Cantiere Valdettaro: una gloriosa tradizione centenaria - Report - NAUTICA REPORT
Turismo e ormeggi
Area Marina Protetta Torre del Cerrano (TE)
La nostra natura, il nostro futuro
L'area protetta è ricompresa in una fascia di mare della costa adriatica teramana, che si estende per circa tre miglia verso il largo e lungo una decina di chilometri della corrispondente duna costiera sabbiosa.   In essa s
Fonte: parks.it e Nautica Report
Titolo del: 18/10/2017 07:00
Report / Cantiere Valdettaro: una gloriosa tradizione centenaria
Cantiere Valdettaro: una gloriosa tradizione centenaria

Cantiere Valdettaro: una gloriosa tradizione centenaria

Il Cantiere Valdettaro, fondato nel lontano 1917 a Porto Venere, nella frazione di Le Grazie, si affaccia nell’estremità occidentale del Golfo di La Spezia e vanta una produzione di barche in legno di straordinaria qualità.

 

Nato come cantiere di costruzioni commerciali, nel dopoguerra indirizza la produzioine verso il diporto varando yacht in legno di altissima qualità come Athena e Armelea.
 


 

I Soci del Cantiere Valdettaro in una foto del 1917 - Tratta da www.valdettaro.it

 

Negli anni il cantiere raggiunge i vertici mondiali nel restauro di grandi yacht: diventando il cantiere navale italiano con le più importanti commesse, restituendo così a nuova vita barche come il Williamsburg di Eisenhower, l’Istranka del maresciallo Tito, l’Orion del Re di Spagna, il Pacha III di Stefano Casiraghi e Carolina di Monaco e lo Shabab Oman, nave scuola dell’Oman.

 

Nel corso degli anni il Cantiere si è sempre rinnovato pur mantenendo un forte legame con il passato ed il territorio, raggiungendo sempre più elevati standard, sino a specializzarsi nel restauro e nel refitting di barche moderne e d’epoca.
 


 

Il Pacha III di Stefano Casiraghi e Caroline di Monaco - Foto da luxus.welt.de

 

Situato nel meraviglioso “Golfo dei Poeti”, cantiere storico di Le Grazie, il Cantiere Valdettaro esegue lavori di ordinaria e straordinaria manutenzione, da piccoli gozzi in legno a megayacht fino a 100 metri.

 

Riconosciuto in  tutto il mondo per l’alta qualità della manodopera e per i servizi forniti, il Cantiere Valdettaro vanta una lunga tradizione di maestri d’ascia ed è uno dei pochi al mondo in grado di costruire alberi in legno per S/Y. In posizione strategica per le nuove rotte del diporto mediterraneo, rappresentando il polo nautico di riferimento nell’area dell’Alto Tirreno.
 


 

Le Grazie - Valdettaro Classic Boats - Foto da www.velaemotore.it

 

Il Cantiere Valdettaro offre altresì servizi di rimessaggio, manutenzione ordinaria e straordinaria, veleria e rigging, ormeggio in banchina per barche fino a 100 metri di lunghezza.

 

Il Cantiere Valdettaro organizza un famoso raduno di barche d'epoca L'edizione 2015 ha ottenuto una grande partecipazione di appassionati delle Signore del Mare nello splendido scenario delle Grazie di Porto Venere, nel Golfo della Spezia, superando ogni più rosea aspettativa. L'appuntamento è per l'anno prossimo.

 

www.valdettaro.it

 

Foto di copertina tratta da www.yachtclubparma.it

 

Fonte: valdettaro.it e Nautica Report
Titolo del:

Tags

canterei navali, reastauro barche d'epoca e moderne, maestri d'ascia, vele d'epoca, Le Grazie, Portovenere, Golfo della Spezia
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Argentario: una crociera possibile

Di Carlo Enrico Bazzani

Un’estate nauticamente eccezionale: mesi di stabilità ...

Medicane, l'uragano di casa nostra

In meteorologia per Medicane (ciclone di tipo tropicale) o Cicloni tropicali mediterran...

HMHS Britannic, il gemello del Titanic

Il Transatlantico HMHS Britannic, o RMS Britannic prima di essere convertito in nave os...

La rivoluzione della 'Nonna'

Di Fabrizio Fattori

“Granma” era infatti il nome dell’imbarcazione co...

Conan Doyle, giallista e medico di bordo

Sir Arthur Conan Doyle (Edimburgo, 22 maggio 1859 – Crowborough, 7 luglio 1930) f...

© COPYRIGHT 2011-2017 - NAUTICA REPORT - REGISTRAZIONE TRIBUNALE DI ROMA N.314 DEL 27-12-2013 - WAVE PROMOTION SRLS - P.IVA e C.F.12411241008



iubenda

HOME - REDAZIONE - PUBBLICITA' - LAVORA CON NOI