Studio Faggioni, 5 secoli di yacht design - Report - NAUTICA REPORT
Report / Studio Faggioni, 5 secoli di yacht design
Studio Faggioni, 5 secoli di yacht design

Studio Faggioni, 5 secoli di yacht design

La famiglia Faggioni è presente nella zona della Spezia da oltre 500 anni

La famiglia Faggioni è presente nella zona della Spezia da oltre cinque secoli e già nel XVIII secolo erano esperti costruttori di imbarcazioni.

 

L'attività cantieristica navale a Cadimare e dintorni inizia secoli fa con la riparazione dei navicelli e si evolve in forma più organizzata nei primi anni del '900 quando viene rilasciata la prima concessione demaniale del golfo della Spezia alla famiglia Faggioni.
 


 

Cadimare - La Spezia


Lo Studio Faggioni Yacht Design, da quattro generazioni si occupa di progettazione e restauro navale, un'arte ed una sensibilità che continuamente si rinnova, al passo con l'evoluzione dei tempi.

 

Un'esperienza che affonda le proprie radici nella grande tradizione dei costruttori navali e dei Maestri d'Ascia del golfo di La Spezia che proprio per la sua conformazione fisica rappresenta fin dall'antichità il luogo ideale per le attività cantieristiche.
 

  
 

Ugo e Stefano Faggioni


L'esperienza di Ugo Faggioni (1937-2000), è stata tramandata al figlio Stefano che, con i propri collaboratori, prosegue il mestiere ereditato con numerosi progetti. Oltre ai numerosi restauri di barche d'epoca di notevole importanza, lo Studio applica lo stesso spirito e la stessa passione nei progetti per interni tanto di yachts quanto di case, ville e alberghi, come un proseguimento naturale dell'arte di famiglia.

 

L'arte del restauro

 

Piccole e fedeli riproduzioni di scafi in legno che penzolano dal soffitto, un'infinità di volumi impolverati coi segreti del Douglas, del mogano dell' Honduras, dello spruce... elementi originali dai ponti che hanno fatto la storia della nautica. E' in questo scenario da film in costume che Stefano Faggioni ci presenta il suo studio specializzato nel refitting di imbarcazioni d'epoca nel cuore di via Cavour, nel pieno centro di La Spezia.
 

  
 

La replica del "Britannia" che fu di re Giorgio V affidata alllo Studio Faggioni

 

L'orgoglio dello Studio Faggioni Yacht Design sta tutto nella storia della famiglia, quattro generazioni votate alla barca: progettazione, costruzione, manutenzione, lavoro di cantiere.

 

Sempre di grande qualità. E nell'estro del compianto Ugo Faggioni, padre di Stefano, che nel corso degli anni ha restaurato capolavori come Candida, Lulworth, Marlin, sussurrando ai clienti una personalissima filosofia: "La barca è un frammento distaccato dalla terra, è una creatura vivente come i passeggeri che la abitano e attorno a loro e per loro deve essere restaurata". La puntigliosità di Ugo Faggioni, vero "Storico" dello yachting, ha trasformato un mite restauratore in una leggenda del settore, attento al minimo dettaglio, capace di collezionare in anni di interventi centinaia di libretti sui quali riportava ogni ritocco effettuato attraverso disegni d'alta precisione rigorosamente a colori.
 

  
 

Stefano Faggioni

 

Nel 2000, dopo la sua scomparsa, ne prende il posto Stefano, fedele assertore della teoria secondo la quale è necessario conservare, talvolta riportare alla luce, lo spirito originale di una barca che spesso si perde a causa dell'azione devastante della natura o, molto più spesso, dall'azione irresponsabile dell'uomo. 

 

