Wooden Boats WB40 Classic il 13m weekend cruiser che unisce legno e fibra di carbonio - Barche a motore - NAUTICA REPORT
Barche a motore / Wooden Boats WB40 Classic il 13m weekend cruiser che unisce legno...
Wooden Boats WB40 Classic il 13m weekend cruiser che unisce legno e fibra di carbonio

Wooden Boats WB40 Classic il 13m weekend cruiser che unisce legno e fibra di carbonio

Wooden Boats è stata creata nel 2012 da Marco Arnaboldi (Studio Arnaboldi), forte della sua precedente esperienza come direttore in AB Yachts. Fondata nel 1992 insieme al padre, nasce con l’obiettivo di applicare la tecnologia d’avanguardia degli idrogetti e la costruzione in sandwich degli yacht performanti nell’ambito di un progetto di ricerca che interessa ogni comparto della costruzione navale.

 

Wooden Boats vanta collaborazioni con brand italiani di primo piano come Benetti, Sanlorenzo, Pershing, Baglietto ed ha disegnato, ingegnerizzato e costruito 18 tender custom in meno di otto anni. Ha anche lavorato con nomi di spicco del design, tra i quali Giorgio Cassetta, Guido de Groot, Marco Casali e Achille Salvagni.
 


 

Ho fondato Wooden Boats concependolo come un cantiere boutique per continuare quella costante ricerca che da sempre caratterizza Studio Arnaboldi,” spiega l’ingegnere navale Marco Arnaboldi. “Per questo particolare progetto volevo unire il legno, il più nobile dei materiali per la costruzione di barche, dotato di proprietà meccaniche incredibili, con avanzati compositi di carbonio. Il vantaggio è stato quello di poter creare barche custom uniche, senza dover effettuare investimenti in stampi costosi e attrezzature”.

 

Il primo yacht a essere costruito con questa particolare tecnica è stato il WB40' Classic, un lussuoso day cruiser di 12,95m per un armatore europeo. Lo scafo e la coperta sono realizzati in sandwich con strati multidirezionali di mogano e fibra di carbonio pre-preg utilizzando la tecnica della resina epossidica sottovuoto.
 


 

Sebbene l’obiettivo originario di Arnaboldi sia la costruzione in legno e fibra di carbonio, Wooden Boats è specializzato anche nel realizzare scafi utilizzando solo compositi avanzati.

 

Totalmente disegnato, ingegnerizzato e prodotto in-house con una carena a V profonda pensata appositamente per la propulsione a idrogetto, il WB40’ Classic unisce performance ottimali e una tenuta di mare eccellente, senza vibrazioni in ogni condizione di mare.

 

Concepito per brevi crociere e in grado di trasportare fino a 14 ospiti, il WB40' Classic prevede a prua un prendisole sopra la deckhouse, un pozzetto centrale con un tavolo regolabile in altezza che può essere trasformato in un ulteriore prendisole. Un terzo prendisole è presente sopra la sala motori.

 

La timoneria è rialzata rispetto al ponte, così da garantire una visibilità ottimale in navigazione e durante le manovre.
 


 

L’ingresso alla cabina è posizionato sul lato destro della timoneria. Sottocoperta troviamo uno spazioso letto doppio, il bagno con wc, lavandino e doccia. A poppa della timoneria ecco il mobile cucina con lavandino, piano di lavoro, due fuochi e il frigorifero. L’intera area può essere protetta da un bimini top (esiste anche una versione con hard-top e scafo interamente in fibra di carbonio con murate abbattibili per aumentare la superficie della piattaforma bagno).

 

Motorizzato con una coppia di Yanmar da 420 cavalli accoppiati a idrogetto MJP e dotato di joystick di ultima generazione, il WB40’ Classic raggiunge una velocità massima di 40 nodi e una velocità di crociera di circa 36 nodi.

