Rizzardi Yachs al lavoro su INfive. Consolidato il concept. La gamma cresce e si conferma - Yacht - NAUTICA REPORT
Yacht / Rizzardi Yachs al lavoro su INfive. Consolidato il concept. La ga...
Rizzardi Yachs al lavoro su INfive. Consolidato il concept. La gamma cresce e si conferma

Rizzardi Yachs al lavoro su INfive. Consolidato il concept. La gamma cresce e si conferma

Il successo decretato dal primogenito della linea “IN” di Rizzardi Yachts, ovvero INsix presentato nel corso del 2019, ha dato l’avvio alla progettazione di modelli che tracceranno un percorso ben preciso programmato dal cantiere.

 

E’ infatti in linea di produzione il nuovo modello INfive, yacht sportivo di 16 metri che andrà ad incrementare la gamma e che, osservandone i tratti appositamente celati dal cantiere ma già distintivi, promette di mantenere le attese.

 

INfive fornirà continuità alla filosofia voluta dal cantiere per riaffermare la propria vocazione, quella dei grandi open, che ha sempre visto Rizzardi protagonista sulla scena internazionale. Rispetto alla concorrenza su questa fascia di mercato, i dettami progettuali prevedono plus volti a coinvolgere una clientela che predilige yacht prestazionali ma al contempo confortevoli e con un altissimo livello di personalizzazione. Barche modellate a misura delle specifiche richieste dell’armatore come abiti sartoriali per creare un prodotto unico e riconoscibile.

 

In questo contesto si sono sviluppate anche le molteplici alternative sottocoperta che saranno davvero a totale desiderio del cliente: soluzione a 3 cabine doppie oppure 2 cabine doppie e cabina singola, in entrambi i casi oltre la cabina marinaio. Soluzioni differenti anche per le aree di coperta con diverse configurazioni: si potrà scegliere una suddivisione tra salone e pozzetto con una porta di cristallo oppure optare per una soluzione open-space in grado di creare alla vista una superficie unica.

 

Grandi spazi anche all’aperto con aree prendisole e living. Possibilità di avere, come opzione, una chiusura rigida nel pozzetto attraverso una porta in cristallo per esaudire le richieste degli armatori che preferiscono questa configurazione.

 

Opzioni nel layout addirittura per le volumetrie a poppavia con scelta tra cabina marinaio oppure, in alternativa, il garage per il tender.

 

A livello prestazionale la velocità di progetto della barca si attesta intorno a 40 nodi di crociera e oltre 45 nodi di velocità massima.

 

Proprio per la grande duttilità realizzativa sono già in linea di produzione i primi due yacht già opzionati, entrambi con differenti configurazioni richieste dai rispettivi armatori.

 

Con i dovuti accorgimenti per garantire la sicurezza negli ambienti di lavoro il cantiere si prepara alla ripartenza dell’attività produttiva. In linea di produzione, oltre ai primi due INfive, sono in fase di lavorazione tre INsix. A riprova del successo ottenuto dalla gamma sono già in corso di definizione le prime commesse di INfive ed INsix anche per il 2021.

 

Rizzardi Yachts può vantare un background storico frutto di esperienza pluriennale e, favorito altresì dalla riconoscibilità del marchio, stà allargando progressivamente la sua rete di dealer all’estero a copertura dei principali mercati internazionali.

 

Andrea Bergamini

Ufficio Stampa Rizzardi Yachts
 

Titolo del:
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Zeelander Yachts has expanded its existing Dutch shipyard in response to growing demand

- First stage of expansion is completed   – Extra 450 square meters ...

Sanlorenzo riparte e vara il primo 44Alloy

Sanlorenzo sempre più protagonista del mondo dei grandi yacht con il varo d...

Riva e Ferretti Group - Varata Riva 88 Folgore: ritornata dal futuro

Il nuovo capolavoro Riva è sceso in mare presso il cantiere di La Spezia. Simbol...

Riviera 64 Sports Motor Yacht kisses the water as her world premiere approaches

The newest addition to Riviera’s internationally acclaimed Sports Motor Yacht col...

Ferretti Yachts 500 - What's Your Mood?

Nuove soluzioni progettuali e due mood di interior: Ferretti Yachts mette al ...
Turismo e ormeggi
Costa degli Infreschi e della Masseta (SA)
Viaggio in uno degli ultimi paradisi d'Italia
Siamo sulla costa che va dalla Torre dello Zancale (Marina di Camerota) a Scario nel Golfo di Policastro.   Macchia mediterranea, oliveti, vigneti, il tutto lambito da un mare che, secondo gli orari, assume gradazioni di verde diverse
Fonte: hermes.campania.it e Nautica Report
Titolo del: 30/05/2020 07:05

© Copyright 2011-2020 - Nautica Report - Reg. Tribunale di Roma n.314 - 27-12-2013 - Editore Carlo Alessandrelli - Conc. Pubb. Wave Promotion srls - P.Iva: 12411241008



iubenda

HOME - REDAZIONE - MEDIA KIT - LAVORA CON NOI