Naval Tecno Sud: salvare il carico - Tecnica e manutenzione - NAUTICA REPORT
Tecnica e manutenzione / Naval Tecno Sud: salvare il carico
Naval Tecno Sud: salvare il carico

Naval Tecno Sud: salvare il carico

di Fabrizio Fattori

Starclass e Naval Tecno Sud, partner nel trasporto e nello stivaggio di imbarcazioni, grazie alla loro professionalità ed esperienza, hanno salvato ad aprile le barche trasportate sul cargo Eemslift Hendrika in navigazione nel mare di Norvegia.

 

La compagnia “Starclass Yacht Transport” dal 1987 effettua spostamenti di ogni tipo di imbarcazioni tra i porti del nord Europa attraverso i suoi cargo e certamente l’armatore Jan te Siepe mette tutta la cura possibile per assicurare felici destinazioni ai preziosi carichi a lui affidati.

 

 

Ai primi di aprile il cargo “Eemslift Hendrika” era in navigazione nelle acque norvegesi con sul ponte ed in stiva parecchie tonnellate di naviglio sotto forma di yacht a vela e motore, catamarani e un peschereccio. Trovarsi con questo carico in una delle più impegnative tormente degli ultimi anni è stata un’esperienza traumatizzante per tutti: dall’equipaggio, salvato fortunosamente con un elicottero, all’armatore e fino ai proprietari delle imbarcazioni trasportate.

 

La tempesta, durata due giorni, ha messo a dura prova la nave e quanto trasportato. Fortemente inclinata dallo spostamento violento del carico in stiva,ed parzialmente invasa dai marosi, continuamente schiaffeggiata da onde alte anche 15 metri, affidata temerariamente al suo autopilota, la nave rischiava di soccombere.

 

 

Solo il peschereccio da 280 tonnellate era scivolato in mare e successivamente recuperato con una pronta azione di salvataggio. Le altre imbarcazioni trattenute a bordo dai solidi agganci della Navaltecnosud mantenevano lo loro posizione malgrado la difficile situazione. L’intervento di alcuni rimorchiatori hanno tratto la “Eemslift Hendrika”  dalla deriva, stabilizzata e condotta in salvo al più vicino porto di Alesund ponendo fine ad una situazione estremamente impegnativa per uomini, mezzi e materiali.

 

Eventi del genere che, malgrado la loro drammaticità, si concludono nel migliore dei modi, grazie alle capacità degli equipaggi  e all’ottimo lavoro di squadra di tutte le persone coinvolte; finiscono col testimoniare l’alto livello di professionalità presente in questa delicata attività di trasporto marittimo nella quale si fondono virtuosamente l’esperienza e le capacità tecniche.

 

E’ stata anche questa, quindi, un’ulteriore occasione per la Naval Tecno Sud di veder confermati l’alto livello di affidabilità raggiunto dai suoi componenti di contenimento, sostegno e rizzaggio di imbarcazioni.

 

Fabrizio Fattori

 

Titolo del:
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Navaltecnosud Boat Stand realizza una nuova cabina per Sanlorenzo Yacht

L'Azienda di Bari capitanata da Roberto e Barbara Spadavecchia, specializzata ...

Safe Nanotechnologies al 61° Salone Nautico di Genova

L'azienda è da sempre specializzata nella preparazione e nella distribuzione...

Tecniche di ormeggio

di Giuseppe Accardi

Ancor prima di prendere il mare, che sia una barca a vela o a motor...

Progetto Green Keel Pack: Un passo verso la rivoluzione del mantenimento della carena

Keelcrab Aeffe s.r.l. in collaborazione con GRUPPO BOERO presenta GREEN KEEL PACK, il p...

Salone Nautico Venezia: Naval Tecno Sud presenta la ''Cabina per rimessaggio''

Naval Tecno Sud parteciperà al Salone Nautico di Venezia, dal 29 maggio al 6 giu...
Turismo e ormeggi
Castellammare del Golfo (TP)
Castellammare del Golfo è un comune della provincia di Trapani in Sicilia.   Castellammare del Golfo basa la sua economia sul turismo e, meno che in passato, sulla viticoltura e la pesca. Ogni due anni vi si celebra la rie
Fonte: Giovanni Rallo per Diportisti, Wikipedia e Nautica Report
Titolo del: 24/10/2021 09:15

© Copyright 2011-2021 - Nautica Report - Reg. Tribunale di Roma n.314 - 27-12-2013 - Editore Carlo Alessandrelli - Un marchio Wave Promotion srls - P.Iva: 12411241008



iubenda

HOME - REDAZIONE - MEDIA KIT - LAVORA CON NOI