Sabaudia (LT) - Turismo e ormeggi - NAUTICA REPORT
Turismo e ormeggi
Barcola (TS)
Barcola è una frazione del comune di Trieste, tra Roiano e Miramare. Nota come Valicula (Piccola Valle) in epoca romana, ospitò una delle più sfarzose ville della regione.
 
Fonte: Wikipedia e Nautica Report
Titolo del: 24/09/2017 07:50
Turismo e ormeggi / Sabaudia (LT)
Sabaudia (LT)

Sabaudia (LT)

Sabaudia è un comune della provincia di Latina nel Lazio.
 


La città è ubicata nel cuore dell'Agro Pontino, a 90 km da Roma e 25 da Latina.
 


 

Sabaudia - La spiaggia, sulla sinistra il lago di Paola esullo sfondo il promontorio del Circeo

 

Il territorio comunale pianeggiante è caratterizzato dal litorale di dune sabbiose, da zone a foresta (un tempo parte della "selva di Terracina") e da una serie di zone umide e quasi paludose, protette da tre laghi costieri: il lago di Sabaudia (o di Paola), il lago dei Monaci, il lago di Caprolace.

 

Una parte importante del territorio comunale costituisce dal 1934 il Parco nazionale del Circeo.

 

Storia

 

È una delle città di fondazione d'epoca fascista, fondata il 5 agosto 1933 ed inaugurata il 15 aprile 1934.
 


 

Sabaudia - Panorama del centro, del lago e del mare

 

A differenza di molte di queste nuove strutture urbane, che fecero riferimento nella loro architettura al "neoclassicismo semplificato" di Marcello Piacentini, Sabaudia è una delle città-simbolo del razionalismo italiano in architettura (Gruppo 7 e M.I.A.R.).

 

Turismo

 

All'interno della chiesa della Santissima Annunziata si trova la "cappella reale", donata dalla regina Margherita di Savoia alla città negli anni trenta, originariamente collocata all'interno di palazzo Margherita a Roma.
 


 

Sasbaudia - Santa Maria della Sorresca

 

Sulle sponde del lago di Sabaudia si trova la chiesa di Santa Maria della Sorresca, risalente al XII secolo anche se originariamente fondata dai benedettini nel VI.
 


 

I maggiori edifici pubblici, risalenti alla fondazione, sono di struttura e concezione razionalista: tra questi, il palazzo del Comune, con la torre civica e la prospiciente piazza, la chiesa della Santissima Annunziata, con il suo battistero, il palazzo delle Poste, l'ospedale e la sede dell'allora Opera Nazionale Maternità e Infanzia.
 


 

Sabaudia - Battistero della Chiesa della Santissima Annunziata

 

Il palazzo delle Poste, progettato da Angiolo Mazzoni, è composto da un unico piano rialzato da terra tramite una scalinata, è completamente rivestito di tessere azzurre (il colore di casa Savoia), ha ampi finestroni (da cui la grande sala interna prende luce) incorniciati da un cordolo in marmo rosso di Siena ed un elegante cornicione.

 

Tali elementi architettonici fanno assumere all'edificio un forte senso aerodinamico. È stato acquistato dal comune di Sabaudia e finalmente restaurato e restituito ai cittadini nel 2011.
 


 

Sabaudia - Il palazzo delle Poste

 

L'illuminazione della struttura è opera di Vittorio Storaro (premio oscar per la fotografia 1980,1982 e 1988) e della figlia Francesca Storaro, architetto specializzata nell'illuminazione.

 

Siti archeologici

 

Del periodo romano sono la villa di Domiziano, risalente al I secolo d.C., che si estende per oltre 45 ettari lungo le sponde del lago di Sabaudia, e la fonte di Lucullo, successivamente sfruttata anche come vasca per impianti termali. Lungo la costa si trovano inoltre il porto-canale romano in opus incertum e la medievale Torre Paola, sulle estreme propaggini del promontorio del Circeo.
 


 

Sabaudia - Villa di Domiziano vista dall'alto

 

Nel palazzo comunale ha sede un museo dedicato all'artista contemporaneo Emilio Greco. Esso raccoglie numerosi quadri e sculture regalati alla città. Un altro Museo Il "Museo Civico del Mare e della Costa Marcello Zei" ospita reperti archeologici e naturalistici del territorio Pontino ed è situato in piazza Verbania, nelle vicinanze del centro storico.

 

La biblioteca comunale è stata trasferita nell'aprile 2011 nell'ex Palazzo delle Poste di Angiolo Mazzoni.
 


 

Sabaudia - Torre Civica

 

'La Torre di Dante' è la mostra permanente di Lorenzo Indrimi dedicata alla Commedia inaugurata il 15 aprile 2008 nella Torre Civica di Sabaudia.

 

Nei piani della Torre sono esposte le 200 incisioni pubblicate nel 1980 da Bolaffi Editore, disegni e dipinti. La Torre ospita inoltre i tre video: Inferno, Purgatorio e Paradiso tratti dalle opere di Lorenzo Indrimi per la regia di Paolo Pasquini.
 


