Marina di Capo d'Anzio (RM). Leggendaria, incantevole, indimenticabile - Turismo e ormeggi - NAUTICA REPORT
Turismo e ormeggi / Marina di Capo d'Anzio (RM). Leggendaria, incantevole, indimentic...
Marina di Capo d'Anzio (RM). Leggendaria, incantevole, indimenticabile

Marina di Capo d'Anzio (RM). Leggendaria, incantevole, indimenticabile

Il Marina di Capo d'Anzio si trova a pochi chilometri da Roma ed è un punto di partenza strategico per raggiungere le isole pontine, distanti poco più di un'ora di viaggio in aliscafo.

 

Il porto di Anzio, uno dei principali centri ittici della costa tirrenica, è sito nel centro cittadino, costellato di ottimi caffè e ristoranti dove si può gustare pesce fresco tra memorabili scorci marinari.

 

 

La fama di Anzio, ricca di storia e tradizione millenaria, risale ai tempi degli antichi romani: la cittadina ospita infatti i litorali più amati dagli imperatori Augusto e Tiberio.

 

Qui nacque anche Nerone, a cui si deve non solo la costruzione di ville, palazzi e templi colmi di straordinari ornamenti, ma anche della prima area portuale.

 

  

 

Nel Settecento, grazie a Papa Innocenzo XII, il porto di Anzio prende l’attuale connotazione e Anzio inizia un periodo di prosperità, diventando una città moderna e un importante centro balneare, meta di soggiorno estivo e prediletta dalle famiglie dell'aristocrazia romana.

 

Del porto neroniano sono visibili ancora oggi i resti lungo la costa, Anzio è in seguito divenuta celebre per lo sbarco dei soldati Alleati durante la Seconda Guerra Mondiale.

 

  

 

Il Marina di Capo d’Anzio ospita anche un notevole centro velico: sono presenti circoli velici importanti, impegnati nell'organizzazione di corsi e regate e un importante sito cantieristico nautico per la manutenzione ed il rimessaggio delle imbarcazioni da diporto e da pesca.

 

Il Marina di Capo d'Anzio ospita annualmente ''Diportanzio'', una manifestazione organizzata in collaborazione con l'Associazione Commercianti e Artigiani di Anzio ed il patrocinio del Comune di Anzio che, oltre a promuovere il Charter Nautico, crea un collegamento tra porto nautica e territorio

 

COORDINATE

MARINA DI CAPO D'ANZIO

41°26',62 N 12°38',38 E
VHF canale 74 (servizio continuo)
posti barca:400
lungh. max:50 mt
tel: 06-9844335

E-mail: info@marinadicapodanzio.it

 

www.marinadicapodanzio.it

 

Gruppo Marinedi

 

Il Gruppo Marinedi è leader nel mercato italiano ed europeo per lo sviluppo e la gestione di Marina. Nato alla fine del 2012, è oggi il primo network di Marina nel Mediterraneo, con 6.000 posti barca in 14 porti operativi.

Gestendo direttamente, o in partecipazione con Enti locali privati, strutture portuali dedicate al turismo nautico, Marinedi amplia servizi e potenzialità di strutture portuali già presenti sul territorio e sviluppa, inoltre, progetti per la creazione di nuove strutture, favorendo l'incremento del turismo nautico.

La filosofia “un marchio, uno standard”. Tutti i Marina del Gruppo sono garantiti dall'eccellenza del marchio Marinedi: con servizi dedicati, tariffe d'ormeggio certe, management e personale altamente qualificato. In ogni Marina del Gruppo viene soddisfatta ogni esigenza del diportista, onde garantire un soggiorno confortevole ed un'indimenticabile esperienza.

 

Titolo del:
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Isola di San Sèrvolo (VE) - Dal dolore allo sviluppo culturale

San Sèrvolo (denominazione veneziana di San Servilio, martire dell'Istria, f...

Goro (FE) Tra fiume e mare

Goro è un comune della Provincia di Ferrara in Emilia-Romagna.   L&...

Oristano, una storia antica

Oristano è un comune capoluogo della provincia omonima nella Sardegna centro-occ...

Porto Tolle (RO) - Nel cuore del Delta

Porto Tolle è un comune della provincia di Rovigo in Veneto. È comune spa...

Isole Cheradi (TA)

Le Isole Cheradi costituiscono un piccolo arcipelago che chiude a sud-ovest la darsena ...
Turismo e ormeggi
Isola di San Sèrvolo (VE) - Dal dolore allo sviluppo culturale
San Sèrvolo (denominazione veneziana di San Servilio, martire dell'Istria, festa il 24 maggio), è un'isola della laguna di Venezia, collocata all’incrocio tra i canali dell’Orfano, di San Nicolò e del Lazza
Fonte: Wikipedia e Nautica Report
Titolo del: 16/05/2022 07:45

© Copyright 2011-2022 - Nautica Report - Reg. Tribunale di Roma n.314 - 27-12-2013 - Editore Carlo Alessandrelli - Un marchio Wave Promotion srls - P.Iva: 12411241008



iubenda

HOME - REDAZIONE - MEDIA KIT - LAVORA CON NOI