Polpo alla frantoiana con purč di patate - Ricette in barca - NAUTICA REPORT
Ricette in barca / Polpo alla frantoiana con purč di patate
Polpo alla frantoiana con purč di patate

Polpo alla frantoiana con purč di patate

Il polpo alla frantoiana con purè di patate è una versione diversa di un piatto molto diffuso sulle nostre tavole, ossia il polpo e patate. In questa ricetta il polpo viene cotto in odori, poco pomodoro, olive taggiasche, vino bianco, poi lasciato intiepidire, tagliato a pezzetti e scaldato con il suo fondo di cottura. Infine servito sopra un soffice pùrè di patate.

 

Ingredienti per 4 persone: 1 polpo da 800 gr, 600 gr di patate, 150 gr di latte, 30 gr di burro, 2 scalogni, 30 gr di carota, 30 gr di sedano, 3 pomodori ciliegia, 30 gr di olive taggiasche in salamoia, 100 ml di vino bianco secco, 1 cucchiaio raso di maizena, prezzemolo, olio extra vergine di oliva, sale, peperocino in polvere.

 

Preparazione: lessate le patate con la buccia in acqua salata. Tritate grossolanamente scalogno, sedano e carota, poi stufateli in una casseruola con 2 cucchiai di olio.

 

Unite il polpo, i pomodorini divisi a metà, le olive denocciolate, un cucchiaio di prezzemolo tagliuzzato, un pizzico di peperoncino e il vino. Coprite, portate ad ebollizione e lasciate sobbollire per circa 40 minuti, girando il polpo di tanto in tanto. Una volta cotto lasciate intiepidire il polpo nel suo sugo.

 

Pelate le patate, schiacciatele con l’apposito strumento e fatele cadere in una casseruola. Scaldate il latte, poi unitelo alle patate mescolando con una frusta.

 

Cuocete a fuoco dolce il pùrè per una decina di minuti, sempre mescolando con una frusta.Regolate di sapore con il sale, mantecate con il burro e togliete dal fuoco.

 

Estraete il polpo dalla casseruola, tagliatelo a pezzetti e tenetelo da parte.

 

Frullate bene il sugo di cottura con la maizena e un cucchiaio di olio, regolate eventualmente di sapore con il sale e rimettete la salsa in casseruola. Fate sobbollire per circa 2 minuti, poi unite il polpo e cuocete per un altro minuto.

 

Mettete un anello tagliapasta da 8 centimetri al centro del piatto da portata e create un disco di purè di patate, quindi completate il piatto distribuendoci sopra il polpo con la sua salsa. Versate un filo di olio a crudo e servite il polpo alla frantoiana.

 

Autore: Roberto Gracci

Titolo del:

Tags

Secondi di pesce, secondi piatti, polpo, ricette con il polpo
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Sauté di cozze e vongole con couscous al limone verde

Ingredienti: 800 grammi di cozze, 800 grammi di vongole veraci già spurgate, 200...

Bavette alle acciughe

Ingredienti per 4 persone: 400g di bavette, acciuga n. 4 sotto sale, 100g di pangr...

Spaghetti dei Martelli ai muscoli di La Spezia

L'idea di questo piatto nasce dalla filosofia di fondo che governa l'intero mio...

Moscardini del pescatore

I moscardini del pescatore sono un secondo piatto a base di molluschi semplice e veloce...

Penne fredde con pesto di rucola e nocciole

Se amate sperimentare pesti alternativi al classico e buonissimo pesto alla genovese pr...
Turismo e ormeggi
Talamone (GR)
E' una cittadina molto antica e ricca di storia, ad un passo dal Parco Naturale della Maremma. Sorge su un basso promontorio roccioso, a solo 32 metri di altitudine.
Talamone è un piccolo centro che si trova nell’estremità meridionale dei monti dell’Uccellina, nel comune di Orbetello.   E' una cittadina molto antica e ricca di storia, ad un passo dal Parco Natura
Fonte: about-maremma.com e Nautica report
Titolo del: 28/09/2020 07:20

© Copyright 2011-2020 - Nautica Report - Reg. Tribunale di Roma n.314 - 27-12-2013 - Editore Carlo Alessandrelli - Conc. Pubb. Wave Promotion srls - P.Iva: 12411241008



iubenda

HOME - REDAZIONE - MEDIA KIT - LAVORA CON NOI