Circolo Surf Torbole: iniziati i Mondiali IFCA Slalom giovanili - News - NAUTICA REPORT
News / Circolo Surf Torbole: iniziati i Mondiali IFCA Slalom giovanili
Circolo Surf Torbole: iniziati i Mondiali IFCA Slalom giovanili

Circolo Surf Torbole: iniziati i Mondiali IFCA Slalom giovanili

- Ottimo inizio azzurro ai Mondiali Slalom giovanili in programma al Circolo Surf Torbole fino a mercoledì 23 giugno

 

- Il Garda Trentino non tradisce e già dal primo giorno regala vento per un perfetto start di Campionato

 

Nago-Torbole (TN) - Iniziati ieri al Circolo Surf Torbole i Campionati del Mondo IFCA (International Funboard Class Association) Slalom Junior e Youth, in cui sono impegnate le giovane promesse del windsurf internazionale suddivise nelle due categorie under 17 e under 21.

 

  

 

E’ il primo Campionato del Mondo per tavole e vele di serie Slalom, riservato esclusivamente ai giovani e ancora una volta è Torbole ad aprire insieme alla classe internazionale funboard un nuovo percorso rivolto al vivaio della disciplina, che ha reso così famosa la stessa Torbole, vera Mecca del Windsurf. La risposta è stata ottima con un centinaio di iscritti, provenienti da 16 nazioni.

 

Dopo una colorata cerimonia di apertura con il taglio del nastro del 42 volte Campione del mondo Bjorn Dunkerbeck e naturalmente il saluto del neo-riconfermato Presidente del Circolo Surf Torbole Armando Bronzetti, insieme a quello delle autorità presenti, in rappresentanza del Comune di Torbole, del CONI Trento, dell’APT Garda Trentino e della Classe Internazionale IFCA, domenica sono iniziate le prime regate grazie ad un bel vento da sud che a metà pomeriggio si è ben disteso sul Garda Trentino.

 

  

 

Una volta posizionato il campo di regata con le sempre più affidabili e green boe elettriche geolocalizzate, è iniziata la veloce sequenza di batterie del tabellone slalom. I regatanti, oltre ad esprimere la massima velocità devono compiere 4 strambate attorno alle boe di percorso downwind, momento tra i più cruciali per non perdere velocità ed equilibrio, manovra che spesso compromette il risultato finale.

 

Per quanto riguarda i più grandi under 21 youth, categoria che è partita per prima, doppietta francese nel primo slalom con Lohan Jules e Benoit Merceur rispettivamente primo e secondo; terzo il ceko Petr Cech. Due gli italiani nella finale del primo slalom: quinto Nicolò Renna e settimo Alessandro Iotti, entrambi portacolori del Circolo Surf Torbole.

 

  

 

Tra le donne buona partenza per la “reginetta di casa” Sofia Renna, che con un quarto e un primo è in testa in parità con l’olandese Fabiënne Hoogendam. Tra i più giovani under 17 tra i maschi partenza super per gli atleti ancora una volta  in gara con il Circolo Surf Torbole, Jacopo Gavioli e Leonardo Tomasini, primo e terzo, con il francese Brendan Lorho, secondo.

 

Due slalom nel day 1 anche per la categoria femminile junior (come le youth) e anche qui Italia davanti con la sarda Maddalena Spanu, che con un secondo e un primo è in parità con la turca Elif Ercan; terza l’altra turca Demirkut.

 

  

 

Un avvio di Campionato certamente fortunato per le condizioni del vento che inizialmente sembravano scarse (per regatare con lo slalom è necessario avere almeno 11 nodi di intensità), ma che a metà pomeriggio si sono stabilizzate fino a soffiare anche forte.

 

La manifestazione è in prograamma fino a mercoledì, giornata che stabilirà i nuovi campioni giovanili iridati slalom.

 

CLASSIFICHE

 

Per Circolo Surf Torbole

Elena Giolai

 

Titolo del:
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Vela: Italia e Israele dominano agli iQFOiL Junior & Youth World Championships

Nella seconda giornata disputate tre prove con vento leggero e percorsi Course e Slalom...

Circolo Vela Arco: ai mondiali giovanili ILCA 6 sul Garda Trentino Mattia Cesana avanza

- Qualifiche concluse ai Mondiali ILCA 6 giovanili in corso sul Garda Trentino; da oggi...

Giancarlo Pedote presenta il co-skipper per il programma di regate 2021: Martin Le Pape benvenuto a bordo

Senza fiducia reciproca, senza una visione comune, non si raggiungono performance e ris...

CLB72 goes from strength to strength as CL Yachts completes the seventh unit

Created for families who are adventurous at heart, CLB72 was first launched in 2019 and...

ECO2boats builds world's first circular speedboat with 100% natural fibers

Lievegem, July 28, 2021 - The Belgian start-up ECO2boats is building the world's fi...
Turismo e ormeggi
Porto Cesareo (LE) - Un porto naturale nella costa salentina
Porto Cesareo grazie al suo "Porto naturale" che si affaccia sull'Isola Grande, detta anche Isola dei Conigli è uno dei più bei posti della costa salentina.   Essa dista solo 500 m dalla costa ed è
Fonte: parks.it e Nautica Report
Titolo del: 29/07/2021 07:40

© Copyright 2011-2021 - Nautica Report - Reg. Tribunale di Roma n.314 - 27-12-2013 - Editore Carlo Alessandrelli - Conc. Pubb. Wave Promotion srls - P.Iva: 12411241008



iubenda

HOME - REDAZIONE - MEDIA KIT - LAVORA CON NOI