Superyacht & Refit: YARE 2020 compie 10 anni - Le professioni del mare - NAUTICA REPORT
Le professioni del mare / Superyacht & Refit: YARE 2020 compie 10 anni
Superyacht & Refit: YARE 2020 compie 10 anni

Superyacht & Refit: YARE 2020 compie 10 anni

Le novità dell’edizione del decennale per l'Appuntamento Internazionale tra Comandanti e la Yachting Industry a Viareggio dal 18 al 20 marzo 2020.

 

Innovazione, tecnologia e futuro a The Superyacht Captains Forum, nel “Passerelle Pitch” con i progetti innovativi delle imprese e al “Captains Award” dedicato ai migliori comandanti.  
 


 

Format più compatto per favorire gli incontri tra imprese e comandanti, il contestPassarelle Pitch in cuiaziende leader internazionali si sfideranno con progetti innovativi e l’introduzione del Captains Award dedicato ai comandanti presenti. Sono queste alcune delle novità della prossima edizione di YARE (Yachting Aftersales and Refit Experience), l’appuntamento business internazionale dedicato all’aftersales e al refit nel settore Superyacht, in programma aViareggio dal 18 al 20 marzo 2020. Una edizione speciale che festeggerài 10 anni della manifestazione organizzata e promossa da NAVIGO, società per l’innovazione e lo sviluppo della nautica con il supporto del Distretto della Nautica e della Portualità Toscana epatrocinato da SYBAss, prestigiosa associazione internazionale di aziende costruttrici di superyacht.

 

Tre giorni di business, incontri e approfondimenti con il BC2 – Meet the Captain, suddiviso in due mezze giornate, per favorire l’opportunità unica di incontri singoli con appuntamenti preorganizzati con una App tra i comandanti e i cantieri e aziende del refit e del post vendita, a riconoscere l’evoluzione del mercato in base ai feedback di chi opera con yacht e rappresenta gli armatori in prevalenza privati
 


 

Innovazione, tecnologia, futuro e i trend del mercato saranno i temi proposti nel corso degli workshop de The Superyacht Captains Forumorganizzato da The Superyacht Group, media partner internazionale di YARE - meeting annuale che approfondisce stato del settore, dinamiche e prospettive future analizzando e confrontando numeri e datidel comparto.

 

Come consuetudine, saranno ospitati 100 comandanti al timone di yacht nelle principali categorie tra i 30 e 60 mt. e over 60 mt. Imbarcazioni che rappresentano la fascia principaledella flotta mondiale di yacht e chedistingue maggiormente il mercato di produzione e del refit. Gran parte dei comandanti che parteciperanno a YARE rappresenta armatori privati ed è di nazionalità estera con una prevalenza di yacht a motore rispetto a imbarcazioni a vela.
 


 

YARE si conferma essere un appuntamento strategico per l’importante presenza di comandanti, dei cantieri leader a livello internazionale nel campo del refit e delle nuove costruzioni che operano in area mediterranea e nord europea e per il livello di eccellenza rappresentato dalle aziende partecipanti.

 

Oltre agli appuntamenti di lavoro e al tour nel distretto nautico, i comandanti e le aziende presenti avranno occasione di godere di un programma ricco di appuntamenti, visitee attività leisure.

 

Per la campagna dedicata ai 10 anni dell’evento, fin da adesso è stata realizzata una nuova immagine strettamente legata al futurismo di un secolo fa. Le linee sintetizzano il mondo Yare e sostengono un megayacht stilizzato indirizzato simbolicamente verso l’alto.

 

Ufficio stampa

Barbara Pieroni 

Titolo del:
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Successo per l'edizione phygital del Benetti Yachtmaster

La 21esima edizione del Benetti Yachtmaster, organizzato in formato phygital ...

Post Covid: arrivano le navi smart senza rischio estinzione per i marittimi

Nel 1926 una nave viaggiava con un equipaggio di 250 persone, nel 2000 fra 15 e 20 e gi...

Donne marinaio

Quasi duemila le donne nella Marina Militare Italiana

Le donne marinaio - una categoria rara ma in aumento nei trasporti ...

Vincenzo Poerio entra a far parte di Tankoa Yachts

In seguito all’assemblea societaria che si è tenuta il giorno 25 febbraio,...

Assemblea di Fedepiloti - Ruoli e principi nel pilotaggio italiano

Assemblea Nazionale della Federazione Italiana Piloti dei Porti in programma nella sala...
Turismo e ormeggi
Santa Maria di Leuca (LE)
Tra muretti a secco, ville ottocentesche e scogliere da sogno
Il suo nome deriva dal greco: leucòs, ossia bianco. L'etimologia richiama il caratteristico biancore del suo ridente panorama.   Esposta a mezzogiorno, è racchiusa tra le ultime propaggini delle serre salentine term
Fonte: Porto di Leuca e Nautica Report
Titolo del: 23/09/2021 06:50

© Copyright 2011-2021 - Nautica Report - Reg. Tribunale di Roma n.314 - 27-12-2013 - Editore Carlo Alessandrelli - Conc. Pubb. Wave Promotion srls - P.Iva: 12411241008



iubenda

HOME - REDAZIONE - MEDIA KIT - LAVORA CON NOI