Rod e Lucinda Heikell - Portolano del Mediterraneo Italia Settentrionale - Libri, manuali e portolani - NAUTICA REPORT
Libri, manuali e portolani / Rod e Lucinda Heikell - Portolano del Mediterraneo Italia Settent...
Rod e Lucinda Heikell - Portolano del Mediterraneo Italia Settentrionale

Rod e Lucinda Heikell - Portolano del Mediterraneo Italia Settentrionale

Dalla costa ligure all’Argentario e Arcipelago Toscano


Questo volume descrive le coste del Mar Ligure, del Tirreno settentrionale, compreso l’Arcipelago Toscano con le sue belle isole molto frequentate dai diportisti. L’introduzione illustra l’area generale di navigazione, che comprende le strutture e i servizi dedicati alla nautica da diporto, le normative vigenti a livello europeo, la fauna marina, la sicurezza in mare e un’esaustiva sezione dedicata alla meteorologia ed ai cambiamenti climatici in corso.

 

Il Portolano
Edizione: V edizione 2020
Lingua: Italiano
Pagine: 176 ill. a colori
 

Esaurienti le note di pilotaggio per garantire una navigazione sicura, corredate da un ricco apparato di piani generali e di dettaglio di porti e baie, ognuno con i relativi waypoint di riferimento per l’atterraggio. A completare il tutto, numerose foto delle principali località e porti.

 

All’inizio di ogni capitolo sono segnalate le rotte preferenziali per quella zona specifica di mare e le principali caratteristiche meteorologiche.

 

Il portolano comprende anche un elenco delle carte nautiche di riferimento per questa zona di navigazione.

 

In questa quinta edizione sono stati aggiornati soprattutto i porti e marina, molti dei quali sono in grado di offrire servizi di alto livello per il diporto.

 

Particolarmente attrattiva tutta l’area del promontorio dell’Argentario con le belle isole dell’Arcipelago Toscano, classificato come Parco Nazionale per il grande patrimomio naturalistico endemico che esse custodiscono.

 

Rod Heikell

 

Neozelandese di origine, muove i primi passi nel mondo della vela navigando attorno alle sue coste a bordo di svariate barche. Si cimenta anche in alcune regate nel golfo di Hauraki, ma i risultati non sono molto brillanti.
Lascia la sua carriera accademica in Inghilterra e per pura curiosità acquista Roulette, uno sloop di 20’ in legno degli anni ‘50, con il quale scende in Mediterraneo. Collabora con una società charter fino a quando, del tutto inconsapevole della portata dell’impresa, si cimenta nella stesura di una guida nautica sulla Grecia. A questa ne seguono altre  che descrivono le coste degli altri Paesi del Mediterraneo. Negli anni fa spola continuamente tra l’inghilterra e il Mediterraneo, compresa una discesa via acque interne nel Danubio fino alla Turchia a bordo di Rosinante, un Mirror Offshore di 18’. Nel 1996 porta la sua quarta barca, Tetra, nel Sud-Est Asiatico e nel ritorno effettua ricerche e perlustrazioni per la realizzazione del portolano Indian Ocean Cruising Guide. Oltre ad aver traversato l’oceano Indiano prima da ovest a est e poi nel rientro  da est a ovest, ha effettuato quattro traversate atlantiche a bordo delle sue barche e ha navigato in altre parti del mondo con altre imbarcazioni. Attualmente naviga nell’amato Mediterraneo assieme alla moglie Lu.

 

www.frangente.com

Titolo del:

Tags

Rod Heikell
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Giancarlo Damigella - Vivere a vela

Prima edizione 2021

Dalle prime uscite sulle barchette dei pescatori al giro del mondo:...

Rod e Lucinda Heikell - I portolani del Mediterraneo - Sardegna

SECONDA EDIZIONE 2021

Questo volume descrive le coste della Sardegna e le numerose isole ...

Gianfranco Vanagolli - I dannati del Priamar

PRIMA EDIZIONE 2021

Ottobre 1943. Il rimorchiatore Priamar lascia Pianosa, a bordo quat...

Alex Carozzo - La mia lunga storia con il mare

PRIMA EDIZIONE 2021

Il libro Edizi...

Massimo Caimmi - Il mio Primo Comando

10 risposte pratiche ai quesiti di un neopatentato   ...
Turismo e ormeggi
La Laguna di Grado (GO)
La laguna di Grado è una laguna situata nell'Alto Adriatico che si estende da Fossalon di Grado fino all'isola di Anfora, all'altezza della foce dei fiumi Ausa e Corno.
  La laguna, che occupa una superficie di
Fonte: Wikipedia e Nautica Report
Titolo del: 10/04/2021 07:00

© Copyright 2011-2020 - Nautica Report - Reg. Tribunale di Roma n.314 - 27-12-2013 - Editore Carlo Alessandrelli - Conc. Pubb. Wave Promotion srls - P.Iva: 12411241008



iubenda

HOME - REDAZIONE - MEDIA KIT - LAVORA CON NOI