Suzuki - Invictus Yacht: una collaborazione ben riuscita - Motori marini - NAUTICA REPORT
Motori marini / Suzuki - Invictus Yacht: una collaborazione ben riuscita
Suzuki - Invictus Yacht: una collaborazione ben riuscita

Suzuki - Invictus Yacht: una collaborazione ben riuscita

Il Porto di Tropea, ha ospitato, il 28 giugno scorso, nello scenario inimitabile del suo mare e della sua costa, una intensa giornata di mare i cui protagonisti sono state le imbarcazioni più recenti prodotte dal cantiere “Invictus” e i motori Suzuki di ultima generazione.

 

La “Invictus Yacht”, eccellenza cantieristica calabrese, si è prefissa da tempo di offrire nel sofisticato mercato della nautica da diporto di fascia alta prodotti innovativi capaci di ricavarsi spazi grazie all’eccellenza tecnica, all’uso di materiali all’avanguardia ed all’elevato grado di finitura degli arredi.
 


 

La collaborazione con lo studio “Christian Grande DesignWorks” apprezzato progettista dagli ampi riconoscimenti internazionali, ha consentito di realizzare concretamente progetti animati dalla passione per il mare dove l’efficienza, la sicurezza e il confort sono considerate qualità imprescindibili da riconoscere a chi si aspetta esperienze immersive in un contesto di diffuso benessere.

 

Le serie proposte dalla Invictus Yacht sono esaustive delle varie esigenze di una clientela italiana ed estera che guarda al mare sia in termini diportistici di mero piacere o sportivi e soddisfano ampiamente queste esigenze conciliando prestazioni, confort e funzionalità, anche attraverso formule di adattabilità di spazi e postazioni rimodulabili nel tempo e di un’offerta di optionals di sofisticata personalizzazione.
 


 

Questa visione ha affidato alla Suzuki la motorizzazione dei modelli in versione fuoribordo, avendone riscontrato gli alti livelli di efficienza e silenziosità ed il basso grado di impatto ambientale dei suoi processi produttivi. Il DF200AP, il DF250AP e in particolare il nuovissimo DF350A, cui ha sorriso un’importante risposta di mercato nella misura di parecchie centinaia di unità vendute in Italia ed all’estero in pochi mesi. 

 

Il DF350A che rappresenta oggi il fuoribordo Suzuki più potente sul mercato, concilia le sue caratteristiche tecniche con lo stile complessivo delle imbarcazioni “Invictus”, rendendo l’esperienza di navigazione quanto mai efficiente in termini di accelerazione e manovrabilità ma non perdendo di vista i consumi considerati ottimali in tutte le condizioni di navigazione. Leggi anche: Suzuki DF350A: la scelta degli Esperti
 


 

Le barche in prova a disposizione di giornalisti del settore, nel Porto di Tropea, lo scorso 28 giugno sono state la Invictus 240FX motorizzata Suzuki  DF200AP, la Invictus 240CX con Suzuki DF250AP e la Invictus 270FX con Suzuki DF350A. 

 

INVICTUS YACHT 240FX

 

Con la configurazione fuoribordo e una carena adatta anche a mari potenti. la Invictus 240FX è una barca versatile. Sia nella versione “leisure” ch in quella  “fishing” offre agli ospiti eleganza e comodità. La zona di prua può ospitare un comodo divano appoggiato alla murata o rimanere libera per i pescatori più esigenti. I volumi della 240 FX sono sfruttati per ricavare un piccolo locale spogliatoio sottocoperta che è possibile equipaggiare con wc.
 
 
Invictus 240FX
 
Una vasca a terra in cui riporre pescato o sci d’acqua, rastrelliere per canne da pesca o per tendalino apribile, tavolino telescopico a prua, ideale con configurazione del divano a “U”. Nella versione “fishing” a poppa si può installare, al posto della panca, un efficiente “stand up” con lavello, gavone per esche vive e gavone per attrezzature, completato da quattro porta canna appositamente ricavati. E’ anche disponibile un elegante tendalino con struttura in tubi di acciaio lucidato e dotato di porta-canne superiori e inferiori.
 
Rimane intesa la proverbiale modularità di ogni Modulare come ogni barca Invictus anche per la 240 FX sarà possibile cambiare, anche a distanza di anni, uno o più elementi della, per renderla più o meno “fishing” o più o meno “leisure”.
 
240 FX - SCHEDA TECNICA
 
Lunghezza fuori tutto
Larghezza massima fuori tutto
Peso
Portata massima
Numero massimo di persone
Velocità di crociera
Velocità massima*
Potenza massima consentita
Frigo
Serbatoio carburante
Serbatoio acqua
Materiali della stratifica scafo/coperta
Design
Costruttore

7,45 m
2,50 m
1800 kg
899 – 1055 kg
B8/C10
25 kn
38 kn
1×250 cv
42 l
270 l
50 l
Fibra di vetro
Christian Grande
Cantieri Aschenez

*Velocità riferita alla motorizzazione massima consentita

 

INVICTUS YACHT 240CX
 
Per chi vuole avvicinarsi a un modo nuovo di vivere piacevoli giornate in mare, la nuova 240CX è scelta ideale e sorprendente. Come la sorella maggiore 280CX, questa rifinita imbarcazione è concepita per racchiudere in poco spazio un concentrato di dotazioni e comfort di alto livello. Il pozzetto centrale è dominato dalla seduta di guida, che offre uno schienale inclinabile che funge da panchetta rivolta a poppa o, perché no, da tavolino complementare al divano a L. 
 
