Il veliero Thomas W. Lawson, il primo disastro ambientale della storia - Report - NAUTICA REPORT
Report / Il veliero Thomas W. Lawson, il primo disastro ambientale della s...
Il veliero Thomas W. Lawson, il primo disastro ambientale della storia

Il veliero Thomas W. Lawson, il primo disastro ambientale della storia

Thomas W. Lawson è stato un veliero a sette alberi con chiglia in acciaio varata nel luglio del 1902 nel cantiere navale Fore River Shipyard di Quincy, nel Massachusetts.

 

Thomas W. Lawson

Il nome deriva dal milionario di Boston Thomas W. Lawson, presidente in quegli anni della Boston Bay State Gas Company.

 

La Thomas W. Lawson è stato l'unico veliero a sette alberi mai costruito.

 

Storia

 

Fu costruita per la compagnia Coastwise Transportation Co. (John G. Crowley) di Boston, che la usò per quattro anni per il trasporto di carbone lungo la costa atlantica degli Stati Uniti.

 

Nel 1906 la nave venne ristrutturata nel cantiere Newport News Shipbuilding & Drydock Co. per renderla adatta al trasporto di petrolio.
 

  
 

Thomas W. Lawson  shooner - Foto da ocean-media.su

 

Per conto della Sun Oil Co. di Filadelfia, fu usata per il trasporto di petrolio dalla costa del Texas alla costa est degli Stati Uniti. La Thomas W. Lawson è stata la prima petroliera con propulsione interamente a vela.

 

Durante il suo primo viaggio transatlantico da Filadelfia a Londra con un carico di kerosene, nella notte tra il 13 e il 14 dicembre 1907 incontrò una violenta tempesta al largo delle isole Scilly, vicino alla Cornovaglia.
 

  
 

Un salvagente della Thomas W. Lawson - Foto by Andrewrabbott 

 

Il capitano George W. Dow, giudicando che la nave non fosse in grado di superare le isole, decise di fermare la nave gettando le ancore, ma durante la notte le catene si ruppero e il veliero andò alla deriva, naufragando contro alcuni scogli. Dei 18 uomini dell'equipaggio si salvarono solo il capitano George W. Dow e il macchinista E. Rowe.

 

Il carico di 58.000 barili di kerosene si disperse interamente in mare. È considerato il primo disastro ambientale da versamento di idrocarburi della storia.

 

Caratteristiche del veliero
 

Tipo Veliero
Classe Veliero a sette alberi con vele quadrate
Proprietà Coastwise Transportation Company di Boston
Cantiere Fore River Shipyard di Quincy,Massachusetts
Impostata novembre 1901
Varata luglio 1902
Destino finale
 
affondata il 14 dicembre 1907 nei pressi delle isole Scilly
 
Caratteristiche generali
 
Dislocamento 10.860 t
Stazza lorda 7.400 tsl
Lunghezza fuori tutto: 144 m - prua/poppa: 123,5 m m
Larghezza 15,25 m
Altezza 47,3 (dal ponte di coperta) m
Pescaggio 10,71 m a pieno carico m
Propulsione 25 vele auriche, con superficie velica totale di 4.000 m²
Velocità 16 nodi
Capacità di carico Portata utile 11.000 t
Equipaggio 17-18 uomini


Fonte: Thomas W. Lawson su www.bruzelius.info


Titolo del:
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Porto di Aquileia - Emporio Cosmopolita dell'Impero Romano

Il commercio di roma nel nord Adriatico

A partire dal periodo immediatamente successivo alla fondazione del...

Il colore nelle marine di William Turner

di Fabrizio Fattori

L’opera di William Turner viene giustamente considerata come ...

Ferragosto degli anni '60, come oggi: ''Tutti ar mare!''

La scelta mai cambiata di preferire il mare alla montagna

Era l’abitudine degli italiani, quelli che preferivano il mar...

La ''Velarca'' una storia da recuperare

di Fabrizio Fattori

Si tratta di una imbarcazione storica, una gondola lariana, a lungo...

Il relitto di Uluburun: una storia mediterranea

di Fabrizio Fattori

Al largo delle coste turche, nell’estate del 1982, un pescato...
Turismo e ormeggi
Marina degli Aregai, Imperia, 'Paradiso dei velisti'
Adagiato nella Riviera dei Fiori, nel grazioso borgo marino di Santo Stefano al Mare, il Marina degli Aregai è un vero paradiso per i diportisti e i velisti che qui ritrovano e riscoprono  i ritmi tipici di un'alta qualit
Fonte: Nautica Report
Titolo del: 08/08/2020 07:10

© Copyright 2011-2020 - Nautica Report - Reg. Tribunale di Roma n.314 - 27-12-2013 - Editore Carlo Alessandrelli - Conc. Pubb. Wave Promotion srls - P.Iva: 12411241008



iubenda

HOME - REDAZIONE - MEDIA KIT - LAVORA CON NOI