Azzurra in Sudafrica per l'avvio della 52 Super Series 2020 - Sport acquatici - NAUTICA REPORT
Sport acquatici / Azzurra in Sudafrica per l'avvio della 52 Super Series 2020
Azzurra in Sudafrica per l'avvio della 52 Super Series 2020

Azzurra in Sudafrica per l'avvio della 52 Super Series 2020

La barca simbolo sportivo dello Yacht Club Costa Smeralda è a Cape Town pronta a difendere il titolo della 52 Super Series conquistato per la quarta volta in otto edizioni.

Dieci barche inclusa Azzurra, campione in carica, si trovano nelle acque antistanti Città del Capo (Sudafrica) per l'avvio della stagione 2020 della 52 Super Series, il campionato di più alto livello per barche a chiglia. Il segnale di avviso per la prima prova è programmato lunedì 2 marzo alle ore 12,30 (le 11,30 in Italia) con previsioni di vento fresco da sudest, noto come Cape Doctor.

 

La stagione 2019 si era conclusa a settembre con Azzurra vincitrice della 52 Super Series nelle acque di casa a Porto Cervo, davanti a Platoon e Quantum. Ma non era passato inosservato il fatto che la vittoria dell'evento conclusivo della 52 Super Series fosse andata a un superlativo Sled, che aveva decisamente surclassato il resto della flotta, con il miglior punteggio medio nella storia del circuito: 1,77 punti, battendo così il record di 1,87 detenuto da Azzurra che lo ottenne sempre a Porto Cervo nel lontano 2013. Un campanello d'allarme per tutti e in particolare per Azzurra: con vento forte Sled si era dimostrato imbattibile. 


Un vantaggio per il team americano era certamente arrivato dalla disponibilità di vele nuove per vento forte, essendo che Sled non aveva preso parte alla tappa di Cascais, caratterizzata da aria sostenuta. Ma c'era qualcosa in più e per Azzurra era dunque necessario colmare il gap tecnico. Con il supporto di Mercurio Tecnologías Navales, società con sede a Valencia voluta da Alberto e Pablo Roemmers, sono state studiate molte migliorie, in particolare per vento forte. Ci si è concentrati sulla parte aerodinamica, con nuovi profili e nuovi compositi per le vele, un sartiame differente e la possibilità di maggiori regolazioni dell'albero. Un lavoro partito all'indomani della vittoria del campionato 2019 con l'obiettivo di testare le modifiche durante gli allenamenti di dicembre a Valencia, prima di spedire a Città del Capo la barca con tutti i suoi materiali.


Guillermo Parada, skipper: “Finalmente ci siamo, non vediamo l’ora di iniziare la stagione 2020 e verificare con i nostri avversari se le modifiche alle vele e al rigging che abbiamo apportato questo inverno e testato a Valencia prima di Natale funzionino come ci aspettiamo. Squadra che vince non si cambia, ma la novità è il nuovo tattico Michele Paoletti, al quale rivolgo il più caloroso benvenuto da parte di tutta la grande famiglia di Azzurra. Michele è un amico e stimato velista, sale a bordo nel ruolo di Santi Lange, totalmente assorbito dalla preparazione per le Olimpiadi di Tokyo”.


Michele Paolettiritorna a bordo di un TP52 dopo i successi nella MedCup, in particolare la vittoria del campionato del 2005, come tattico di Mutua Madrilena.
 
Nato a Trieste nel 1974, Paoletti ha rappresentato l’Italia ai Giochi di Sydney 2000 con il Soling assieme a Nico Celon e Dede De Luca, ha vinto il Campionato Europeo Match Race nel 2001.  Ha regato ad alto livello a bordo del Laser fino al 2003, successivamente sul Finn con il quale ha vinto due campionati nazionali ed è stato protagonista di due campagne olimpiche per Londra e Rio de Janeiro. Ha preso parte alla 32^ America’s Cup di Valencia nel ruolo di stratega e nel suo lungo palmarès vanta diversi titoli Mondiali in classi d’altura, spaziando dagli IOR Quarter Ton dei primi anni Novanta fino alla vittoria nella Maxi Yacht Rolex Cup nel 2010. È uno specialista delle classi One Design, in particolare Melges e J/70, classe in cui ha vinto come tattico tre Europei incluso quello del 2019 a Malcesine. Il suo ultimo successo risale allo scorso 8 dicembre, con la vittoria nel campionato sudamericano J/70 a Punta de l’Este.


“La 52 Super Series è la regina dell’altura sia dal punto vista sportivo che tecnologico – ha dichiarato Paoletti- per me è un grande onore tornare nel circuito TP52 salendo a bordo di Azzurra, accolto dal team campione in carica, un gruppo speciale dal punto di vista umano prima ancora che velico. Raccolgo il testimone da due tattici illustri e titolati, Vasco Vascotto e Santiago Lange, con i quali la barca dello YCCS ha conquistato quattro edizioni su otto disputate, questo sarà di stimolo per dare il mio meglio”.
  
In occasione dell'evento di Cape Town, denominato Odzala Discovery Camps 52 Super Series V&A Waterfront, tornerà a regatare su Azzurra il comandante della barca, Pedro Rossi, in momentanea sostituzione del grinder Alejandro Colla, finnista olimpico per l'Argentina ad Atene. Le regate si concluderanno il 6 marzo, ma la 52 Super Series resterà a Città del Capo per svolgere il Campionato Mondiale in programma dal 31 marzo al 4 aprile 2020.
La flotta verrà successivamente caricata su un cargo assieme ai container e alle barche d'appoggio per fare ritorno in Mediterraneo dove la stagione proseguirà con altre 4 tappe: Scarlino in maggio con in palio la Royal Cup cui farà seguito in giugno Porto Cervo, dove lo Yacht Club Costa Smeralda celebrerà il ventennale della Classe invitando altri TP52 non facenti parte della 52 Super Series. La stagione proseguirà poi in Spagna, a Valencia in luglio per concludersi in settembre a Puerto Portals.