 

Il cliente si è rivolto a noi perché ci ha ritenuto l’unico cantiere in grado di costruire seguendo le sue specifiche esigenze”, spiega Arnaboldi. “Voleva una barca custom con linee classiche che fosse leggera per aumentare le performance e ridurre il consumo di carburante, richiedesse poca manutenzione e avesse un impatto minimo sull’ambiente in caso di demolizione. Costruire in legno e fibra di carbonio ha significato poter accontentare tutti le sue richieste”.

 

SPECIFICHE TECNICHE
 

Lunghezza fuoritutto:

Lunghezza al galleggiamento:

Baglio massimo:

Altezza costruttiva:

Pescaggio:

Dislocamento: 

Velocità di crociera:

Velocità massima:

Motori:

Acqua:

Carburante:

Acque grigie/nere:

12,95m

11,50m

4,00m

2,10m

0,55m

circa 8500kg 

circa 36 nodi

circa 40 nodi

2x420 hp @ 3300 rpm Yanmar / 2 x MJP 250X

250 l

2 x 400 l

50 l

 

About Studio Arnaboldi e Wooden Boats     

 

Fondato nel 1984, l’ufficio di ingegnerizzazione navale Arnaboldi propone servizi altamente specialistici nel settore degli yacht di lusso dislocanti e plananti, oltre che nell’ambito delle barche militari e commerciali. Lo Studio Arnaboldi ha collaborato con brand italiani di primo piano come Benetti, Sanlorenzo, Pershing, Mangusta (Effebi), Admiral, SA, Perini, VSY, Azimut e Baglietto e ha anche lavorato con nomi di spicco del design, tra i quali Della Rolle Giacomelli, Giugiaro Design, Tommaso Spadolini, Giorgio Cassetta, Marco Casali, Francesco Paszkowski, Luca Dini e Guido De Groot. Lo Studio Arnaboldi ha sviluppato oltre 100 progetti utilizzando le più recenti e innovative tecnologie costruttive e propulsive. Dopo la fondazione, da parte di Marco Arnaboldi e di suo padre Angelo, di AB Yachts (ora parte di Fipa Group), lo studio è considerato una delle massime autorità nel settore degli yacht plananti con propulsione a idrogetto.

Wooden Boatsè la naturale estensione dell’approccio innovativo dello studio alla costruzione di yacht e punta a unire design elegante con ingegnerizzazione efficiente e performance di alto livello.

 

www.woodenboats.it

 

Press Office / Sand People Communication

Titolo del:
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Da Castagnola Yacht legno e processi hi-tech per l’Heritage 9.9

Un progetto esclusivo che unisce la sapienza dei maestri d’ascia&n...

Invictus GT370S il nuovo fuoribordo da 850 cv ad alto tasso di personalizzazione

- Il nuovo Invictus viene equipaggiato al lancio con due propulsori Yamaha 425 XTO per ...

7 reasons why Foiler is the pioneer of hydrofoiling technology in the leisure market

The FOILER is a truly ground-breaking yacht like no other since early 2018: using ...

Fiart Mare celebra i propri 60 anni con il lancio del Seawalker 43

Con il Seawalker 43, nuovo modello che andrà in acqua il ...

Pyxis Yachts P-30wa: nasce un'icona

Pyxis Yachts debutta ufficialmente sul mercato mondiale della motonautica a primavera d...
Turismo e ormeggi
Costa degli Infreschi e della Masseta (SA)
Viaggio in uno degli ultimi paradisi d'Italia
Siamo sulla costa che va dalla Torre dello Zancale (Marina di Camerota) a Scario nel Golfo di Policastro.   Macchia mediterranea, oliveti, vigneti, il tutto lambito da un mare che, secondo gli orari, assume gradazioni di verde diverse
Fonte: hermes.campania.it e Nautica Report
Titolo del: 30/05/2020 07:05

© Copyright 2011-2020 - Nautica Report - Reg. Tribunale di Roma n.314 - 27-12-2013 - Editore Carlo Alessandrelli - Conc. Pubb. Wave Promotion srls - P.Iva: 12411241008



iubenda

HOME - REDAZIONE - MEDIA KIT - LAVORA CON NOI