Patente nautica - Il prefetto di Milano assicura: maggiori controlli sui corsi abusivi - Patente nautica - NAUTICA REPORT
Patente nautica / Patente nautica - Il prefetto di Milano assicura: maggiori contro...
Patente nautica - Il prefetto di Milano assicura: maggiori controlli sui corsi abusivi

Patente nautica - Il prefetto di Milano assicura: maggiori controlli sui corsi abusivi

Milano, 17 marzo 2016

Controlli mirati per individuare le attività abusive delle associazioni che organizzano corsi per patenti nautiche e un intervento mirato ad accelerare i tempi di revisione del vecchio regolamento provinciale. Sono le rassicurazioni del prefetto di Milano,Alessandro Marangoni, all’incontro di questa mattina con i vertici nazionali e regionali della sezione nautica della Confarca, richiesto dalla confederazione per denunciare l’imperversare degli abusivi che organizzano corsi per le patenti nautiche e la mancanza di controlli dovuta allo scioglimento del corpo della polizia provinciale.

 

La fase di stallo nella lotta all’abusivismo commerciale che danneggia gli operatori del settore, causata dalla riorganizzazione degli uffici di polizia che ora fanno capo alla Città Metropolitana di Milano, continua a danneggiare le scuole nautiche del capoluogo lombardo, nonostante le proteste inascoltate dagli organi provinciali e le proposte di revisione del regolamento consegnate più di un anno fa.

 

“Durante il colloquio sono state evidenziate le difficoltà in cui le scuole nautiche autorizzate vivono nei confronti delle associazioni sportive dilettantistiche che pubblicizzano corsi di patente nautica - affermano il segretario nazionale della sezione Nautica di Confarca, Adolfo D’Angelo, ed il responsabile regionale della confederazione, Marco Morana - Naturalmente senza essere presenti negli elenchi della Provincia, quindi di fatto attività  abusive o in pieno disprezzo del loro mandato associativo con una ampia prevaricazione in quello commerciale, prerogativa solo delle scuole nautiche regolarmente autorizzate”.

 

“Siamo fiduciosi nell'importanza di quest'incontro – concludono D’Angelo e Morana – in quanto un'autorità quale quella prefettizia sicuramente si impegnerà a ripristinare i giusti equilibri, a vantaggio delle scuole nautiche autorizzate che hanno i giusti doveri amministrativi e fiscali, al contrario di chi si improvvisa dando una formazione discutibile e di sicuro eludendo gli obblighi già scritti”.

 

Ufficio stampa

Confarca

Titolo del:
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Patente nautica: sette mesi per l'esane. Un danno irreversibile

Sette mesi per l'esame per la patente nautica: “Rischiano di danneggiarci in ...

Personale in smart working in deroga, a Milano manca la digitalizzazione: oltre duemila pratiche bloccate, è caos

Documenti obbligatori per la nautica fermi da mesi. Migliaia di mail di protesta inviat...

Patenti nautiche facili a Napoli, le agenzie: ''Danno di immagine, noi parte civile. Ma quiz d’esame va cambiato''

Si riserva di costituirsi parte civile contro gli artefici del giro di patenti facili i...

Personale in smart working, pratiche nautiche ferme. Confarca: ''Duro colpo ad inizio della stagione estiva''

Il personale del MISE è in smart working e le pratiche per il rilascio delle lic...

Confarca: esami per la patente nautica, già stilato il calendario 2020 per il Nord ovest

Novità per gli aspiranti comandanti delle unità di diporto che intendono ...
Turismo e ormeggi
Isola di Palmarola - I. Pontine (LT)
L'isola di Palmarola è un'isola situata nell'arcipelago delle Isole Pontine o Ponziane, nel Mar Tirreno.   Si trova a circa 5 mn ad ovest di Ponza ed è la terza isola per grandezza dell'arcipelago po
Fonte: Wikipedia, palmarola.org e Nautica Report
Titolo del: 01/03/2021 07:05

© Copyright 2011-2020 - Nautica Report - Reg. Tribunale di Roma n.314 - 27-12-2013 - Editore Carlo Alessandrelli - Conc. Pubb. Wave Promotion srls - P.Iva: 12411241008



iubenda

HOME - REDAZIONE - MEDIA KIT - LAVORA CON NOI