Restauri barche d'epoca
 

Aile Blanche 1939 Camper & Nicholson (UK) Bermudian Ketch
Airin 1970 Sangermani (IT) L.Giles Bermudian Ketch
Alzavola 1924 Philip & Sons (UK) Bermudian Ketch
Artica II 1954 Sangermani (IT) Illingworth Bermudian Yawl
Astra 1928 Camper & Nicholson (UK) J Class (K2)
Bamba 1927 Baglietto (IT) 8-Metre Class (8 I-11)
Bella Lucia 1881 Lanzarote (E) Fishing Gaff Schooner
Black Swan 1899 Camper & Nicholson (UK) Gaff Ketch
Britannia 1993 Solombala (RU) Cutter Yacht
Candida 1929 Camper & Nicholson (UK) J Class (K8)
Capricia 1963 Bent&Plymyard (S) S.&Stephens Bermudian Yawl
Conti Bernardi  1928 Lukes of Hamble (UK) Bermudian Yawl
Croce del Sud 1933 Martilonich (Croatia) Schooner
Delfino 1942 Cavagna (IT) J.G. Alden Bermudian Ketch
Deva (ex Te Vega) 1930 Krupp (D) Cox & Stephens Gaff Schooner
Dideci 1926 Schulter (UK) Gaff Ketch
Don Quijote 1953 Darsena Norte (RA) G.Frers Bermudian Ketch
Emilia 1930 Costaguta (IT) Bermudian Schooner (ex)
Fantasia 1949 Sangermani (IT) Bermudian Cutter
Hamal 1954 Sangermani (IT) L.Giles Bermudian Yawl
Iduna 1939 De Vries (NL) Bermudian Ketch
Il Leone di Caprera 1881 Briasco, Montevideo (ROU) Baleniera a 2 alberi
Italia 1936 Costaguta (IT) 8-Metre Class (8 I-20)
Janabel 1951 Jouet (F) Bermudian Ketch
Javelin 1897 Summer and Payne (UK) Gaff Ketch
La Maia 1939 Pharros (GR) Gaff Schooner
La Romantica II 1960 Beltrame (IT) Bermudian Ketch
La Spina 1929 Baglietto (IT) 12-Metre Class (12 I-1)
Lady May 1929 Philip & Sons (UK) Classic Motor Yacht
Lulworth 1920 White Bros (UK) Big Class Gaff Cutter
Magda XIII 1937 Anker & Jensen (N) Bermudian Sloop
Mariette 1915 Herreshoff (USA) Gaff Schooner
Marlin 1930 Lowley & Son (USA) Fast Commuter Yacht
Miranda III 1938 Costaguta (IT) 8-Metre Class (8 I-21)
Nemo II 1929 Baglietto (IT) canotto serie U.L.P.Y
Orion 1910 Camper & Nicholson (UK) Gaff Schooner
Patience 1931 Camper & Nicholson (UK) Bermudian Sloop
Pianosa 1947 Aprea (IT) Gozzo Sorrentino
Sahib 1954 Sangermani (IT) Bermudian Ketch
Sakara (ex Dodi) 1913 Lawley & Son (USA) Bermudian Schooner
San Guido 1939 Carmosino (IT) Wishbone Schooner
Sant'Antonino 1921 Aprea (IT) Classic Ferry Boat
Skagerrak 1932 Abeking & Rasmussen (D) Bermudian Yawl
Sumurun (ex Erna) 1914 William Fife & Son (UK) Bermudian Ketch
Sylvia 1924 Camper & Nicholson (UK) Bermudian Ketch
USS Williamsburg 1930 Bath Iron Works (USA) Classic Motor Yacht
Vagabond 1935 King & Son (UK) Bermudian Schooner
1931 Castellamare di Stabia Training Ship
Yali 1924 Camper & Nicholson (UK) Bermudian Ketch
Zaca 1928 Nune Brothers (USA) Gaff Schooner

 

www.studiofaggioni.com
 

Titolo del:

Tags

Liguria, golfo della Spezia, Cadimare, riparazione dei navicelli, progettazione e restauro navale, Ugo Faggioni, Stefano, Faggioni
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Sir Peter Blake, 30 anni dalla sua vittoria alla Whitbread

Il 22 maggio 1990 vinceva la Whitbread Round the World Race

Sir Peter James Blake, nato il 1 ottobre 1948 e scomparso il 5 dice...

Isole Svalbard: la Banca mondiale del seme agricolo

Lo Svalbard Global Seed Vault conserva la sopravvivenza

Le Svalbard sono un arcipelago del mare Glaciale Artico; posizionat...

Un antico mestiere: il pirata

di Fabrizio Fattori

La vastità dei mari ha spesso consentito di occultare le azi...

Lifeboat CG 36500: l'Ultima Tempesta

La storica motovedetta che salvò 32 marinai della petroliera Pendleton

La Coast Guard Motor Lifeboat CG-36500 è la storica motovede...

Vasco da Gama e la rotta delle Spezie

Primo europeo a navigare fino in India doppiando Capo di Buona Speranza.

Dom Vasco da Gama, spesso erroneamente «de Gama», conte...
Turismo e ormeggi
Brindisi, porto naturale verso l'Oriente
Brindisi è un comune capoluogo dell'omonima provincia in Puglia.   Importante centro del Salento nell'Italia meridionale, Brindisi ha rivestito storicamente un importante ruolo commerciale e culturale, dovuto alla sua f
Fonte: Wikipedia e Nautica Report
Titolo del: 26/05/2020 07:05

© Copyright 2011-2020 - Nautica Report - Reg. Tribunale di Roma n.314 - 27-12-2013 - Editore Carlo Alessandrelli - Conc. Pubb. Wave Promotion srls - P.Iva: 12411241008



iubenda

HOME - REDAZIONE - MEDIA KIT - LAVORA CON NOI