Marina di Santa Maria Navarrese, l'approdo nella bellezza della costa di Baunei - Turismo e ormeggi - NAUTICA REPORT
Turismo e ormeggi / Marina di Santa Maria Navarrese, l'approdo nella bellezza della c...
Marina di Santa Maria Navarrese, l'approdo nella bellezza della costa di Baunei

Marina di Santa Maria Navarrese, l'approdo nella bellezza della costa di Baunei

La porta per l'incanto, la via di accesso per un paradiso terrestre unico, lastricato da oltre 40 chilometri di costa senza strade, senza un grammo di cemento, senza il fastidio dei colori artificiali. Solo natura, solo il bianco del calcare e il blu di uno dei mari più belli ed affascinanti del Mediterraneo.

 

Il Marina di Santa Maria Navarrese è la base per scoprire la costa del comune di Baunei, uno scorcio incantevole del Golfo di Orosei, nella costa orientale della Sardegna.
 


 

Un moderno Porto Turistico, inaugurato nel 1998, sicuro ed accogliente che offre 375 posti barca, per imbarcazioni fino a 43 metri, e la possibilità di scoprire un ambiente unico in Italia. La natura incontaminata si sposa con una struttura innovativa che offre servizi altamente professionali a tutti i diportisti. 

 

Massima sicurezza e un ricco menù di servizi

 

Il Marina di Santa Maria Navarrese si estende ai piedi di una montagna in una posizione ottimale per la protezione dei venti garantendo così massima sicurezza al diportista che può stare tranquillo anche grazie ad un efficiente servizio di vigilanza. Garantito 24 ore su 24 dallo staff del Marina che si distingue per competenza, professionalità, cordialità e massima disponibilità nell'assistenza in fase di ormeggio e partenza dal posto barca o per qualsiasi problema legato all'imbarcazione e ai servizi connessi. Il personale è reperibile al VHF o telefonicamente. 
 


 

All'ospite non resta che approfittare del relax. Tra i tanti servizi offerti, (guarda la lista completa), ricordiamo: acqua, energia elettrica, servizi igienici, docce, lavanderia self-service, noleggio auto. Siamo in una delle coste più al naturale d'Italia, ma non isolati grazie al servizio WI-Fi che garantisce la connessione internet continua. Poi la vicina farmacia, il tabacchi, l'hotel, il supermarket, il centro sub che rendono comodo l'approdo e il soggiorno in questo incantevole angolo di Sardegna.

 

Tempo libero ricco di aromi e sapori

 

Per trascorrere il tempo libero dalla navigazione è possibile rilassarsi in gelateria, allo snack bar e nei tanti ristoranti del piccolo borgo. Solo poche centinaia di metri e si assapora la mitica cucina ogliastrina, la regione culturale a cui appartiene storicamente la località, dove alla cucina di mare si uniscono le bontà di terra. E che terra.
 


 

Santa Maria Navarrese è la porta marina del Supramonte, la montagna regno dei caprai con una tradizione gastronomica d'eccellenza e che rimanda alla notte dei tempi. Chi soggiorna qui non può non gustare la carne di capra, l'animale simbolo di questi luoghi, i formaggi caprini e gli imperdibili culurgiones: ravioli a forma di mezza luna con ripieno di formaggio e patate. Delizie da innaffiare con il corposo vino Cannonau.

 

Il cantiere per manutenzione ed emergenze

 

All'interno del porto è presente il cantiere nautico  che garantisce sia la manutenzione ordinaria che la risoluzione delle problematiche che potrebbero insorgere sulle imbarcazioni. L’officina meccanica annessa, autorizzata Yamaha e Yanmar, offre un servizio efficiente per tutte le operazioni di routine e gli interventi specialistici sui motori principali, ausiliari e sui generatori delle barche. Le operazioni di alaggio e varo di imbarcazioni di grandi dimensioni vengono effettuate tramite un travel lift con capacità di sollevamento fino a 40 tonnellate.
 


 

Spiagge da favola: da Cala Luna a Cala Mariolu (Ispuligidenie)

 

Una delle caratteristiche che lo rende originale,rispetto ad altri porti turistici, è la piccola cala, con vista sulla torre Saracena, con una incantevole spiaggia, dove è ricavato. Ma per il diportista è soprattutto interessante la prossimità di autentiche perle naturalistiche che costellano la costa di Baunei. Stiamo parlando delle spiagge, raggiungibili solo via mare o via terra  con dei trekking, più belle del Mediterraneo che meritano una descrizione. Cala Luna è sicuramente la più conosciuta, qui Lina Wertmuller ambientò il film ''Travolti da un insolito destino nell'azzurro mare d'agosto'' con Mariangela Melato Giancarlo Giannini che finirono naufraghi nell'isola deserta.

