Alain Bombard: ''Naufrago volontario'' - Report - NAUTICA REPORT
Report / Alain Bombard: ''Naufrago volontario''
Alain Bombard: ''Naufrago volontario''

Alain Bombard: ''Naufrago volontario''

65 giorni alla deriva nutrendosi di plancton e bevendo acqua di mare

Alain Bombard (Parigi, 27 ottobre 1924 – Tolone, 19 luglio 2005) è stato un medico, biologo, navigatore e politico francese, noto per aver solcato l'Oceano Atlantico a bordo di un gommone a vela.
 


 

Alain Bombard in navigazione con il suo gommone a vela L'Eretique - Foto da www.la-croix.com


Dopo aver teorizzato che un essere umano sarebbe in grado di sopravvivere in mare senza provviste, nel 1952 Bombard decise di sperimentare la propria teoria lasciandosi naufragare.

 

Da solo, a bordo di un prototipo di gommone a vela nell'Oceano Atlantico.

 

Il libro

Dopo una fase preparatoria nel Mediterraneo, ed un ultimo scalo a Tangeri, sbarcò infine alle Barbados, dopo 65 giorni alla deriva, durante i quali si cibò principalmente di plancton e bevve acqua di mare, in una misura calcolata in modo tale da non incorrere in rischi per la sua salute.

 

All'esito del suo viaggio concluse che a spingere i naufraghi verso la morte fossero perlopiù cause psicologiche, quali disperazione e paura, essendo concretamente possibile per il naufrago, in buone condizioni di salute, trarre mezzi di sostentamento dal mare stesso.

 

La preparazione del viaggio e l'intera esperienza sono state narrate in un libro intitolato "Naufrago Volontario".

 

È stato Segretario di Stato, in Francia, nel 1981, nel primo governo di Pierre Mauroy, e Parlamentare Europeo dal 1981 al 1994.

 

Leggi anche: Alain Bombard: un'avventura estrema

 

Titolo del:

Tags

naufrago, navigatore, biologo, medico, avventura in mare
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

La Nave Punica di Marsala

di Fabrizio Fattori

Nel 1969 i lavori di una draga impegnata a largo di punta Scario, d...

La pirateria nel Golfo dei Caraibi - I ''Diavoli del mare'' che terrorizzarono le colonie spagnole

di Roberta Gallina

Le "Indie Occidentali", scoperte da Cristoforo Colombo, f...

Charlie Barr: Hall of Fame

Tre volte vincitore della Coppa America e record di traversata dell'Atlantico nel 1905

Charlie Barr, 11 luglio 1864 - 24 gennaio 1911, è stato...

Croazia - Nel Paradiso del Parco Nazionale delle Kornati

Le isole Kornati o Incoronate sono in totale 152

Il Parco Nazionale Kornati è formato da parte dell'arcip...

Il canale di Corinto

di Fabrizio Fattori

L’idea originaria di tagliare l’istmo, lungo pochi chil...
Turismo e ormeggi
Tropea
Tropea (VV)
Tropea è un comune della provincia di Vibo Valentia in Calabria, tra i più piccoli Comuni d'Italia per superficie territoriale.   La sua morfologia è molto particolare, si divide infatti in due parti: la parte
Fonte: Wikipedia e Nautica Report
Titolo del: 06/12/2021 07:50

© Copyright 2011-2021 - Nautica Report - Reg. Tribunale di Roma n.314 - 27-12-2013 - Editore Carlo Alessandrelli - Un marchio Wave Promotion srls - P.Iva: 12411241008



iubenda

HOME - REDAZIONE - MEDIA KIT - LAVORA CON NOI