Genesta, 1884: la grande sfida - Barche e Navi d'Epoca - NAUTICA REPORT
Barche e Navi d'Epoca / Genesta, 1884: la grande sfida
Genesta, 1884: la grande sfida

Genesta, 1884: la grande sfida

CUTTER AURICO

Genesta era il challenger inglese nella quinta America's Cup del 1885 che sfidò il defender americano Puritan.

 

Il cutter Genesta fu progettato da John Beavor-Webb e costruito dal cantiere D & W Henderson, sul fiume Clyde, nel 1884, per il proprietario Sir Richard Sutton del Royal Yacht Squadron di Cowes sull’Isola di Wight in Inghilterra.

 

La barca era costruita in fasciame di quercia su telaio in acciaio. Genesta fu capitanata da John Carter.
 


 

America's Cup 1885 - La sfida tra Puritan e Genesta

 

Dopo una dimostrazione di forza nelle regate inglesi del 1884, Sutton a bordo del cutter attraversò l'Oceano Atlantico fino a New York durante l'estate 1885.

 

All'arrivo il designer Beavor-Webb non permise a nessuno di vedere il suo yacht prima della gara di Coppa America, iniziando così la tradizione di segretezza che si è protratta fino ad oggi.
 


 

Dopo le gare di Coppa Sutton e Genesta vinsero la Brenton Reef Cup, la Cape May Challenge Cup ed al  ritorno in Gran Bretagna il primo Round Britain Race nel 1887, 1.590 miglia (2.560 km), che coprì nel corso di 12 giorni, 16 ore e 59 minuti.

 

Genesta fu venduta e convertita in yawl nel 1890 e terminò la sua carriera nel 1900.

 

Caratteristiche

 

Yacht Club:  Royal Yacht Squadron
Nazione:  Regno Unito
Coppa America Anno (s): 1885
Tipo di carena: Cutter , convertito in yawl
Designer (s): John Beavor-Webb
Costruttore: D. e W. Henderson and Company ,Glasgow , Scozia
Lanciato: 1884
Proprietario (s): Sir Richard Sutton
Skipper (s): John Carter
Vittorie significative:
  • Brenton Reef Cup
  • Cape May Challenge Cup
  • inaugurale Round Britain Race(1887)
Destino: terminata nel 1900
Specificazioni
Dislocamento: 141 tonnellate
Lunghezza:
  • 29,45 m (96,6 ft) (LOA)
  • 24.7 m (81 ft) (LWL)
Larghezza: 4.57 m (15.0 ft)
Pescaggio: 4.09 m (13.4 ft)

 

Titolo del:

Tags

America's Cup del 1885, John Beavor-Webb, D & W Henderson, fiume Clyde, Sir Richard Sutton, Royal Yacht Squadron
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Royono, 1936

YAWL MARCONI O BERMUDIANO

Il nome di questa imbarcazione, nata con il nome di Mandoo II, prog...

HMS Caroline al Titanic Belfast

Ultima nave superstite della battaglia dello Jutland

Il restauro di questa splendida nave è stato pensato per ess...

Bona, 1934

SLOOP MARCONI O BERMUDIANO

Una targa in pozzetto ricorda: “Bona, 8 Metri Stazza Internaz...

Lulworth, 1920

CUTTER AURICO

"Consumato dal tempo e dall'abbandono".   ...

The Lady Anne, 1912

CUTTER AURICO

The Lady Anne, uno dei rari 15 Metri Stazza Internazionale ancora n...
Turismo e ormeggi
Area Marina Protetta Secche della Meloria (LI)
L'Area Marina Protetta Secche della Meloria, si trova nel bacino nord occidentale del Mediterraneo ed è situata a 3 miglia dalla costa livornese.
 
  La Torre della Meloria, da sempre meta delle gite d
Fonte: parks.it e Nautica Report
Titolo del: 15/11/2019 07:00

© COPYRIGHT 2011-2019 - NAUTICA REPORT - REG. TRIBUNALE DI ROMA N.314 - 27-12-2013 - WAVE PROMOTION SRLS - P.IVA e C.F.12411241008 - REA: RM - 1372808



iubenda

HOME - REDAZIONE - MEDIA KIT - LAVORA CON NOI