STED, protesta delle scuole nautiche per l段nserimento dei raccomandatari marittimi - Patente nautica - NAUTICA REPORT
Patente nautica / STED, protesta delle scuole nautiche per l段nserimento dei raccom...
STED, protesta delle scuole nautiche per l段nserimento dei raccomandatari marittimi

STED, protesta delle scuole nautiche per l段nserimento dei raccomandatari marittimi

Roma, 1 MARZO 2019

Proteste da parte dei titolari delle agenzie nautiche e degli studi di consulenza per l’inserimento in extremis, all’interno della Gazzetta Ufficiale, della figura dei raccomandatari marittimi quali titolari dello Sportello Telematico del Diportista.

 

Una misura, inserita nella Riforma del Codice della Nautica, che sulla carta avrebbe dovuto contrastare le truffe sulle immatricolazioni delle imbarcazioni da diporto, e che “con l’inserimento di figure con conflitti di interessi - sostiene la Confarca (la confederazione che rappresenta scuole nautiche e studi di consulenza) - rischia di legittimare un sistema già denunciato negli anni scorsi”.

 

“Lo Sportello Telematico è nato per semplificare le procedure con l’unione di tutti gli archivi – afferma Adolfo D’Angelo, segretario nazionale della sezione nautica della Confarca – Di fatto, uno strumento innovativo che sarebbe dovuto nascere per aumentare la sicurezza, grazie ad una norma inserita all’ultimo momento, rischia addirittura di essere indebolito: i raccomandatari non sono figure super partes, perché è noto che rappresentano un centro di potere”.

 

Secondo D’Angelo, “i raccomandatari marittimi sono stati inseriti fuori la delega di Governo come titolari dello sportello telematico del diportista, ciò vuol dire che anche loro potranno svolgere pratiche amministrative usufruendo dell’archivio centrale messo a disposizione dal Ministero dei Trasporti e della Navigazione”. “C’è stata una forzatura voluta da qualcuno – conclude il segretario nazionale della Confarca – Questa figura professionale cura gli interessi degli armatori e non è terza, come ad esempio possono esserlo gli studi di consulenza. Per questo chiediamo di rivedere questa norma che rischia di far tornare indietro l’intero comparto”.

 

Ufficio Stampa Confarca

ufficiostampa.confarca@gmail.com

Titolo del:
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il nuovo Decreto del MIMS sulle patenti nautiche di categoria A, B e C e sulle modalit di svolgimento delle prove

Puubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto del 10 agosto 2021 “Adozione de...

Patente nautica: pi tempo per gli esami ai soggetti DSA e 5 ore obbligatorie di pratica

Più tempo per gli esami ai soggetti DSA e 5 ore obbligatorie di pratica: pubblic...

Esperti velisti nelle sedute e pi sedi d弾same: le richieste delle scuole nautiche alla Motorizzazione

L’inserimento degli esperti velisti nelle sedute d’esame e gli esami teoric...

Incidente sul lago di Como, Confarca: controlli inesistenti, introdurre subito omicidio nautico

“È l’ennesimo incidente in meno di una settimana dove le norme su si...

Incidente in barca, responsabili liberati. Scuole nautiche: ''Introdurre subito omicidio nautico''

“Erano su un motoscafo e dichiarano di non essersi resi conto di aver travolto un...
Turismo e ormeggi
Isola del Tino - Porto Venere (SP)
L’isola del Tino si trova nel Mar Ligure, all’estremità occidentale del Golfo della Spezia; il suo territorio fa parte del comune di Porto Venere. Dista 0,27 mn dall'Isola Palmaria e 1,3 mn dalla terraferma.   D
Fonte: Wikipedia e Nautica Report
Titolo del: 18/01/2022 07:45

© Copyright 2011-2022 - Nautica Report - Reg. Tribunale di Roma n.314 - 27-12-2013 - Editore Carlo Alessandrelli - Un marchio Wave Promotion srls - P.Iva: 12411241008



iubenda

HOME - REDAZIONE - MEDIA KIT - LAVORA CON NOI