Jérémie Beyou: il Campione di Morlaix Bay - Report - NAUTICA REPORT
Turismo e ormeggi
Ginosa e Marina di Ginosa (TA)
Ginosa è un comune della provincia di Taranto in Puglia, si erge sul primo gradino delle falde meridionali della Murgia tarantina a 240 m s.l.m. già facente parte della Comunità Montana della Murgia Tarantina.
 
Fonte: Wikipedia e Nautica Report
Titolo del: 25/04/2017 08:20
Report / Jérémie Beyou: il Campione di Morlaix Bay
Jérémie Beyou: il Campione di Morlaix Bay

Jérémie Beyou: il Campione di Morlaix Bay

Jérémie Beyou, nato 26 giugno 1976 a Landivisiau (Finistère), è uno skipper e navigatore francese.

 

Jérémie Beyou

Ha vinto la Solitaire du Figaro tre volte nel 2005, 2011 e 2014 ed è stato incoronato campione di Francia di navigazione oceanica in solitario nel 2002 e nel 2005.

 

Il 6 novembre è partito per la Vendée Globe 2016-2017

 

Biografia

 

Iniziato dal padre, appassionato di vela, questo bambino di Morlaix Bay scopre la competizione sportiva e a 18 anni, si unisce all’equipe di vela della Francia salendo il primo podio nazionale nel Campionato di Francia Espoir.

 

Due anni più tardi partecipa alla sua prima Solitaire du Figaro. Cinque anni dopo salirà al livello più alto di questo circuito: nel 2002 è incoronato campione di Francia di Solo Offshore Racing. Nel 2005, Gérémie partecipa a tutti gli eventi del circuito Figaro Bénéteau), vince un secondo titolo di campione di Francia di regata in solitario ed anche il titolo di Campione del Mondo ORMA su Banque Populaire.
 


 

Jeremie Beyou (Maitre Coq) alla teraza tappa della Solitaire du Figaro - Foto da: Médiathèque, Agence Kaori

 

Nel 2011, una nuova vittoria alla Solitaire du Figaro. Tre mesi più tardi, vince la Transat Jacques Vabre (con Jean-Pierre Dick su Virbac Paprec e nel dicembre dello stesso anno, Beyou riceve il Trofeo di Sportivo dell'anno 2011 della Bretagne, quindi il titolo di sportivo Breton dell'anno, assegnato dalla Télégramme.

 

Nel 2012, Jérémie Beyou partecipa alla Vendée Globe a bordo del suo IMOCA 60 Maître CoQ. Nel 2013, lo skipper riprende Figaro Bénéteau e ottiene il 5° posto alla Solitaire du Figaro, dopo due anni di assenza.

 

Nel 2014, Jérémie entra nel circolo esclusivo dei vincitori di tre edizioni della Solitaire du Figaro con Philippe Poupon, Michel Desjoyeaux, e Jean Le Cam. Nel 2014 arriva 2° nella Route du Rhum dietro François Gabart (Macif).
 


 

Jérémie Beyou alla partenza della Vendée Globe 2016-2017 - Foto di Eric Houdas

 

Nel 2016, l’Equipe Maitre Coq vince la sua prima IMOCA Transat New York-Vendée, davanti a Sébastien Josse (Edmond de Rothschild) e Alex Thomson (Hugo Boss).

 

Jéerémie è  stato respinto al CN Carantec 1992-2001 e al SR Perros Guirec 2001. [rif. necessario]

 

Si è laureato presso ESC Bretagne Brest nel 1998.

 

Sito Ufficiale: www.jeremie-beyou.org

 

Fonte: Nautica Report
Titolo del:

Tags

velisti francesi, vela francese skipper francesi, campioni di vela francesi
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Mary Celeste: la nave fantasma

La Mary Celeste era un brigantino canadese varato in Nuova Scozia, nel 1861, con il nom...

Naoussa. La piccola Montmartre dell'Egeo

Di Francesca Carignani - Foto di Giovanni Rinaldi

Avevamo detto che ci saremmo ripassati e così abbiamo fatto....

Mauro Pelaschier, un ''Grande Marinaio'' figlio d'arte

Mauro Pelaschier nasce nel 1949 a Monfalcone da una famiglia originaria di Pola, e...

Insegnare la vela ai bambini

Il momento favorevole per insegnare ai bambini i primi elementi della vela è que...

Cinecittŕ: la ''Fabbrica di Sogni'' compie 80 anni

I Cinecittà Studios, noti come Cinecittà, compiono 80 anni. Il compl...

© COPYRIGHT 2011-2017 - NAUTICA REPORT - REGISTRAZIONE TRIBUNALE DI ROMA N.314 DEL 27-12-2013 - WAVE PROMOTION SRLS - P.IVA e C.F.12411241008



HOME - REDAZIONE - PUBBLICITA' - LAVORA CON NOI