Napoli: non una cittÓ, ma un mondo... - Turismo e ormeggi - NAUTICA REPORT
Turismo e ormeggi / Napoli: non una cittÓ, ma un mondo...
Napoli: non una cittÓ, ma un mondo...

Napoli: non una cittÓ, ma un mondo...

Napoli è un comune capoluogo dell'omonima provincia e della regione Campania.

 

Napoli, situata in posizione pressoché centrale nell'omonimo golfo, tra il Vesuvio e l'area vulcanica dei Campi Flegrei, è il terzo comune italiano per popolazione dopo Roma e Milano, nonché cuore di una delle aree metropolitane più popolose d'Europa.
 


 

Napoli - il golfo e il Vesuvio

 

Fondata alla metà dell'VIII secolo a.C. fu tra le città egemoni della Magna Grecia grazie al rapporto privilegiato con Atene, ed esercitò una notevole influenza commerciale, culturale e religiosa sia sulle popolazioni italiche circostanti. che sulla stessa Roma.

 

Punto focale della filosofia epicurea, fu infatti luogo di formazione per Virgilio, che vi compose la maggior parte delle proprie opere, e residenza degli imperatori Claudio, Tiberio e Nerone. Luogo di approdo dell'apostolo Pietro in Italia, fu inoltre uno dei primi luoghi del Cristianesimo in Occidente.
 


 

Napoli - Antico teatro nel cuore della città
 

Dopo il crollo dell'Impero romano, nel VII secolo la città formò un ducato autonomo, indipendente dall'Impero bizantino; in seguito, dal XIII secolo e per circa seicento anni fu capitale del Regno di Napoli. Da qui, agli inizi del XV secolo, sotto Ladislao I di Durazzo, partì il primo tentativo di riunificazione d'Italia. Successivamente Napoli divenne il centro politico dell'Impero aragonese, e nel XVI secolo fu la città più popolosa d'Occidente.

 

Divenuta capitale del Regno delle Due Sicilie sotto i Borbone di Napoli, conobbe un lungo periodo di sviluppo socioeconomico, culminato in una serie di primati civili e tecnologici, tra cui la costruzione della prima ferrovia in Italia. Dopo l'annessione al Regno d'Italia soffrì di un sensibile declino, esteso anche a tutto il sud Italia.
 


 

Napoli - La prima ferrovia d'Italia, la stazione Bayard Rspoli
 

Per motivi storici, artistici, politici ed ambientali è, dal basso medioevo fino ad oggi, tra i principali centri di riferimento culturale d'Europa.

 

Sede della Federico II, la più antica università statale d'Europa, ospita altresì l'Orientale, la più antica università di studi sinologici ed orientalistici del continente e la Nunziatella, una delle più antiche accademie militari al mondo, eletta Patrimonio Storico e Culturale dei Paesi del Mediterraneo da parte dell'Assemblea Parlamentare del Mediterraneo.



 

Napoli - Accademia Militare della Nunziatella

 

Luogo d'origine della lingua napoletana, ha esercitato ed esercita un forte ruolo in numerosi campi del sapere, della cultura e dell'immaginario collettivo a livello mondiale. Centro della filosofia naturalistica del Rinascimento, culla dell'Illuminismo in Italia, è stata lungamente un punto di riferimento globale per la musica classica, attraverso la Scuola musicale napoletana, la quale ha il primato di aver generato l'opera comica, prodromo della futura opera buffa.

 

Città dall'imponente tradizione nel campo delle arti figurative, la quale affonda le proprie radici nella pittura pompeiana, ha dato luogo a movimenti architettonici e pittorici originali, quali il Barocco napoletano, il Caravaggismo e la Scuola di Posillipo. È all'origine di una forma distintiva di teatro, di una canzone di fama mondiale e perfino di una peculiare tradizione culinaria, che comprende alimenti che assumono il ruolo di icone globali, come la pizza napoletana.
 


 

Napoli - Il Maschio Angioino
 

Nel 1995 il centro storico di Napoli, il più vasto d'Europa, è riconosciuto dall'Unesco come patrimonio mondiale dell'umanità. Nel 1997 l'apparato vulcanico Somma-Vesuvio è stato eletto dalla stessa agenzia internazionale (con il vicino Miglio d'Oro, in cui ricadono anche i quartieri napoletani di San Giovanni a Teduccio, Barra e Ponticelli) tra le riserve mondiali della biosfera.

 

Turismo

 

Senza alcun dubbio Napoli è diventata negli ultimi anni una meta privilegiata per tanti turisti italiani e stranieri che amano trascorrere le proprie vacanze nelle grandi città d'arte. 
 


 

Napoli - Piazza del Plebiscito


L'offerta turistica della città e la sua ricettività si coniugano perfettamente con la tradizionale ospitalità e simpatia dei napoletani.

