Da Nautorís Swan nasce il nuovo Swan 58 - Barche a vela - NAUTICA REPORT
Barche a vela / Da Nautorís Swan nasce il nuovo Swan 58
Da Nautorís Swan nasce il nuovo Swan 58

Da Nautorís Swan nasce il nuovo Swan 58

Al cantiere Nautor’s Swan di Kållby, in Finlandia, lo scafo del primo esemplare di Swan 58 è stato estratto dallo stampo. È iniziata così la fase finale del nuovo modello del cantiere dei “Cigni”. Lo Swan 58, primo nella storia del cantiere fondato nel 1966 e dal 1988 guidato da Leonardo Ferragamo a portare questo nome, è un progetto di Germàn Frers.

 

Lo scafo del primo Swan 58, realizzato con la tecnica dell’infusione, ha la particolare finitura del gelcoat trasparente che permetter di rilevare anche la minima imperfezione. Lo Swan 58 è il concentrato di tutta l’esperienza di Nautor’s Swan ed è, come hanno sottolineato a inizio anno Leonardo Ferragamo e Germàn Frers in occasione della presentazione del progetto, un bluewater cruising che riunisce queste due caratteristiche senza compromessi di prestazioni, comodità e facilità di conduzione.

 

Lungo 17,96 metri e con un baglio di 5,27 metri, il nuovo Swan 58 nella versione standard, oltre al living centra dei ben 5 metri di lunghezza, offre tre cabine e tre bagni. C’è anche la possibilità di un’ulteriore cabina ospiti a centro barca e una extra per l’equipaggio extra a estrema prua.

 

Lo scafo del primo Swan 58 è ancora presso il cantiere di Kållby dove sarà completato e sottoposto a un accurato controllo di qualità prima di essere trasportato al Boat Technology Centre per i lavori di assemblaggio. I tecnici allestitori sono già al lavoro sugli interni ed è in corso il pre-assemblaggio dei componenti elettrici. Allo stesso tempo, procede la preparazione dello stampo della coperta per la laminazione. L’esordio dello Swan 58, nuovo modello di Nautor’s Swan, è previsto per il 2021.

 

www.nautorswan.com

 

germanfrers.net

 

Confindustria Nautica Press

Titolo del:
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

X-Italia distribuisce FarEast Boats

Lo slogan è “unlimited innovation” e da oggi le imbarcazio...

Da Northern Light Composites líOptimist 2.0

Si chiama Eco Primus l’Optimist 2.0 costruito da Northern Lig...

Multiyachts presenta la nuova versione del Seawind 1160

Arriva dal cantiere australiano Seawind specializzato dal 1982 in catamarani ...

Ice Yachts: nasce IceCat seventytwo

Il cantiere Ice Yachts, già famoso per essere il cantiere produttore dei pi&...

Hylas H60: a leap forward in the performance cruisers market

- New H60 is the next step forward for Hylas Yachts in the performance cruiser market ...
Turismo e ormeggi
Costa degli Infreschi e della Masseta (SA)
Viaggio in uno degli ultimi paradisi d'Italia
Siamo sulla costa che va dalla Torre dello Zancale (Marina di Camerota) a Scario nel Golfo di Policastro.   Macchia mediterranea, oliveti, vigneti, il tutto lambito da un mare che, secondo gli orari, assume gradazioni di verde diverse
Fonte: hermes.campania.it e Nautica Report
Titolo del: 30/05/2020 07:05

© Copyright 2011-2020 - Nautica Report - Reg. Tribunale di Roma n.314 - 27-12-2013 - Editore Carlo Alessandrelli - Conc. Pubb. Wave Promotion srls - P.Iva: 12411241008



iubenda

HOME - REDAZIONE - MEDIA KIT - LAVORA CON NOI