Porto di Calasetta: un paradiso di approdo nell'isola di Sant'Antioco - Turismo e ormeggi - NAUTICA REPORT
Turismo e ormeggi / Porto di Calasetta: un paradiso di approdo nell'isola di Sant'Ant...
Porto di Calasetta: un paradiso di approdo nell'isola di Sant'Antioco

Porto di Calasetta: un paradiso di approdo nell'isola di Sant'Antioco

Un 'isola nell'isola, un paradiso nel paradiso. Si chiama Sant'Antioco, si trova nel Sud della Sardegna, il suo territorio si compone di due paesi e un mare di natura, storia, cultura, ottima cucina. Meraviglie tutte da conoscere, gustare e visitare. La via d'accesso  che consigliamo è l'approdo nella incantevole ed accogliente porta sul mare dell'isola: il porto di Calasetta.

 

Con un Marina ricco di comfort e base di partenza per esplorazioni marine e terrestri nella splendida costa del Sulcis, un catalogo tutto al naturale composto da baie, spiagge dal sapore esotico, angoli di natura incontaminata.
 

 

Il Marina

 

La buona accoglienza è il tratto distintivo del Marina che offre 400 posti barca ben protetti, di cui 55 destinati ai visitatori in transito con barche fino ai 30 metri. Il pescaggio massimo è di 4 metri. Questi i numeri.

 

Ma è la qualità dell'accoglienza che rende piacevole un passaggio e uno scalo al Marina di Calasetta. A iniziare dalla preparazione, professionalità e cortesia del personale, a disposizione del diportista h24 per l’assistenza agli ormeggi. 
 


 

Tanti servizi, di qualità.

 

Il diportista che sceglie Calasetta ha a disposizione una vasta gamma di servizi, a iniziare da quelli essenziali come il distributore di carburante ubicato all’interno del porto turistico sul versante est, su una banchina lunga 40 metri e con pescaggio massimo di 4 metri. Il servizio è disponibile tutti i giorni, inclusi i festivi, da giugno a settembre dalle ore 9 alle 12:30 e dalle 16:00 alle 19:00. 

 

Completano l'offerta: docce calde e servizi igienici, acqua e elettricità, servizio meteo, parcheggio, ritiro rifiuti compresi quelli speciali. Massima sicurezza con il servizio di guardiania 24h e l'impianto di video sorveglianza. La navigazione sul web è assicurata dal Wifi gratuito. Lontani dalla confusione, ma connessi con il mondo. Avvicinandosi al porto, si può chiamare sul canale 74 VHF.
 


 

Assistenza barche, grande professionalità

 

Il marina offre un servizio di rimessaggio per imbarcazioni carrellabili con dimensione massima di 9 metri. E' assicurata la manutenzione carene, motori marini, la copertura delle imbarcazioni con telo termo restringente.

 

E' presente una gru mobile da 35t e sono a disposizione gli ormeggi invernali. Ampia disponibilità di posti al coperto, in area scoperta e sotto tettoia. 
 


 

Un ricco e gustoso tempo libero

 

Una tra le tante attrattive della località è l'offerta gastronomica molto ricca ed originale grazie alle numerose influenze culturali che nei secoli hanno modellato l'economia isolana. In particolare l'insediamento che risale al 1700 di un gruppo di coloni liguri in fuga dall'isola di Tabarka in Tunisia. Tradizioni arabe, liguri e sarde che si rispecchiano nel gustoso menù tabarkino. Tanti piatti di pesce e un vino di alta qualità: il Carignano del Sulcis.

 

Basta una passeggiata per raggiungere i  caratteristici ristoranti dove gustare le specialità locali. Per chi vuol far da sé non mancano supermercati e un’ottima scelta di pescherie, macellerie e panetterie per fare il pieno di bontà locali. Da non perdere il mercato al porto, ogni mercoledì mattina, dove si possono trovare formaggi freschi, salumi, frutta, verdura, olio, vino e altri prodotti tipici. 
 


 

Un territorio da esplorare

 

Un mare cristallino, unico, inimitabile. Tutto da conoscere. Nel porto è possibile noleggiare gommoni con o senza patente, mezza giornata, tutto il giorno o per lunghi periodi. Tante e diverse opportunità per godere il fascino di questa costa che offre la possibilità di crociere anche nella vicina isola di San Pietro.

 

Da non perdere le tre bellissime spiagge del paese: “Sottotorre”, raggiungibile a piedi dalla marina, e proseguendo verso ovest “La Salina” e “Spiaggia Grande”. Oltre il mare il territorio offre numerose opportunità di escursioni grazie alla presenza dei siti archeologici che rimandano alla civiltà nuragica, età del bronzo oltre tremila anni fa, con le caratteristiche torri in pietra a guardia del territorio. Interessante anche visitare Calasetta, conosciuta anche come "bianca" per via del colore delle case. Il fascino del Mediterraneo. 
 


 

Come arrivarci

 

Calasetta dista circa un’ora in auto da Cagliari, il capoluogo isolano. L’istmo artificiale costruito in epoca punica-romana  fin dai tempi antichi ha permesso il collegamento dell’isola con il resto della Sardegna. In estate la marina offre un servizio transfer giornaliero fino all’aeroporto di Cagliari (necessaria prenotazione).

 

E’ possibile raggiungere Calasetta anche mediante mezzi pubblici (autobus/ treno+autobus) che partono dalla stazione di Cagliari situata in Piazza Matteotti.

 

www.portocalasetta.it

 

Il Porto di Calasetta su Facebook

 

COORDINATE
DARSENA TURISTICA - I. S. ANTIOCO/CALASETTA
39°06',87 N 08°22',30 E

PER CONTATTARE IL PORTO
VHF canale 16-74
E-mail: info@portocalasetta.it
Telefono: 0781-88083

 

Titolo del:

Tags

sardegna, sulcis, Carignano del Sulcis, La Salina, Spiaggia Grande, Sottotorre, spiagge sulcis
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Sapri (SA)

Sapri, il paese più grande del Golfo di Policastro, si trova in provincia d...

Blue Dolphin, un Marina di alto livello immerso nell'Oasi Naturale della Foce del Tevere

Le foci dei fiumi mantengono, spesso, inalterato un ambiente naturale ricco di particol...

Cefalý (PA) - Perla di Sicilia

Cefalù è un comune italiano della provincia di Palermo in&...

Mattinata (FG) Bellezza del Gargano

Sicuramente Mattinata è uno dei luoghi più interessanti del Gargano grazi...

Numana (AN)

Numana è una cittadina costiera dell'Adriatico centrale, che sorge alle...
Turismo e ormeggi
Sapri (SA)
Sapri, il paese più grande del Golfo di Policastro, si trova in provincia di Salerno, all'estremo sud della Campania e a pochi chilometri dalla Basilicata, sul mar Tirreno.   Sorge su una piccola pianura della costa ch
Fonte: Nautica Report
Titolo del: 08/12/2019 07:30

© COPYRIGHT 2011-2019 - NAUTICA REPORT - REG. TRIBUNALE DI ROMA N.314 - 27-12-2013 - WAVE PROMOTION SRLS - P.IVA e C.F.12411241008 - REA: RM - 1372808



iubenda

HOME - REDAZIONE - MEDIA KIT - LAVORA CON NOI