Oloferne, 1944 - Barche e Navi d'Epoca - NAUTICA REPORT
Barche e Navi d'Epoca / Oloferne, 1944
Oloferne, 1944

Oloferne, 1944

GOLETTA AURICA

Oloferne, nome del generale babilonese che conquistò la città ebraica di Betulia, è una goletta costruita in fasciame di pino marittimo nell’opera viva e mogano nell’opera morta.

 

Per decenni ha trasportato farina, vino e olio tra la Sicilia e l’isola di Ustica.
 


 

Negli anni Settanta è stata set galleggiante per le riprese del film Il conte di Montecristo, con Tony Curtis e Richard Chamberlain.

 

Negli anni Novanta ha partecipato ai raduni di Imperia e Porto Cervo, poi è stata rilevata dall’associazione La Nave di Carta, capitanata dal navigatore Marco Tibiletti, per essere adibita a crociere di utilità sociale.
 

  
 

Nel 2006, presso l’Arsenale della Marina militare della Spezia, è stata sottoposta a grandi lavori di restauro eseguiti da Aurelio, Adamo e Massimo Martuscelli, tutti membri della famiglia di maestri d’ascia di Marina di Camerota.

 

Oloferne fa base nel golfo della Spezia.

 

Caratteristiche

 

ANNO 1944
CANTIERE NICOLA RUSSO (MESSINA – ITALY)
PROGETTO -
LUNGHEZZA F.T. 23,10 m
LUNG. AL GALLEGGIAMENTO   15,40 m
LARGHEZZA 4,30 m
PESCAGGIO 2 m
DISLOCAMENTO 35 tons
SUPERFICIE VELICA 160 m²

 

La Nave di Carta
 

Titolo del:
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Peggy Bawn, 1894

CUTTER AURICO

Peggy Bawn è una delle barche più originali che frequ...

Jalina, 1946

SLOOP MARCONI O BERMUDIANO

“Un magnifique animal de course”. Così, nel 1953...

Torna a Monfalcone, dal 9 all'11 settembre 2022, l'International Hannibal Classic per vele d'epoca

Per il sesto anno consecutivo le vele d’epoca si sfidano nel Golfo di Trieste, al...

Loki, 1947

YAWL MARCONI O BERMUDIANO

Gli Yawl Loki hanno un grande seguito tra gli appassionati di Spark...

Ikra, 1964

SLOOP MARCONI O BERMUDIANO

Ikra (nata con il nome di Kurrewa) venne realizzata come Sovereign....
Turismo e ormeggi
Area Marina Protetta Isole Ciclopi (CT). Un piccolo paradiso naturalistico
Siituata in un incantevole proscenio naturale rappresentato da un mare cristallino sormontato dal maestoso profilo dell'Etna, l'Amp Isole Ciclopi prende il nome dal piccolo arcipelago composto dall'Isola Lachea e dai Faraglioni che pre
Fonte: parks.it esplorasicilia.com e Nautica report
Titolo del: 16/08/2022 07:20

© Copyright 2011-2022 - Nautica Report - Reg. Tribunale di Roma n.314 - 27-12-2013 - Editore Carlo Alessandrelli - Un marchio Wave Promotion srls - P.Iva: 12411241008



iubenda

HOME - REDAZIONE - MEDIA KIT - LAVORA CON NOI Privacy Policy Cookie Policy