Team Italia: la plancia I-Bridge® con sensori 3D sul primo 50 metri Riva M/Y Race - Tecnologia e Design a bordo - NAUTICA REPORT
Tecnologia e Design a bordo / Team Italia: la plancia I-Bridge® con sensori 3D sul primo 50 met...
Team Italia: la plancia I-Bridge® con sensori 3D sul primo 50 metri Riva M/Y Race

Team Italia: la plancia I-Bridge® con sensori 3D sul primo 50 metri Riva M/Y Race

Dotata di multicontrol e display stretch 38” full HD, è la terza plancia TEAM Italia che l’armatore ha voluto a bordo di un suo yacht.

 

TEAM Italia, azienda leader internazionale nel campo dell’elettronica di navigazione per Mega e Maxi Yachts, continua il proprio percorso nella continua ed instancabile ricerca di soluzioni ed innovazioni tecnologiche da integrare nelle proprie plance integrate I-Bridge®.
 


 

I costanti investimenti nell’area R&D dell’azienda hanno consentito di installare, a bordo del primo Riva 50 metri, M/Y Race, un’innovativa soluzione di plancia I-Bridge®, dotata di multicontrol e display stretch implementati con nuove specifiche funzionalità. 

 

Per TEAM Italia, la presenza a bordo del primo modello di Riva Superyachts Division è un motivo di grande soddisfazione oltre che per il particolare risultato tecnologico raggiunto   soprattutto perché si tratta della terza plancia I-Bridge® che l’esperto Armatore di questo nuovo gioiello  ha scelto anche in questo caso come già sui precedenti.
 


 

L’operatività dello yacht è supportata dalla presenza di due alette, anch’esse integrate, e  dall’esclusivo sistema TEAM Italia EMAS (Electronic Mooring Assistant System), che grazie all’elaborazione dei dati ricevuti dai sensori 3D semplifica il controllo della  nave durante le manovre.

 

Come ogni singola soluzione I-Bridge® anche quella  di RIVA M/Y Race, è stata sviluppata e testata in-house , nei laboratori TEAM Italia per effettuare ogni possibile TEST funzionale prima della sua installazione a bordo  e poter assicurare fin da subito la perfetta usabilità di ogni interfaccia di controllo del sistema .

 

Altra importante implementazione della soluzione I-Bridge TEAM Italia applicata sul M/Y Race è  data dalla messa a punto di un sistema di diagnostica da  remoto  e di maintenance   di tutti gli impianti installati. Il sistema, tramite apposite procedure di autenticazione e autorizzazioni, permette ai tecnici TEAM Italia, quando richiesto, di gestire e assicurare il corretto e regolare funzionamento dell’I-Bridge®dalle proprie sedi.

 

www.team-italia.it

 

Press Office - Sand People Communication

Titolo del:
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Navico - Estensione promo cartografia C-MAP con Lowrance, Simrad e B&G

Milano, 28 maggio 2020 – La promozione della cartografia C-MAP abbinata a selezio...

La F.lli Razeto & Casareto vince al MUSE Design Awards 2020

Ennesimo riconoscimento con l’assegnazione del MUSE Design Awards alla&...

Nuove atmosfere di bordo con Fir e la collezione Stainless Steel

Fir Italia, da oltre 60 anni punto di riferimento nel settore del...

Da Furuno il nuovo amplificatore DI-FFAMP ad alta potenza

“Sempre più potenti, sempre più giù”. Questo potrebbe ...

Videoworks svela il sistema audio video di ultima generazione a bordo dell’Extra 130 Alloy

- Videoworks ha studiato un sistema audio e video di ultima generazione a bordo del 39,...
Turismo e ormeggi
Costa degli Infreschi e della Masseta (SA)
Viaggio in uno degli ultimi paradisi d'Italia
Siamo sulla costa che va dalla Torre dello Zancale (Marina di Camerota) a Scario nel Golfo di Policastro.   Macchia mediterranea, oliveti, vigneti, il tutto lambito da un mare che, secondo gli orari, assume gradazioni di verde diverse
Fonte: hermes.campania.it e Nautica Report
Titolo del: 30/05/2020 07:05

© Copyright 2011-2020 - Nautica Report - Reg. Tribunale di Roma n.314 - 27-12-2013 - Editore Carlo Alessandrelli - Conc. Pubb. Wave Promotion srls - P.Iva: 12411241008



iubenda

HOME - REDAZIONE - MEDIA KIT - LAVORA CON NOI