Mondiale Junior, per Porro-Dezulian c'è aria di medaglia nel Nacra 17 - News - NAUTICA REPORT
News / Mondiale Junior, per Porro-Dezulian c'è aria di medaglia nel Nacr...
Mondiale Junior, per Porro-Dezulian c'è aria di medaglia nel Nacra 17

Mondiale Junior, per Porro-Dezulian c'è aria di medaglia nel Nacra 17

Nella classe olimpica Nacra 17 l'equipaggio della Guardia di Finanza punta all'argento. Oggi le ultime prove per assegnare il titolo.

 

Si chiude oggi sul Lago di Como il Campionato Mondiale Junior delle classi olimpiche Nacra 17, 49er e 49erFX, cominciato martedì scorso nelle acque antistanti Gravedona ed Uniti e organizzato dal Consorzio Multilario.

 

La quinta giornata di regate per le classi acrobatiche 49er e 49erFX rappresenta l’ultima giornata di finali, con le flotte suddivise nelle batterie Gold e Silver, mentre per il catamarano olimpico Nacra 17 le venti imbarcazioni al via proseguiranno il programma di una singola serie, con la possibilità di concludere oggi con al massimo 14 prove disputate (l’ultima partenza di oggi dovrà essere data entro le 16.00).

 

 

La classe acrobatica in regata sul Lago di Como


E’ proprio nel multiscafo olimpico, con il quale l’Italia ha vinto la medaglia d’oro un anno fa alle Olimpiadi di Tokyo, che gli azzurri Margherita Porro e Stefano Dezulian (Sezione Vela Guardia di Finanza) stanno portando alto il tricolore attestandosi stabilmente al secondo posto, dietro agli olandesi, Laila van der Meer e Bjarne Bouwer, noni al recente campionato europeo disputato ad Aarhus e che nella kermesse sul lago di Como hanno tagliato per primi il traguardo in ognuna delle 11 prove disputate. Tiene duro anche l’altro equipaggio azzurro Arto Hirsch ed Elettra Orsolini (Compagnia della Vela di Roma) che al momento sono undicesimi, ma con le tre prove di oggi faranno di tutto per rientrare nei primi dieci posti.


Nella classe olimpica acrobatica 49er sono due gli equipaggi azzurri che per la fase finale hanno avuto accesso alla flotta Gold con i migliori 34 team in gara: con 123 punti Lorenzo Pezzilli e Tobia Torroni (CV Ravennate/C.N. del Savio) sono al momento in 20ma posizione, ma con un distacco minimo dagli equipaggi che li precedono che fa ben sperare in un recupero di qualche posizione.

 

Come da pronostico, la medaglia d’oro sembra ormai certa per i polacchi Mikołaj Staniul – Kuba Sztorch, già vincitori del titolo lo scorso anno, anche se gli australiani Jack Ferguson e Max Paul faranno di tutto per strappargliela nelle ultime prove della giornata di oggi.

 

 
 

Margherita Porro e Stefano Dezulian


Fra gli altri azzurri in regata Edoardo Valletta/Riccardo Carnelli (Circolo Vela Bellano) occupano il 31mo posto in classifica generale: vedremo cosa riusciranno a portare a casa dopo le prove di oggi. Nella flotta Silver regatano Michele Semeraro/Carlo Nicastro (Centro Velico 3V) – 46ma posizione, Jan Pernarcic/Luca Coslovich (DN Sistiana) – 58 posto, Tommaso Banfi/Martino Provinciali (Circolo vela Bellano) – 62, Tommaso Battaglia/Niccolò Galimberti (Circolo Velico La Spezia) – 68ma posizione.


Nella classe 49erFX sono ormai imprendibili i neozelandesi Sebastian Menzies e George Lee Rush che, nelle dodici prove disputate hanno messo a segno risultati mai sotto il quarto posto, con una sfilza di primi davvero mostruosa. E’ ancora aperta, invece, la sfida per gli altri due gradini del podio fra l’equipaggio danese Helena Wolff-Carl Emil Sloth, le sorelle maltesi Antonia e Victoria Schultheis e l’equipaggio tedesco formato da Marla Bergmann e Hanna Wille. Si fanno rispettare gli equipaggi azzurri con Federico e Riccardo Figlia di Granara (C.V.R. Italia) che restano nella top ten, e Sofia Giunchiglia con Giulia Schio (C.V.Sferracavallo) al quindicesimo posto.


Gli altri azzurri in classifica: Seneca Renzo e Alessandro Renzo Veronelli – Circolo Vela Cernobbio (21), Alfonso Palumbo -C.V.Bari – ed Edoardo Conti – C.V.Arco (22), anche loro qualificati per la finale in flotta Gold, e Gabriele Venturino con Filippo Vulcanile – Y.C.Italiano – 36ma posizione.


Al termine delle prove di oggi si terrà la cerimonia di premiazione per l’assegnazione dei titoli iridati Juniores.

 

Sea Media Ufficio Stampa

Alessandro Mei

Titolo del:
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Barcolana 54: presente anche quest’anno a Trieste la Classe Meteor

In tantissimi anche quest’anno, si apprestano ad armare la loro piccola imbarcazi...

Barcolana 54: seconda giornata per la Barcolana Maxi - Trofeo Portopiccoloe inaugurazione Mostra sul Moro

Trieste, 6 ottobre 2022 - La grande festa con una meravigliosa mostra sui 30 anni dalla...

Cantiere Nautico Feltrinelli e Frauscher Italia vi invitano all'annuale Open Doors 8 e 9 ottobre

Cantiere Nautico Feltrinelli e Frauscher Italia vi invitano all'annuale 'O...

Cape Town, Auckland and Punta del Este confirmed ports for the 2023 Ocean Globe Race

- The 2023 Ocean Globe Race sets a historic track in the spirit of the origin...

Barcolana per il sociale: regata e festa alla 'triestina' della vela

Barcolana 54 Presented by Generali: prima prova della Barcolana Maxi Portopiccolo ieri ...
Turismo e ormeggi
Grado (GO) - La Prima Venezia
Grado è un importante centro turistico e termale, noto anche come l'Isola del Sole e, per la sua particolare storia, la Prima Venezia.   Già porto romano a servizio di Aquileia e castrum, Grado si sviluppò
Fonte: Wikipedia e Nautica Report
Titolo del: 06/10/2022 07:50

© Copyright 2011-2022 - Nautica Report - Reg. Tribunale di Roma n.314 - 27-12-2013 - Editore Carlo Alessandrelli - Un marchio Wave Promotion srls - P.Iva: 12411241008



iubenda

HOME - REDAZIONE - MEDIA KIT - LAVORA CON NOI Privacy Policy Cookie Policy