 

Ma a differenza di altre città-museo, veri e propri contenitori d'arte privi di insediamenti abitativi, Napoli si caratterizza per il suo proverbiale e scenografico "vissuto quotidiano" ad opera di una popolazione che ancora oggi, come nei secoli scorsi, vive e lavora all'interno del suo enorme e bellissimo centro storico. 

 


 

Napoli - Centro storico


Il Turismo a Napoli con il suo indotto è ormai divenuto una voce fondamentale per l'economia cittadina. La cultura dell'accoglienza ne costituisce ovviamente l'elemento trainante.

 

Infatti, il turista che sceglie Napoli come destinazione delle proprie vacanze deve essere adeguatamente accolto ed informato su tutto ciò che è indispensabile sapere per vivere e conoscere la città. 

 

www.comune.napoli.it
 

Cucina

 

La cucina napoletana ha antichissime radici storiche che risalgono al periodo greco-romano e si è arricchita nei secoli con l'influsso delle differenti culture che si sono susseguite durante le varie dominazioni della città e del territorio circostante. Importantissimo è stato l'apporto della fantasia e creatività dei napoletani nella varietà di piatti e ricette oggi presenti nella cultura culinaria partenopea.
 


 

La pizza napoletana

 

In quanto capitale del regno, la cucina di Napoli ha acquisito anche gran parte delle tradizioni culinarie dell'intera Campania, raggiungendo un giusto equilibrio tra piatti di terra (pasta, verdure, latticini) e piatti di mare (pesce, crostacei, molluschi).

 

Il porto

 

Il porto di Mergellina è protetto a Sud da un lungo molo frangiflutti e a Nord da un molo di sottoflutto; all'interno del bacino portuale, a Ovest del molo di sottoflutto, c'è il molo aliscafi mentre nella parte più interna si dipartono dalla riva diversi pontili galleggianti.
 


 

Napoli - Il porto di Mergellina

 

Orario di accesso: continuo
Fondo marino: sabbia
Fondali: in banchina da 1 a 10 m
Telefono: Società Luise & Sons tel. 081.7611633.
Lunghezza massima: 30 m circa.

 

COORDINATE
SANNAZZARO - NAPOLI/MERGELLINA
40°49',63 N 14°13',53 E

PER CONTATTARE IL PORTO
Telefono: 081-7611633

 

 

Altri approdi
 

 

COORDINATE
POSILLIPO - NAPOLI
40°49',26 N 14°13',17 E

PER CONTATTARE IL PORTO
E-mail: napoli@guardiacostiera.it
Telefono: 081-2445111
Altri contatti...

COORDINATE
SANTA LUCIA - NAPOLI
40°49',71 N 14°15',14 E

PER CONTATTARE IL PORTO
E-mail: napoli@guardiacostiera.it
Telefono: 081-2445111
Altri contatti...


COORDINATE
MOLOSIGLIO - NAPOLI
40°49',99 N 14°15',53 E

Per contattare il Porto

 


COORDINATE
MARINA VIGLIENA - NAPOLI
40°50',00 N 14°18',17 E
ACCESSO DALLA BOCCA DI LEVANTE

PER CONTATTARE IL PORTO
E-mail: info@marinavigliena.it
Telefono: 081-2457531

 

Titolo del:

Tags

Campania, Vesuvio, Campi Flegrei, Regno delle Due Sicilie, Borbone di Napoli, Regno d'Italia
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Isola del Giglio - Arcipelago Toscano (GR)

Isola del Giglio è un comune della provincia di Grosseto in ...

Cervia - Milano Marittima (RA) - Un secolo di vacanze

Il Comune di Cervia, è situato in Emilia Romagna, in una parte meravigliosa...

Monte Argentario (GR)

Monte Argentario è un comune della provincia di Grosseto, situato a circa 45 km ...

Arzachena e Cannigione (OT)

Arzachena è un comune situato nella parte nord - orientale della Sardegna, nella...

Punta Palascýa o Capo d'Otranto (LE)

Il punto pi¨ orientale d'Italia

« I pescatori del tratto di mare tra la Torre del Serpe e la ...
Turismo e ormeggi
Isola del Giglio - Arcipelago Toscano (GR)
Isola del Giglio è un comune della provincia di Grosseto in Toscana.   Prende il nome dall'omonima isola dell'Arcipelago Toscano e comprende anche l'Isola di Giannutri, situata alcune m
Fonte: Wikipedia e Nautica Report
Titolo del: 22/11/2019 07:20

© COPYRIGHT 2011-2019 - NAUTICA REPORT - REG. TRIBUNALE DI ROMA N.314 - 27-12-2013 - WAVE PROMOTION SRLS - P.IVA e C.F.12411241008 - REA: RM - 1372808



iubenda

HOME - REDAZIONE - MEDIA KIT - LAVORA CON NOI