CMC Marine: il sistema Argo a bordo di Azimut Grande e Flexplorer di Cantieri delle Marche - Tecnologia e Design a bordo - NAUTICA REPORT
Tecnologia e Design a bordo / CMC Marine: il sistema Argo a bordo di Azimut Grande e Flexplorer...
CMC Marine: il sistema Argo a bordo di Azimut Grande e Flexplorer di Cantieri delle Marche

CMC Marine: il sistema Argo a bordo di Azimut Grande e Flexplorer di Cantieri delle Marche

Il nuovo modello della collezione Grande di Azimut Yachts e il nuovo Flexplorer di Cantieri delle Marche sono equipaggiati con il sistema Argo, per una navigazione ancora più confortevole, sicura e con un consumo ridotto di carburante.

 

Argo, il sistema di CMC Marine per il controllo di rotta, ha conquistato due nuovi yacht: di recente è stato installato a bordo del 40 metri Flexplorer “Aurelia” di Cantieri delle Marche e del nuovo Grande Trideck di Azimut Yachts.

 

  

 

Azimut Grande Trideck

 

Il sistema sviluppato dall’azienda pisana, adottato da qualche anno a bordo di yacht e superyacht, è stato progettato per integrare le superfici attive presenti sull'imbarcazione, principalmente pinne e timoni: l’obiettivo è controllare l'interazione reciproca dei due sistemi per assicurare una tenuta di rotta ottimale e, conseguentemente, un notevole risparmio di carburante.

 

Dopo aver sviluppato sistemi innovativi come quelli delle pinne stabilizzatrici, con le due serie Stabilis Electra e Waveless, e la timoneria Directa, la realizzazione di un prodotto come Argo che nasce per farli dialogare è stata la naturale conseguenza di questi progetti.

  

 

Il sistema CMC Argo

 

In condizioni normali, infatti, le pinne stabilizzatrici percepiscono un moto indotto dai timoni e si attivano per contrastarlo, causando così un nuovo movimento del timone per riprendere la rotta: i due sistemi sono continuamente attivi in un loop di micro-correzioni ininterrotto. Grazie al sistema di controllo Argo è possibile interrompere questo ciclo di movimenti continui, assicurando così una miglior tenuta di rotta, soprattutto nelle andature portanti e nel controllo dell’imbardata, e una scia più contenuta, che porta anche a un risparmio di carburante.

 

Lanciato sul mercato nel 2020, Argo è attualmente installato a bordo di diversi yachts, equipaggiati con diversi sistemi, sia di CMC Marine sia di altri brand. Una timoneria Directa 140, 4 pinne stabilizzatrici Long Range e thruster Dualis, tutti a firma CMC Marine, sono a bordo di MY Aurelia di Cantiere delle Marche; Azimut Trideck ha invece timoneria elettroidraulica di un’azienda terza, insieme a pinne stabilizzatrici High Speed e thruster Dualis di CMC Marine.

 

Nell’arco dei prossimi 12 mesi Argo sarà installato a bordo di altri 15 yacht di ultima generazione.

 

www.cmcmarine.com

 

CMC Marine

 

Con la nuova sede di Cascina (Pisa), CMC Marine cresce e consolida la sua posizione di market leader nel segmento industriale dei sistemi di stabilizzazione, timonerie e bow thrusters per yachts e navi passeggeri sopra i 16 metri. Fondata nel 2005, ha nell’esperienza ultraventennale del suo fondatore e nei circa 40 dipendenti, prevalentemente tecnici, il proprio valore aggiunto. L’approccio molto tecnico, la progettazione accurata e la capacità di garantire le prestazioni dei propri prodotti sono le peculiarità di una gamma di prodotti innovativi, flessibili e affidabili, già installati su centinaia di yacht nel mondo. La CMC Marine progetta e produce i più sofisticati sistemi di stabilizzazione ed eliche di manovra presenti sul mercato, tra cui la gamma Stabilis Electra, l’unico sistema di stabilizzazione al mondo con attuazione elettrica invece che idraulica, per il quale è stata premiata nel 2011 con il Dame Award, il più prestigioso riconoscimento all’innovazione tecnologica nell’industria nautica mondiale. Dal 2012 la Stabilis Electra è coperta da brevetto (EU PATENT n°2172394). CMC Marine detiene inoltre il brevetto per il sistema di controllo elettronico DIA-LOG (n° T02012A000472), dotazione standard su tutti gli innovativi sistemi integrati SE Integrated System.

 

Press Office Sculati & Partners

 

In copertina il Flexplorer di Cantieri delle Marche

Titolo del:
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Garmin Italia: nuova bussola satellitare MSC 10

La nuova bussola nautica con GPS integrato che fornisce informazioni affidabili e accur...

The Ocean Race: Inmarsat partner ufficiale per le comunicazioni satellitari per la sesta volta

Con la promessa di creare uno degli eventi sportivi più connessi della storia, I...

Display B&G integrati nelle Wingsail degli F50 del SailGP

Le imbarcazioni da regata all'avanguardia customizzate con Zeus3S Glass Helm di B&a...

Il nuovo aggiornamento software B&G ® include funzionalità radar e visive ottimizzate

Tra le nuove funzionalità principali, lo schermo del radar perfezionato per una ...

Oltre 20 superyachts con plance integrate TEAM Italia in acqua nel 2021

TEAM Italia, dopo aver vissuto un 2020 di grande soddisfazione, si conferma ancora una ...
Turismo e ormeggi
Manfredonia (FG) Porta del Gargano
Manfredonia è un comune della provincia di Foggia, in Puglia.   In fondo al Golfo omonimo, accarezzata dalle spumeggianti onde azzurre del Mare Adriatico, difesa dal Gargano, la Montagna
Fonte: comune.manfredonia.fg.it e Nautica report
Titolo del: 09/05/2021 07:05

© Copyright 2011-2021 - Nautica Report - Reg. Tribunale di Roma n.314 - 27-12-2013 - Editore Carlo Alessandrelli - Conc. Pubb. Wave Promotion srls - P.Iva: 12411241008



iubenda

HOME - REDAZIONE - MEDIA KIT - LAVORA CON NOI