 
Anche in questo caso la zona sottocoperta sfrutta i generosi volumi della carena per ricavarvi un’accogliente cabina. Le scelte cromatiche e le curatissime finiture in pelle e acciaio cromato della zona prendisole di prua fanno da cornice a una riuscitissima rappresentazione di lusso concentrato e comfort assoluto, senza dimenticare le notevoli prestazioni regalate dal propulsore fuoribordo da XX cv e dalla filante, ma sempre sicura, carena di disegno esclusivo.
 
240 CX - SCHEDA TECNICA
 
Lunghezza fuori tutto
Larghezza max fuori tutto
Peso
Portata massima
Numero massimo di persone
Velocità di crociera
Velocità massima*
Potenza massima consentita
Frigo (opt.)
Serbatoio carburante
Serbatoio acqua
Materiali di costruzione
Design
Costruttore
7,45 m
2,50 m
1950 kg
899 – 1055 kg
B8/C10
25 kn
38 kn
1×250 cv
42 l
270 l
50 l
Fibra di vetro
Christian Grande
Cantieri Aschenez
*Velocità riferita alla motorizzazione massima consentita

 

INVICTUS YACHT 270 CX

 

La primogenita della serie FX, dedicata agli armatori dall’animo sportivo, è dotata di motori fuoribordo e carena specificamente progettata per garantire ottime prestazioni in massima sicurezza, anche quando il mare “manifesta la sua forza”. Una barca che coniuga il mondo dell’azione con quello del lusso, grazie alle raffinate combinazioni di dotazioni, materiali e forme che creano un vero e proprio ambiente di intrattenimento sul mare. Per questi motivi la 270FX  è volutamente concepita in versione “leisure” o “fishing”, grazie al ponte di coperta ampio e flessibile.
 


 

La prua racchiude un ampio storage specificamente attrezzato per ospitare parabordi, attrezzature sportive e di emergenza, ed è proposta in configurazione “libera” a prua per la massima fruibilità in caso di pesca sportiva o con un grande divano opzionale, a formare un’ampia dinette. Il posto guida, alto e ben protetto, è integrato alla consolle e corpo principale del parabrezza, sotto al quale si trova un locale spogliatoio con wc a completamento della dotazione di questa nuova barca dedicata a chi cerca il più sportivo ed elegante compagno d’avventure.

 

270 FX - SCHEDA TECNICA

 

Lunghezza fuori tutto
Larghezza massima fuori tutto
Peso
Portata massima
Numero massimo di persone
Velocità di crociera
Velocità massima*
Potenza massima consentita
Frigo
Serbatoio carburante
Serbatoio acqua
Materiali della stratifica scafo/coperta
Design
Costruttore
8,1 m
2,7 m
2300 kg
1300 – 1480 kg
B8/C10
20 kn
43 kn
1×300 cv / 2×150 cv
42 l
530 l
47 l
Fibra di vetro
Christian Grande
Cantieri Aschenez

 

Maggiori informazioni:

www.invictusyacht.it

www.suzuki.it

 

Intervista al titolare della Invictus Yacht Rosario Alcaro ed al Direttore Commerciale Suzuki Paolo Ilariuzzi

Fonte: Nautica Report
Titolo del:
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Yamaha al Nautic di Parigi 2018 lancia il nuovo F20G

Il nuovo fuoribordo tre diapason segna un passo avanti per la tecnologia della casa gia...

Honda Marine e l'Associazione Nautica Sea Adventure all'edizione 2018 del Raid Venezia-Trieste-Venezia

6 dicembre 2018

Nel mondo della navigazione da diporto, la categoria dei gommoni vi...

Suzuki DF200ATL e Focchi 730 Pro alimentano il successo di Caterina Croze nella Motonautica Offshore

“La velocità è la forma d’estasi che la rivoluzione tecnologi...

''Atene 2019'': Suzuki e Marshall protagonisti del nuovo raid organizzato dal Club del Gommone di Milano

Suzuki DF40A, il fuoribordo senza patente abituato ai raid

L’affidabilità dei motori Suzuki, nello specifico quel...

Suzuki: in seguito al maltempo facilitazioni in Liguria per chi deve riacquistare un motore fuoribordo

Applicazione del “prezzo concessionario” per chi, dopo la mareggiata dello ...

© COPYRIGHT 2011-2018 - NAUTICA REPORT - REG. TRIBUNALE DI ROMA N.314 - 27-12-2013 - WAVE PROMOTION SRLS - P.IVA e C.F.12411241008 - REA: RM - 1372808



iubenda

HOME - REDAZIONE - MEDIA KIT - LAVORA CON NOI