Dyon, 1924 - Barche e Navi d'Epoca - NAUTICA REPORT
Dyon, 1924

Dyon, 1924

SLOOP MARCONI O BERMUDIANO

Un articolo su Dyon comparso nel 1925 sul Rudder definisce la barca "uno degli yacht più belli del suo tipo (sloop) che abbiamo visto in pianta.

 

L'articolo continua, "Dyon sembra navigare in condizioni atmosferiche difficili e allo stesso tempo essere abbastanza veloce con venti leggeri".


 


 

Il varo di Dyon - Foto gentile concessione della famiglia Smith

 

Dyon è stato progettata da Bill Luders, con l'aiuto del suo proprietario PL Smith.

 

Questa foto mostra lo yacht appena finito il giorno del suo varo nel luglio 1924 presso il cantiere Luders a Stamford, Connecticut.
 


 

Caratteristiche
 

LOA (piedi):
52 ' 0 "
Fascio (m):
13 ' 0 "
LWL (m):
35 ' 10 "
Draft (m):
7 ' 6 "
Home Port:
Tenants Harbor, ME
Designer:
AE Luders / PL Smith
Progettazione o Classe:
Keel sloop
Tipo di barca:
Vela ausiliaria
Rig:
sloop
Spostamento lordo:
46000
Vela Area:
1450
Numero di motori:
1
Modello del motore:
Universale
Totale Potenza del motore:
46
Carburante:
Benzina
Costruttore:
Luders Marine costr.
Luogo di costruzione:
Stamford CT
Anno di costruzione:
1924
Proprietario Nome:
Philip Stephen Smith & Dorsey
Yacht Club:
Camden YC

 

Leggi l'articolo:  Dyon. Storia d'amore con una barca
 

Titolo del:

Tags

Bill Luders, PL Smith, Stamford, vela, goletta
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Mercury, 1938

SLOOP MARCONI O BERMUDIANO

Samuel Crocker, il progettista americano di questo sloop Marconi, i...

Marjatta, 1943

YAWL MARCONI O BERMUDIANO

La pluripremiata Marjatta, registrata a Londra nel 1948, rimase in ...

Bau Bau, 1938

SLOOP MARCONI O BERMUDIANO

Costruita dai Cantieri Baglietto di Varazze, il primo armatore del ...

Lill-Yrsa, 1931

SLOOP MARCONI O BERMUDIANO

Stretta, lunga, bassa di bordo, veloce di bolina e piuttosto scomod...

Presque Isle, 1950

GOLETTA AURICA

È il disegno numero 257 del cantiere americano L. Francis&nb...
Turismo e ormeggi
Il Lago di Varano (FG)
di Giulio Galassi
Questo lago ha la forma grossolana di un trapezio, largo una decina di chilometri, che si addentra per circa sette nella massa montuosa del Gargano. 
Il suo perimetro scarsamente frastagliato, ha uno sviluppo di circa 33 km. Il f
Fonte: Nautica Report
Titolo del: 31/05/2020 07:00

© Copyright 2011-2020 - Nautica Report - Reg. Tribunale di Roma n.314 - 27-12-2013 - Editore Carlo Alessandrelli - Conc. Pubb. Wave Promotion srls - P.Iva: 12411241008



iubenda

HOME - REDAZIONE - MEDIA KIT - LAVORA CON NOI