 

La spiaggia si apre, tagliata dolcemente da un ruscello ed adornata da un piccolo bosco di oleandri, con lo scenario delle montagne che donano un tocco di selvaggio unico ed inimitabile. Non meno ricca di fascino è Cala Mariolu (Ispuligidenie), difficilmente raggiungibile via terra, con i suoi piccoli ciottoli levigati che somigliano a dei piccoli fiocchi di neve e l'acqua di una trasparenza inimitabile.>
 


 

Da non perdere la visita di Cala dei Gabbiani o di Cala Biriola. Un discorso a parte merita Cala Goloritzè – vedi intervista al sindaco di Baunei - è interdetta alle barche. Non si può approdare. Ma è uno spettacolo ammirare, anche alla distanza, l'incredibile pinnacolo di pietra che si eleva verso il cielo. Una scultura naturale amata dai climbers di tutto il mondo che arrivano qui per scalarla.

 

Vietato l'approdo via mare, ma da Santa Maria Navarrese è possibile prenotare le escursioni verso questo paradiso naturale. Servizi offerti anche per le altre spiagge della costa se si desidera raggiungerle con emozionanti trekking che dalle montagne di Baunei portano al mare.
 


 

L'ambiente e il sociale prima di tutto

 

A Santa Maria Navarrese il rispetto e la difesa dell'ambiente è un imperativo. Lo conferma il prestigioso riconoscimento internazionale “Bandiera Blu” degli approdi turistici. Assegnato per la qualità dell'infrastruttura, le misure di sicurezza, l'educazione ambientale e la comunicazione sulle aree naturali sensibili circostanti, sia marine che terrestri. Oltre la sensibilità ambientale quella sociale: dal giugno 2005 il Porto è stato dotato del “Pequod”, il sollevatore per consentire l’accesso a bordo delle persone diversamente abili, diventando così il “primo porto accessibile” della Sardegna.

 

www.portosantamaria-baunei.it

 

COORDINATE
MARINA DI BAUNEI - SANTA MARIA NAVARRESE
39°59',70 N 09°41',77 E

PER CONTATTARE IL PORTO
VHF canale 16/74

E-mail: info@portosantamaria-baunei.it
Telefono: 0782-614020
 

Titolo del:

Tags

sardegna, golfo di orosei, porti sardegna, ogliastra, baunei, Cala Luna, Cala dei Gabbiani, Cala Biriola, Cala Goloritzè
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Isola di Cretaccio - I. Tremiti (FG)

Il Cretaccio è un'isola dell'arcipelago delle Isole Tremiti (o Diomedee)...

Isola di San Nicola - I. Tremiti (FG)

L'isola di San Nicola è un'isola appartenente all'arcipelago delle i...

Porto di Calasetta: un paradiso di approdo nell'isola di Sant'Antioco

Un 'isola nell'isola, un paradiso nel paradiso. Si chiama Sant'Antioco...

Isola di Gavi - I. Pontine (LT)

L'isola di Gavi è una piccola isola compresa nell'arcipelago Pontino (o ...

Porto Cesareo (LE) - Un porto naturale nella costa salentina

Porto Cesareo grazie al suo "porto naturale" che si affaccia sull'Isola G...
Turismo e ormeggi
Isola di Cretaccio - I. Tremiti (FG)
Il Cretaccio è un'isola dell'arcipelago delle Isole Tremiti (o Diomedee) nel mar Adriatico.   È per superficie la più piccola isola dell'arcipelago tremitese. Per la sua modesta estensione non di rado
Fonte: Wikipedia e Nautica Report
Titolo del: 18/09/2019 06:30

© COPYRIGHT 2011-2019 - NAUTICA REPORT - REG. TRIBUNALE DI ROMA N.314 - 27-12-2013 - WAVE PROMOTION SRLS - P.IVA e C.F.12411241008 - REA: RM - 1372808



iubenda

HOME - REDAZIONE - MEDIA KIT - LAVORA CON NOI