La Grotta dello Smeraldo - Amalfi (SA) - Turismo e ormeggi - NAUTICA REPORT
Turismo e ormeggi / La Grotta dello Smeraldo - Amalfi (SA)
 La Grotta dello Smeraldo - Amalfi (SA)

La Grotta dello Smeraldo - Amalfi (SA)

In un tratto della Costiera Amalfitana, famosa in tutto il mondo per la sua bellezza naturalistica e sede di importanti insediamenti turistici, si trova la Grotta dello Smeraldo, nei pressi dell’incantevole Baia di Conca dei Marini, a 5 chilometri da Amalfi.

Scoperta nel 1932 da un pescatore locale, la Grotta dello Smeraldo deve il suo nome alla particolare colorazione assunta dall'acqua che riflette la luce che filtra dalle rocce di quel tratto di Costiera, creando effetti cromatici dalle strabilianti sfumature: dal blu cobalto, al turchese al verde smeraldo.
 


 

Amalfi - Grotta dello Smeraldo


La Grotta dello Smeraldo, che nell'antichità non era invasa dall'acqua, è larga circa 30 metri per 60 e alta 24 metri nei punti più alti.

E’  ricca di stalattiti e stalagmiti (formazioni  di materiale calcareo) dalle forme bizzarre, che in alcuni tratti si uniscono a formare delle possenti colonne alte più di dieci metri e che creano un ambiente veramente incantato.

È così che troviamo sirene ed animali fantastici, personaggi famosi come Giuseppe Garibaldi a cavallo, che per i turisti americani diviene George Washington e per i francesi Napoleone Bonaparte.

Nella grotta è presente una rara specie di celenterati, Anemonactis Mazeli, che vive in luoghi dove non c’è luce.
 


 

Grotta dello Smeraldo - Anemonactis Mazeli


L'ingresso della Grotta dello Smeraldo è raggiungibile dalla SS 163, la suggestiva strada panoramica che va da Salerno fino a Positano. Successivamente, mediante l'ascensore o l'apposita scala, si raggiunge l'interno della cavità naturale.

Da tutte le principali località della Costiera Amalfitana e Sorrentina ci sono poi traghetti che organizzano escursioni guidate, oltre la possibilità di affittare zattere, condotte da marinai, che guidano il turista in questa breve (l'escursione dura circa 30 minuti), ma affascinante avventura.
 

  
 

Grotta dello Smeraldo - Presepe sottomarino


Nelle sue acque è possibile altresì ammirare un affascinante e originale presepe subacqueo, in ceramica di Vietri sul Mare, posto sul fondo della grotta dello Smeraldo a circa 4 metri di profondità.


Ogni anno, nel periodo natalizio, dei sub si immergono nelle acque cristalline della Costiera Amalfitana, e adagiano la statuetta del Bambin Gesù sul fondale della grotta. 

 

COORDINATE
AMALFI
40°37',94 N 14°36',13 E

PER CONTATTARE IL PORTO
VHF canale 16 - 12
E-mail: amalfi@guardiacostiera.it
Telefono: 089-871366

SERVIZI PUBBLICI, NAUTICI E TURISTICI
AMALFI (SA)

 

Titolo del:
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Porto Cesareo (LE) - Un porto naturale nella costa salentina

Porto Cesareo grazie al suo "Porto naturale" che si affaccia sull'Isola G...

Isole Tremiti (FG) Perle dell'Adriatico

A circa 12 miglia al largo del Gargano si trovano le Isole Tremiti, definite per la lor...

Polignano a Mare (BA) - Nel blu dipinto di blu...

Polignano a Mare è un Comune della provincia di Bari, in Puglia.  ...

Isola di Marèttimo - I. Egadi (TP)

L'Isola di Marèttimo fa parte delle Isole Egadi e vi si trova la localit&agr...

Porto di Pisa: il fascino di un approdo nel cuore della natura

A soli 10 minuti da Pisa e dalla celeberrima Torre Pendente,  oltre  che a po...
Turismo e ormeggi
Porto Cesareo (LE) - Un porto naturale nella costa salentina
Porto Cesareo grazie al suo "Porto naturale" che si affaccia sull'Isola Grande, detta anche Isola dei Conigli è uno dei più bei posti della costa salentina.   Essa dista solo 500 m dalla costa ed è
Fonte: parks.it e Nautica Report
Titolo del: 29/07/2021 07:40

© Copyright 2011-2021 - Nautica Report - Reg. Tribunale di Roma n.314 - 27-12-2013 - Editore Carlo Alessandrelli - Conc. Pubb. Wave Promotion srls - P.Iva: 12411241008



iubenda

HOME - REDAZIONE - MEDIA KIT - LAVORA CON NOI