 

Alberto Sordi e Monica Vitti nella scena del film Amore mio aiutami girata sulla spiaggia di Sabaudua

 

A Sabaudia sono ambientati i film La voglia matta di Luciano Salce', 'Amore mio aiutami' di Alberto Sordi' 'La villa del venerdì di Mauro Bolognini tratto da un racconto del 1990 di Alberto Moravia, La storia di Piera di Marco Ferreri del 1983, Non ti muovere di Sergio Castellitto del 2004, L'amico di famiglia di Paolo Sorrentino del 2006, Il mio miglior nemico di Carlo Verdone del 2006 ed Immaturi di Paolo Genovese del 2011.

 

Il mare

 

Il mare di Sabaudia tra i più belli, 15 Km di fine sabbia, spiagge orlate dalla duna costiera di origine quaternaria larga 200 metri circa, ricoperta di ginepri fenici, ononis, lentischi, filliree.
 


 

Sabaudia - Uno degli accessi alla spiaggia

 

L’alto grado di pulizia delle acque marine, i fondali trasparenti, donano a chi guarda dall’alto una suggestiva gradazione cromatica ed un senso di rilassatezza e di pace.

 

L’accesso alla spiaggia è agevolato dalle passerelle, disposte lungo tutto il litorale che permettono di mantenere intatte le dune che caratterizzano il litorale.

 

Durante il periodo estivo si allestiscono in aree riservate, numerosi chioschi che offrono molteplici servizi a disposizione del turista. (www.comune.sabaudia.latina.it)
 


 

Sabaudia - Torre Paola sotto il promontorio del Circeo

 

Economia

 

La principale attività è il turismo, seguita dall'agricoltura (ortaggi e floricoltura), dall'allevamento delle bufale per la produzione della mozzarella, dall'industria cantieristica ("Cantieri Navali Posillipo", "Cantieri Rizzardi") e dai servizi del settore terziario.

 

Cucina

 

E’ difficile poter parlare di “tradizione” gastronomica a Sabaudia, poiché la città è molto giovane; si può comunque parlare di una “nascita” della gastronomia locale. Essa prende origine dalle famiglie ciociare (già presenti nell’Agro Pontino) e dalle famiglie provenienti dal Veneto, dal Friuli e dall’Emilia, primi abitanti della città. Negli anni sessanta la città si è arricchita di tradizioni culinarie grazie all’immigrazione di campani e siciliani.
 


 

Orata all'acqua pazza - Da www.cibook.it

 

Pertanto, piatti tipici possono essere considerati la polenta, preparata “lenta” con svariati e gustosi sughi di carne o “osei”, oppure fritta, accompagnata da pancetta o salamini; i cappelletti ed i tortellini, soprattutto in brodo oppure al ragù; le fettuccine al sugo di pomodoro o alla boscaiola con salsiccia sminuzzata e la pasta e fagioli.

 

Lo sviluppo turistico della città ha portato la crescita nella cucina dei piatti marinari: alici, cefali, merluzzi, spigole, orate, vongole, polpi e crostacei. (www.prolocosabaudia.it)
 

 

Il porto

 

Il Lago di Sabaudia è in comunicazione con il mare mediante un piccolo istmo (canale di Torre Paola). Questo canale di comunicazione che risale all'epoca romana è posto nella parte estrema a Sud del lago, vicino a Torre Paola.
 


 

Sabaudia - Porto canale di Torre Paola

 

Fondo marino: sabbioso, roccioso.
Fondali: 1 m circa.
Divieti: di navigazione all'interno del canale.
Rade sicure più vicine: antistante porto del Circeo.
 


 

PORTO CANALE

COORDINATE
TORRE PAOLA CANALE
41°14',78 N 13°02',25 E

PER CONTATTARE IL PORTO
Telefono: 0773-515802

SERVIZI PUBBLICI, NAUTICI E TURISTICI
SABAUDIA (LT)

 


 

Fonte: Wikipedia e Nautica Report
Titolo del:

Tags

Latina, litorale laziale, agro pontino, Parco nazionale del Circeo, la grande bonifica
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Barcola (TS)

Barcola è una frazione del comune di Trieste, tra Roiano e&n...

Tenuta di San Rossore (PI)

San Rossore è una frazione di Pisa, celebre per la tenuta, in passato ...

Isola di Burano (VE) - L'Arte Centenaria del Merletto

Burano è un'isola (o meglio, un insieme di isole) di 2.724 abitanti del...

Sacca Sessola - Isola delle Rose (VE) - Da sanatorio a Hotel 5 Stelle

Sacca Sessola, conosciuta anche con il nome di Isola delle Rose, è fra le isole ...

Isola di San Lazzaro degli Armeni (VE)

San Lazzaro degli Armeni è una piccola isola nella laguna di Venezia, di 7.000 m...

© COPYRIGHT 2011-2017 - NAUTICA REPORT - REGISTRAZIONE TRIBUNALE DI ROMA N.314 DEL 27-12-2013 - WAVE PROMOTION SRLS - P.IVA e C.F.12411241008



iubenda

HOME - REDAZIONE - PUBBLICITA' - LAVORA CON NOI