Yacht Club Imperia, 1946 - Yacht Club Storici - NAUTICA REPORT
Yacht Club Storici / Yacht Club Imperia, 1946
Yacht Club Imperia, 1946

Yacht Club Imperia, 1946

Vivere lo sport del mare

Nel 2006 il Circolo Velico Imperiese cambia denominazione in Yacht Club Imperia, al fine di aggregare le varie realtà legate allo sport della vela presenti ad Imperia.

 

Lo Yacht Club Imperia guarda al futuro con questa nuova sinergia, dove persone vecchie e nuove del panorama velico imperiese hanno deciso di collaborare col medesimo obbiettivo: far conoscere al mondo la storia e l’esperienza in questo settore maturata in più di sessant’anni di gloriosa attività; tutti fieri del proprio passato e delle proprie origini veliche, spesso diverse e talvolta contrastanti, ora fermamente decisi ad affermare un nuovo futuro, non solo nel campo velico ma esteso a tutte le attività del mare.

Il gudone del Club

 

Il Circolo Velico Imperiese nasce nel 1946 sotto la denominazione di “Circolo Motovelico Imperiese”. La sua denominazione viene modificata l’anno seguente in “Snipe Club Imperia” e, infine, nel 1948 ancora modificata in “Circolo Velico Imperiese”.

 

Sempre nel 1948, il “ Circolo Velico Imperiese “ ha il riconoscimento da parte dell’Unione Società Veliche Italiane oggi denominata “ Federazione Italiana Vela“ che conta molti affiliati sul territorio nazionale. Negli anni di vita dell’ Associazione, il Circolo Velico Imperiese ha fattivamente operato nel settore velico sostenendo la realizzazione di molteplici regate di rilevanza nazionale ed internazionale.
 

  
 

La storia dello Yacht Club Imperia - Foto proprietà del Club

 

Il nuovo assetto tra i Club e la rinnovata collaborazione con la locale LNI pongono definitivamente lo Yacht Club Imperia tra i club più attivi in Italia, con una invidiata scuola vela tra le più frequentate nel territorio nazionale, un palmares di risultati degli associati di altissimo prestigio, una serie di eventi di livello nazionale ed internazionale e numerose iniziative sportivo-sociali di notevole interesse come la scuola vela per portatori di handicap ed il progetto Homerus per la scuola vela per non vedenti.

 

Dopo i primi tre anni di lavoro dedicati a consolidare il passato ed a preparare le basi per il futuro, il nuovo consiglio direttivo insediatosi nel 2009 avrà numerosi traguardi da raggiungere, in primis la costruzione della nuova sede, un progetto che richiederà sforzi ed investamenti elevati, ma che darà alla vela imperiese la sede che si merita.

 

www.ycim.it

 

La foto di copertina è di Paolo Cugudda - Menzione speciale al Concorso fotografico IWR 2014 
 

Titolo del:

Tags

Imperia, Circolo Velico Imperiese, Circolo Motovelico Imperies, Snipe Club Imperia,
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Royal Swedish Yacht Club, 1830

Nacque a Stoccolma come Svedish Sailing Club

Il Royal Swedish Yacht Club (KSSS) nacque a Stoccolm...

Diporto Velico Veneziano, 1950

Date Vela Ventis

La storia del DVV inizia nel marzo del 1950, quando un gruppo di ap...

Yacht Club Costa Smeralda, 1967: orgoglio italiano

Organizza regate veliche internazionali

Lo Yacht Club Costa Smeralda è stato fondato il 12...

New York Yacht Club, 1844

Nel mito della Coppa America

Il New York Yacht Club è lo yacht club statunitens...

Compagnia della Vela: Custodi, Domine, Vigilantes

Costituita come Yacht Club Veneziano il 21 marzo 1911

Nel 1919, a seguito di un messaggio, il cui originale è cons...
Turismo e ormeggi
Isola di Caprera - La Maddalena (OT)
L'isola di Caprera nell''arcipelago della Maddalena appartiene al comune di La Maddalena nella costa nord-orientale della Sardegna.   La cima più alta, Monte Teialone raggiunge i 212 metri
Fonte: Wikipedia e Nautica Report
Titolo del: 24/01/2021 07:30

© Copyright 2011-2020 - Nautica Report - Reg. Tribunale di Roma n.314 - 27-12-2013 - Editore Carlo Alessandrelli - Conc. Pubb. Wave Promotion srls - P.Iva: 12411241008



iubenda

HOME - REDAZIONE - MEDIA KIT - LAVORA CON NOI