Il bradipo gigante messicano - Sostenibilita' - NAUTICA REPORT
Sostenibilita' / Il bradipo gigante messicano
Il bradipo gigante messicano

Il bradipo gigante messicano

Di Fabrizio Fattori

I “cenote” sono, in area centro americana, delle caverne o pozzi invasi da acqua dolce, utilizzati in passato e in alcuni casi, dalle popolazioni locali maya come luoghi di sacrificio e che hanno restituito nel tempo notevoli reperti archeologici.

 

Quintanaronix o Megatherium americanum

In uno di questi pozzi, frequentati da appassionati sub per il gran fascino dei luoghi, poco distante dalla cittadina messicana di Puerto Morelos, nella penisola dello Yucatan, sono stati casualmente ritrovati i resti di un bradipo gigante risalenti all’ultima era glaciale (12000/18000 anni fa).

 

Il pozzo profondo 72 metri presentava una sporgenza a 57 metri e su questa sono stati ritrovati, in buono stato di conservazione, il cranio e diverse ossa.

 

La scoperta risale al luglio 2015 ma è stata diffusa solo recentemente nella correttezza di voler attribuire con precisione quanto ritrovato.

 

Altri bradipi giganti sono conosciuti ma questi resti  sembrano costituire un unicum ai quali è stato attribuito, dagli studiosi, il nome scientifico di Quintanaronix”. 

 

Fabrizio Fattori

 

Foto di copertina da: howtospendit.ft.com

Titolo del:

Tags

cenote, pozzi d'acqua dolce, messico, Puerto Morelos,Yucatan, Quintanaronix
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Via la plastica dall'acqua: dal mare ai fiumi. L'esempio di Ferrara

di Gian Basilio Nieddu

Quando si parla di plastica il riferimento è quasi esclusiva...

La corsa per una Dichiarazione Universale dei Diritti dell'Oceano parte da Genova

The Ocean Race ha dato il via a una serie di workshop con l'ambizioso obiettivo di ...

The Ocean Race Summit Seychelles invita il mondo a unirsi per proteggere l'oceano

L'evento, tenutosi ieri lunedì 21 marzo, ha visto la partecipazione di Wavel...

22 marzo: World Water Day

di Fabrizio Fattori

Siamo fatti d’acqua per un buon 75 %, e dell’acqua non ...

Mare responsabile: riciclare i gusci dei crostacei per la bioplastica

di Gian Basilio Nieddu

Non si butta nulla, non solo dal maiale, come dice il detto, ma pur...
Turismo e ormeggi
Isola di Dino (CS) - L'isola che c'è
L'isola di Dino è la maggiore delle due isole calabresi; l'altra è l'Isola di Cirella. Sorge sulla costa nord occidentale del Tirreno calabrese, di fronte l'abitato di Praia a Mare in Provincia di Cosenza, davanti Cap
Fonte: Wikipedia e Nautica Report
Titolo del: 22/05/2022 07:30

© Copyright 2011-2022 - Nautica Report - Reg. Tribunale di Roma n.314 - 27-12-2013 - Editore Carlo Alessandrelli - Un marchio Wave Promotion srls - P.Iva: 12411241008



iubenda

HOME - REDAZIONE - MEDIA KIT - LAVORA CON NOI