Furuno Italia: Chart Plotter GP-1871F e GP-1971F - Nuovo software versione 2.0 - Tecnologia e Design a bordo - NAUTICA REPORT
Tecnologia e Design a bordo / Furuno Italia: Chart Plotter GP-1871F e GP-1971F - Nuovo software...
Furuno Italia: Chart Plotter GP-1871F e GP-1971F - Nuovo software versione 2.0

Furuno Italia: Chart Plotter GP-1871F e GP-1971F - Nuovo software versione 2.0

I GP-1871F e GP-1971F, presentati al Salone Nautico, vengono proposti ora con un nuovo software versione 2.0. Questi chart plotter dal design innovativo combinano, da una parte, la tecnologia che da sempre contraddistingue gli apparati FURUNO e, dall’altra, le più recenti tendenze del mercato diportistico e della pesca sportiva.

 

Il nuovo software versione 2.0 permette di trasformare i chart plotter GP-1871F e GP-1971F in indicatori dei motori SUZUKI quando collegati alla rete motori attraverso l’apposita porta motori fornita da SUZUKI. Si può avere così un accesso rapido al menu e alle funzioni del motore e la diagnosi del motore, oltre a facilitare l’installazione del motore.

 

Dallo schermo dei GP-1871F e GP-1971F è possibile accedere alla Modalità Traina in modo da controllare i giri motore (RPM) in base alla velocità della barca durante la traina. Per modificare i giri motore, la Modalità Traina appare in basso sullo schermo e può essere nascosta mentre non viene utilizzata. Il menu Impostazioni e la Modalità Traina possono essere selezionati dal menu a scomparsa laterale nella parte destra dello schermo.

 

Sullo schermo, inoltre, possono essere visualizzati i dati di diagnosi per ogni motore codificati in un QR code, leggibile utilizzando la app dedicata per dispositivi iOS e Android, ed inviati a SUZUKI.

 

I modelli GP-1871F e GP-1971F sono caratterizzati da un display LCD wide multi touch ad elevata luminosità rispettivamente da 7 e 9 pollici. Entrambe le versioni hanno ricevitore GPS integrato, modulo ecoscandaglio tradizionale 50/200 Khz di potenza 600W/1Kw e, come grande novità, il modulo ecoscandaglio TruEcho CHIRPTM incorporato con range di frequenze tra 40 e 225 kHz e potenza 300W/600W/1 Kw.

 

Questo tipo di tecnologia consente una visuallizzazione degli echi maggiormente dettagliata. In alternativa al trasduttore CHIRP è possibile utilizzare la sonda tradizionale a doppia frequenza 50 e 200 kHz da 600W/1 Kw beneficiando della tecnologia proprietaria FURUNO RezBoostTM. Questa opzione è valida per coloro che, avendo già a bordo un apparato FURUNO di ultima generazione, vogliono mantenere la sonda esistente. Inoltre, in questo caso, è possibile usufruire sia della funzione ACCU-FISHTM, che misura la dimensione dei pesci, sia della funzione BDS (discriminazione tipologia di fondale) introdotta da tempo nella gamma di ecoscandagli e chart plotter FURUNO.

 

Gli apparati sono predisposti per la funzione radar attraverso un collegamento wi-fi con l’antenna FURUNO DRS4W 4 kw radome. Il design è compatto ed elegante e si ispira alla serie FURUNO NavNet TZT2 già nota sul mercato per le elevate prestazioni e la facilità di utilizzo. Le modalità display sono perfettamente personalizzabili con una suddivisione dello schermo fino a tre sezioni (es plotter, ecoscandaglio, radar).

 

La funzione di Radar-Overlay, cioè la sovrapposizione della battuta radar sulla cartografia, è implementabile grazie all’aggiunta di una bussola fluxgate opzionale. La gestione della funzione Radar è molto semplice tramite il monitor touch screen che consente alcune regolazioni di base. La funzione “Edge-Swipe”, inoltre, garantisce all’utente un facile accesso ai menu laterali a scomparsa attivabili dai quattro bordi dello schermo.

