Windsurf: al via la stagione 2019 dei campionati italiani AICW - Sport acquatici - NAUTICA REPORT
Sport acquatici / Windsurf: al via la stagione 2019 dei campionati italiani AICW
Windsurf: al via la stagione 2019 dei campionati italiani AICW

Windsurf: al via la stagione 2019 dei campionati italiani AICW

Dal 1° aprile apertura 1° waiting period campionato italiano Wave e Freestyle

Con l'inizio di aprile prende il via ufficialmente la stagione 2019 delle gare ufficiali dei Campionati italiani di windsurf organizzati dalla AICW, Associazione Italiana Classi Windsurf.   

 

Dopo le prime gare zonali, dal primo del mese fino al 15 luglio prossimo, si apre il primo waiting period, l'arco di tempo in cui può essere chiamata una regata nel momento in cui si prospettano le condizioni meteo favorevoli, del 'Puzziteddu Wave Contest' 2019, tappa del Campionato Italiano di specialità Wave.   

 

Contemporaneamente si apre anche il primo waiting period dell'anno, con le stesse modalità, del Campionato Italiano Freestyle. Entrambe le specialità avranno ancora come spot di svolgimento la località di Puzziteddu, in Sicilia, in provincia di Trapani, presso il centro affiliato F.I.V.  A.S.D. Reef. 
 


 

Riccardo Marca campione italiano freestyle 2018

 

Il circolo ha sede sul mare ed in corrispondenza della secca rocciosa (da cui il nome dell´associazione) che con le pertubazioni forma le onde che hanno reso.  famoso il posto per gli sport di vela. Lo spot è sabbioso per circa 150-200 metri, mentre lato est (Tre fontane) e lato ovest (Capo Granitola-Kartibubbo) presentano due reef di natura rocciosa, denominati rispettivamente "Reef point" e "Granito point", dove l´onda diventa regolare ed ideale per il wave.

 

È possibile uscire con quasi tutte le direzioni e comunque in un raggio massimo pari a circa 3/4 d´ora di auto si possono trovare condizioni per tutti i gusti e capacità. Ricordiamo gli atleti campioni in carica delle due specialità: campione italiano freestyle 2018 è Riccardo Marca, ITA-988 del Vela Club Marano.

 

Il titolo Wave è rimasto vacante l'anno passato per le condizioni meteo mai adeguate allo svolgimento della regata l'anno passato. A maggio la stagione entrerà nel vivo con l'avvio delle gare anche per le specialità Slalom, quattro le tappe previste, Formula Windsurfing, ancora quattro tappe, i campionati italiani giovanili ed il Campionato Italiano Raceboard previsto a fine maggio a Palermo

 

Leonardo Colapietro

ufficio stampa AICW Associazione Italiana Classi WIndsurf

Titolo del:
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Dopo 10 stagioni si chiude un ciclo di grandi successi per Azzurra TP52

Dopo 10 stagioni di grandi successi, la famiglia Roemmers ha deciso di uscire dal progr...

Vendée Globe 2020: Rotta verso un’edizione eccezionale

Si è tenuta ieri a Parigi l’attesa conferenza stampa ufficiale del nono&nb...

Barcolana 52: aperte le iscrizioni alla Barcolana Young di Trieste

Trieste, 15 settembre 2020 - La Barcolana Young di Trieste - evento...

Some surprises on the three course menu at the 10th Défi Azimuth but Beyou wins offshore

Attracting more than half of the Imoca fleet that is registered for the Vendée G...

Azimut Challenge: final exercise with two months to go to the start of the Vendée Globe

19 of the 33 skippers taking part in the Vendée Globe have been getting together...
Turismo e ormeggi
Area Marina Protetta Secche della Meloria (LI)
L'Area Marina Protetta Secche della Meloria, si trova nel bacino nord occidentale del Mediterraneo ed è situata a 3 miglia dalla costa livornese.
 
  La Torre della Meloria, da sempre meta delle gite d
Fonte: parks.it e Nautica Report
Titolo del: 22/10/2020 07:20

© Copyright 2011-2020 - Nautica Report - Reg. Tribunale di Roma n.314 - 27-12-2013 - Editore Carlo Alessandrelli - Conc. Pubb. Wave Promotion srls - P.Iva: 12411241008



iubenda

HOME - REDAZIONE - MEDIA KIT - LAVORA CON NOI