Francesca Carignani - ROTTA VERSO L’EGEO - Libri, manuali e portolani - NAUTICA REPORT
Libri, manuali e portolani / Francesca Carignani - ROTTA VERSO L’EGEO
Francesca Carignani - ROTTA VERSO L’EGEO

Francesca Carignani - ROTTA VERSO L’EGEO

Il Portolano raccontato da Francesca carignani

«Adesso basta! Mollo tutto e vado via!» Quante volte questo sogno attraversa la mente dell’uomo moderno? Francesca lo ha realizzato, con suo marito Giovanni e la loro barca a vela P’acá y p’allá, decidendo di passare in mare la maggior parte del loro tempo.

 

Il libro

I edizione 2014

Pagine 192 + inserto fotografico di 24 

Prezzo € 25,00

Questo libro racconta il primo dei loro viaggi in Egeo nel 2011 con punto di partenza e arrivo a Monte Argentario, facendo rotta verso quel magico e quasi infinito spicchio di Mediterraneo tra l’Italia, la Grecia e la Turchia.

 

Con uno stile incalzante e brillante, l’autrice racconta in modo molto personale i luoghi visitati dei quali il lettore potrà attingere informazioni particolari e inusuali che non sono reperibili nei classici portolani. Attraverso le pagine di questo prezioso companion book balza evidente l’entusiasmo dei protagonisti in questo loro primo viaggio: 6 mesi per mare, oltre 4.000 miglia percorse, 54 isole greche visitate e un passaggio in Turchia tra Turgutreis e Fethyie. Il cuore del racconto sono le isole egee e la particolare magia che esse emanano.

 

Un lungo itinerario circolare con l’aiuto prezioso della risorsa più importante: il tempo a disposizione. Mano a mano che il porto di partenza si allontana l’autrice scopre che una vita più semplice ed essenziale, scandita dalle regole della natura e arricchita dagli incontri fugaci ma indimenticabili con gli abitanti del mare, è il regalo più bello. Navigando trova una nuova casa – il mare – da cui non potrà più allontanarsi. Il racconto è arricchito da informazioni tecniche e pratiche con numerosi pianetti a disegno che riportano una varietà di informazioni utili e particolari per ancoraggi e ormeggi. A completare il tutto, un bell’affresco fotografico dei luoghi e un prezioso elenco degli ancoraggi “imperdibili”.

 

Francesca Carignani

 

Classe 1966, nata a Roma da famiglia napoletana: un DNA genetico che le ha conferito il fatalismo e l’autoindulgenza cui si devono ricondurre la maggior parte delle sue scelte. La “culla” in cui è professionalmente cresciuta è un’agenzia di pubblicità, l’Armando Testa. Nel 2006 entra in Ferrovie dello Stato come Responsabile Pubblicità Brand & Corporate image e successivamente segue lo start up di una casa di produzione pubblicitaria. Poi arriva il mare e la scelta di dedicare ad esso – insieme all’altra grande passione per la scrittura – la fetta più grande della torta della vita. Insieme a Giovanni, suo compagno di vita da sempre, nel 2011 sceglie di cambiare barca e di girare il Mediterraneo, e in particolare l’Egeo, per una lunga stagione. Oggi vi tornano per la quarta volta, a completare con una nuova rotta la loro collezione di immagini e sensazioni, pensando sempre a nuovi orizzonti ma, ogni volta, richiamati “a casa” dalle sirene di Ulisse.

 

Giovanni Rinaldi, autore delle foto e delle illustrazioni del libro, è fotografo professionista. Ha viaggiato in lungo e in largo il pianeta più per terra che per mare e da quando l’ha capito cerca di recuperare.

 

www.frangente.it

Titolo del:
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Roberto Soldatini - La musica del mare

La scelta di un direttore d’orchestra di mollare gli ormeggi

Una barca e un violoncello niente di più. La scoperta che fr...

J.M.G. Le Clézio - Celui qui n'avait jamais vu la mer - Mondo et autres histoires

Traduzione di Orsola Puecher

Si chiamava Daniel, ma gli sarebbe molto piaciuto chiamarsi Sinbad,...

Susy Zappa - La magia del faro

Sulla costa ventosa dei Pays des Abers un faro si erge sopra una piccola isola deserta,...

Carlo Venco - Il cacciatore di alisei

A caccia di alisei sui mari e sugli oceani di tutto il mondo   ...

Gaetano Mura - Le sirene hanno smesso di cantare

L'acquisizione della prima barca, il paese di Cala Gonone e i suoi abitanti, la pes...
Turismo e ormeggi
Il lago di Garda (BS) (VR) (TN)
Il Lago di Garda, o Benaco, è il più grande dei laghi italiani.   A sud si trova circondato dalle colline moreniche lasciate dal ritiro dei ghiacci e, nella parte a nord più alta e stretta, avvolto dalle alte cate
Fonte: visitgarda.com - Nautica Report
Titolo del: 14/07/2020 06:40

© Copyright 2011-2020 - Nautica Report - Reg. Tribunale di Roma n.314 - 27-12-2013 - Editore Carlo Alessandrelli - Conc. Pubb. Wave Promotion srls - P.Iva: 12411241008



iubenda

HOME - REDAZIONE - MEDIA KIT - LAVORA CON NOI