Isola San Francesco del Deserto (VE) - Turismo e ormeggi - NAUTICA REPORT
Turismo e ormeggi / Isola San Francesco del Deserto (VE)
Isola San Francesco del Deserto (VE)

Isola San Francesco del Deserto (VE)

San Francesco del Deserto è un'isola della Laguna Veneta, con un'estensione di circa 4 ettari, situata tra Sant'Erasmo e Burano. Ospita un convento di frati minori, originariamente fondato dallo stesso San Francesco.

 

Frequentato sin dall'età romana, come testimonia il ritrovamento di alcuni reperti nel sottosuolo, il luogo, già chiamato Isola delle Due Vigne, divenne nel 1220 approdo per Francesco d'Assisi, di ritorno dall'Oriente e dalla Quinta Crociata, dove si era recato a predicare il Vangelo al sultano e porre fine alla guerra.
 


 

Frati a San Francesco del Deserto in una vecchia cartolina illustrata - Da giandri.altervista.org

 

Il Santo scelse l'isola per fondarvi un ricovero dove fosse possibile pregare e meditare in pace, lontani dalla mondanità.

 

Dopo la sua morte, l'isola venne donata, nel marzo del 1233, ai Frati Minori dal patrizio veneziano Jacopo Michiel, parente del patriarca di Grado Angelo Barozzi, per fondarvi un convento.
 


 

San Francesco del deserto la chiesa dell'antico monastero -  Foto da sanfrancescodeldeserto.it

 

Nel XV secolo, abbandonata l'isola ed il convento per le condizioni ambientali divenute ormai inospitali, la zona fu successivamente adibita a polveriera dagli Austriaci, sino a che nel 1858 il terreno venne donato alla Diocesi di Venezia, che consentì ai frati di rifondarvi il monastero, tuttora attivo.

 

Visita turistica                                    

 

L’isola è aperta alla visita dei turisti:

occasione per una cultura storico-religiosa, ma anche per gustare la pace e la tranquillità che il luogo offre.

Orario di apertura: 9.00-11.00 /15.00-17.00

Chiuso il lunedì.

Chiuso anche il mattino del  17 settembre (festa delle Stimmate di san Francesco)

e il mattino del 4 ottobre (festa di san Francesco).

La visita è guidata da un francescano.

Offerta libera.
 


 

San Francesco del Deserto - Il molo di attracco - Foto da flickr.com

 

Arrivare all’isola

 

Da Venezia piazzale Roma o dalla Stazione ferroviaria o da Treporti, prendere i vaporetti fino a Burano. Vedere orari su www.actv.it

 

Non essendoci mezzi pubblici per il tragitto da Burano a San Francesco del Deserto, si può contattare per tempo www.lagunaflaline.it - Massimiliano 3479922959

 

www.sanfrancescodeldeserto.it
 

Titolo del:

Tags

Laguna Veneta, Venezia, isole della laguna di venezia, Francesco d'Assisi, Isola delle Due Vigne
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Genova e Genovesato

Città d'arte e metropoli affacciata sul mare, Genova è cresciuta atto...

Parco Nazionale del Golfo di Orosei e Gennargentu (NU)

Il Parco Nazionale del Golfo di Orosei e Gennargentu non esiste, ma è vivo e veg...

Isola di Dino (CS) - L'isola che c'่

L'isola di Dino è la maggiore delle due isole calabresi; l'altra è...

Parco di San Rossore (PI)

San Rossore è una frazione di Pisa, celebre per la tenuta, in passato ...

Sacca Sessola - Isola delle Rose (VE) - Da sanatorio a Hotel 5 Stelle

Sacca Sessola, conosciuta anche con il nome di Isola delle Rose, è fra le isole ...
Turismo e ormeggi
Genova e Genovesato
Città d'arte e metropoli affacciata sul mare, Genova è cresciuta attorno al porto, un'insenatura naturale da sempre luogo di fiorenti traffici e scambi commerciali.   Il suo cuore antico, il centro storico m
Fonte: turismoinliguria.it e Nautica Report
Titolo del: 02/07/2020 06:40

© Copyright 2011-2020 - Nautica Report - Reg. Tribunale di Roma n.314 - 27-12-2013 - Editore Carlo Alessandrelli - Conc. Pubb. Wave Promotion srls - P.Iva: 12411241008



iubenda

HOME - REDAZIONE - MEDIA KIT - LAVORA CON NOI