Nel programma di Azzurra è prevista inoltre la partecipazione alla Copa del Rey di Palma di Maiorca dal primo all' 8 agosto.
Conclude il Commodoro YCCS, Riccardo Bonadeo“Il nostro simbolo sportivo, Azzurra, ha conquistato proprio a Porto Cervo lo scorso settembre il suo quarto titolo della 52 Super Series. Un risultato che parla da solo circa il valore del team e la professionalità messa in campo dai nostri soci Roemmers. Sappiamo quanto sarà impegnativo difendere il numero 1 sulla prua, a nome del Club desidero ancora una volta ringraziare loro, assieme a tutto il team, per i risultati raggiunti e per il grande impegno a raggiungerne di nuovi. Grazie alla famiglia Roemmers, il guidone dello YCCS è nuovamente giunto a Città del Capo, luogo che già nel 2001 vide due VOR60 con i nostri colori fermarsi per lo stopover della Ocean Race”.
Sarà possibile seguire le regate attraverso il Virtual Eye con commento in inglese sia sul sito di azzurra.it che sul sito ufficiale 52superseries.com. Come di consueto gli aggiornamenti dal campo di regata verranno postati sulla sulla pagina FB di Azzurra.

Elenco iscritti


Alegre – Andy Soriano (USA / GBR), 2018 Botin
Azzurra – Roemmers Family (ARG / ITA), 2018 Botin
Bronenosec – Vladimir Liubomirov (RUS), 2019 Botin
Paprec Recyclage – Jean-Luc Petithuguenin (FRA), 2015 Judel / Vrolijk
Phoenix 11 – Hasso / Tina Plattner (RSA), 2018 Botin
Phoenix 12 – Hasso / Tina Plattner (RSA), 2014 Botin
Platoon – Harm Müller-Spreer (GER), 2018 Judel / Vrolijk
Provezza – Ergin Imre (TUR), 2018 Judel / Vrolijk
Quantum Racing – Doug DeVos (USA), 2018 Botin
Sled – Takashi Okura (USA), 2018 Botin

52 SUPER SERIES 2020 Calendar


Odzala Discovery Camps 52 SUPER SERIES
V&A Waterfront - Cape Town
March 2nd - 6th 2020, Cape Town
Rolex TP52 World Championship Cape Town 
March 31st - April 4th 2020, Cape Town
Royal Cup 52 SUPER SERIES Scarlino 
May 12th - 16th 2020, Scarlino
Audi 52 SUPER SERIES Porto Cervo & TP52 20th Anniversary Invitational
June 16th - 21st 2020, Porto Cervo
52 SUPER SERIES Valencia Sailing Week
July 18th - 22nd 2020, Valencia
Puerto Portals 52 SUPER SERIES Sailing Week
September 15th - 19th 2020, Puerto Portals

AZZURRA


Pablo and Alberto Roemmers - Owners
Guillermo Parada - Skipper, Helm
Michele Paoletti - Tactician
Bruno Zirilli - Navigator
Giovanni Cassinari - Mainsail
Mariano Caputo - Bowman
Juan Pablo Marcos -  Midbow
David Vera - Pitman
Grant Loretz- Trimmer
Ciccio Celon - Trimmer
Mariano Parada - Trimmer
Gabriel Marino - Grinder
Alejandro Colla – Grinder
Nicola Pilastro - Grinder
Pedro Rossi- Boat Captain
Coach: Guillermo Baquerizas
Sail performances: Gonzalo Ramos Vertiz

Giuliano Luzzatto

www.azzurra.it

Titolo del:
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Azzurra vince a Cape Town il primo evento della 52 Super Series

La barca portacolori dello Yacht Club Costa Smeralda, campione in carica nel più...

Build your own MINI, race around the world or the bay!

McIntyre Adventure, organizer of the Solo 2018 www.GoldenGlobeRace.com and th...

Luna Rossa - Ready to get back on track

Dopo quasi un mese di stop forzato, Luna Rossa è pronta per ritornare in pista. ...

La 26ma edizione degli Oscar della Vela Italiana

- Il Velista dell’Anno FIV è organizzato da Acciari Consulting in par...

Windsurf: Flavia Tartaglini lascia l'attivitÓ agonistica

A 35 anni l'atleta romana delle Fiamme Gialle, medaglia sfiorata ai Giochi di Rio 2...
Turismo e ormeggi
Piombino (LI)
Piombino è un comune in provincia di Livorno in Toscana.   Centro principale della val di Cornia e principale polo dell'industria siderurgica in Toscana, è il secondo porto della Toscana dopo quello di Livorno.
Fonte: Wikipedia e Nautica Report
Titolo del: 09/04/2020 07:50

© Copyright 2011-2020 - Nautica Report - Reg. Tribunale di Roma n.314 - 27-12-2013 - Editore Carlo Alessandrelli - Conc. Pubb. Wave Promotion srls - P.Iva: 12411241008



iubenda

HOME - REDAZIONE - MEDIA KIT - LAVORA CON NOI