Cinque Terre National Park Regatta - Seafuture is here, for everybody - News - NAUTICA REPORT
News / Cinque Terre National Park Regatta - Seafuture is here, for every...
Cinque Terre National Park Regatta - Seafuture is here, for everybody

Cinque Terre National Park Regatta - Seafuture is here, for everybody

La Spezia, 24 giugno 2018

Seafuture 2018 è stato 360° mare per ciò non poteva mancare una veleggiata: si è tenuta ieri, sabato 23 giugno, la Cinque Terre National Park Regatta organizzata con la collaborazione della Scuola di Mare Santa Teresa, del Parco Nazionale delle 5 Terre, CSSN, DLTM, Comitato dei Circoli Velici del Golfo, Lega Navale Italiana - Sezione della Spezia, Sezione Velica della Marina Militare della Spezia.

 

Alla veleggiata hanno partecipato circa 30 imbarcazioni che hanno rappresentato il significato di inclusività aprendo le porte ad equipaggi nuovi alla competizione, abbattendo le barriere sia fisiche che mentali. Le difficoltà e gli ostacoli propri della vita in barca sono diventate così, occasioni di dialogo e comunicazione, di reciproca comprensione e di confronto tra coloro che amano il mare.
 


 

Tutto questo, in un ambiente, il Golfo della Spezia e la costa che raccoglie i paesi delle 5 Terre, che ha saputo vincere la sfida dettata da un territorio composto più di acqua che di terra, facendone la sua fonte di vita e di sostentamento.

 

In armonia con la strategia Europa 2020 per una crescita intelligente, sostenibile e inclusiva, l’iniziativa di inserire una Veleggiata nel Parco Nazionale delle 5 Terre era mirata proprio a valorizzare come la risorsa mare, se tutelata e protetta come nel virtuoso caso del Parco, sia l’ambiente ideale di aggregazione ed integrazione. 

 

La mattina gli equipaggi si sono ritrovati sulla terrazza della Scuola di Mare Santa Teresa per la colazione ed il briefing tenuto da Attilio Cozzani e Giorgio Balestrero. Il Comandante Giulio Colotto ed il Sottocapo di prima cl. Salvatore Gallo, della Capitaneria di Porto Guardia Costiera, hanno poi illustrato le regole del corretto navigare.
 


 

Goletta Pandora e Moby Dick hanno imbarcato i ragazzi dell’alternanza scuola lavoro, che hanno prestato la loro opera al Seafuture, per condurli a seguire la veleggiata.

 

Le imbarcazioni, partite davanti alla chiesa di Porto Venere, hanno percorso la costa delle 5 Terre per poi tornare verso le Isole Palmaria, Tino e Tinetto, gli equipaggi hanno potuto godere di un panorama davvero eccezionale.

 

Grande emozione per tutti quando Nave Vespucci, simbolo nazionale del mare e della navigazione a vela, prima di lasciare il Golfo, ha sfilato davanti al porticciolo di Santa Teresa per salutare i regatanti.
 


 

La giornata si è conclusa, alla presenza di numerose Autorità, anche in rappresentanza della Regione Liguria, insieme a Cristiana Pagni, organizzatrice della manifestazione, che ha salutato tutti i partecipanti consegnando loro un ricordo della giornata.

 

I due challenge sono stati assegnati all’equipaggio di Vaquita dell’associazione Diversamente Marinai e a quello di Sventola, composto da giovanissimi, della Scuola di mare Santa Teresa.

 

Buon vento a tutti e appuntamento al prossimo Sailing day - Seafuture

 

www.seafuture.it

Titolo del:
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Manca solo una settimana al Miglio Blu, la gara di nuoto amatoriale più attesa dell’estate

Il Miglio Blu è una gara di nuoto amatoriale adatta a tutti ...

Vendée Globe: PRB’s New Skipper Kevin Escoffier, ''I’m trying to narrow the gap in terms of solo sailing.''

Until now he was the long time director of a design office as well as being a highly so...

Benetti: due nuove vendite per la categoria Class. Consegnato il BF108 M/Y “Bangadang” Fast 125

Grande fermento nel cantiere Benetti di Viareggio per tre imbarcazioni della categoria ...

Circolo Vela Arco: rivoluzione ai vertici degli Europei 29er a due prove dalla fine

In testa l’equipaggio misto britannico Black-Grummet; gli azzurri portacolori del...

Azzurra a Puerto Portals per il Rolex TP52 World Championship

Puerto Portals, Maiorca, 23 agosto 2019

Azzurra competerà con altri dieci TP52 per il titolo iridato...
Turismo e ormeggi
Isola di Sant'Antioco - Sulcis (CI)
Sita a S.O. della Sardegna, fa parte dell'arcipelago Sulcitano in provincia di Carbonia-Iglesias.   Con una superficie di circa 109 Kmq, Sant'Antioco è la più grande delle isole parasarde e la quarta in Italia pe
Fonte: santantioco.it e Nautica Report
Titolo del: 24/08/2019 07:05

© COPYRIGHT 2011-2019 - NAUTICA REPORT - REG. TRIBUNALE DI ROMA N.314 - 27-12-2013 - WAVE PROMOTION SRLS - P.IVA e C.F.12411241008 - REA: RM - 1372808



iubenda

HOME - REDAZIONE - MEDIA KIT - LAVORA CON NOI