 

La serie GP-1871F e GP-1971F fornisce diverse funzioni accessorie tra cui la visualizzazione target AIS (necessario dato AIS esterno), la possibilità di Screenshot, Scrollback (visualizzazione storico ecoscadaglio) e TLL (registrazione coordinate dei punti GPS localizzati sull’ecoscandaglio).

 

Entrambi i modelli sono dotati di interfaccia NMEA200 e NMEA0183 per garantire la completa interfacciabilità con la strumentazione di bordo.

 

I chart plotter GP-1871F e GP-1971F sono compatibili unicamente con cartografia C-MAP 4D su supporto micro SD. Sono disponibili due tagli di coperture: Local o Wide.

 

In futuro sarà disponibile, come opzionale, un telecomando Bluetooth senza fili per l’utilizzo delle funzioni chart plotter di base (cambio scala, cartografia, ecc.). Si tratta dello stesso comando remoto fornito sul nuovo pilota automatico FURUNO NAV300 con portata massima di 10 metri.

 

Caratteristiche tecniche

 

Generali

GPS integrato con l'antenna interna

Cartografia C-MAP 4D con micro SD

Protezione IP56

Alimentazione 12-24 VDC

 

Display

Dimensione 7” wide / 9” wide con multi-touch

Risoluzione 800 x 600 pixel

Brillantezza 1.000 cd/m2

 

Ecoscandaglio

Potenza 300 W / 600 W / 1 kW

Frequenza 40 – 225 kHz (Chirp), 50 e 200 kHz (non-Chirp)

TruEcho CHIRP disponibile

RezBoost disponibile (non-Chirp)

ACCU-FISH disponibile (non-Chirp)

BDS disponibile (non-Chirp)

 

Radar

Radar compatibile DRS4W (4 kw radome)

Modalità radar mode / overlay

 

Interfacce

NMEA0183 1 uscita / 1 ingresso (con software versione 2.0)

NMEA2000 1 porta

Trasduttore 1 porta (10 pin connettore)

Ethernet solo Wi-Fi

USB no

App esterno iOS e Android (futuro)

Telecomando opzione (con software versione 2.0)

 

https://furuno.it/sousfam--1510--1500--it--Chartplotter-Ecoscandaglio.html

 

Furuno Italia srl

Titolo del:
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Riviera Genova srl: ASTRA, la bussola che non cera

Riviera Genova Srl, azienda leader nella progettazione e costruzione accessori nautici ...

Simrad presenta il nuovo NSO EVO3S. Multitasking come mai prima d'ora

Egersund, Norvegia - È arrivato il nuovo display SIMRAD® NSO EVO3S Glas...

B&G presenta il nuovo sistema di navigazione Zeus 3s Glass Helm

B&G, lo specialista mondiale degli strumenti e della navigazione a vela, ha annunci...

Lowrance annuncia i nuovi ecoscandagli/chartplotter HOOK Reveal

Tulsa, Okla. - Lowrance®, leader mondiale nell'elettronica per la pesca da...

Studio Nuvolari-Lenard: nuovi concetti di yacht design a bordo del Lexus LY 650

Come reinterpretare la filosofia del design Lexus: comprendere esattamente le sens...
Turismo e ormeggi
Roseto degli Abruzzi (TE) - Il Lido delle Rose
Roseto degli Abruzzi è un comune della provincia di Teramo in Abruzzo, affacciato sul mare Adriatico e compreso tra le foci dei fiumi Vomano (a sud) e Tordino (a nord).    È uno dei maggiori comuni della costa teram
Fonte: Wikipedia e Nautica Report
Titolo del: 21/01/2020 06:35

© COPYRIGHT 2011-2020 - NAUTICA REPORT - REG. TRIBUNALE DI ROMA N.314 - 27-12-2013 - EDITORE CARLO ALESSANDRELLI



iubenda

HOME - REDAZIONE - MEDIA KIT - LAVORA CON NOI