Sea Shepherd prepara la lotta alle baleniere giapponesi - Sostenibilita' - NAUTICA REPORT
Sostenibilita' / Sea Shepherd prepara la lotta alle baleniere giapponesi
Sea Shepherd prepara la lotta alle baleniere giapponesi

Sea Shepherd prepara la lotta alle baleniere giapponesi

La nave Ocean Warrior è giunta nelle acque dell’Emisfero Sud, dove a breve si porteranno anche le baleniere giapponesi per l’inizio della stagione di caccia.

 

L’Operazione Nemesis, così chiamata in onore della dea greca della giustizia ineludibile, sarà una delle campagne più difficili intraprese da Sea Shepherd. Le baleniere giapponesi, infatti, hanno raddoppiato l’area di caccia alle balene nell’Oceano del Sud. Questo significa che le navi dell’associazione ambientalista dovranno perlustrare una superficie vasta il doppio rispetto a quella delle precedenti battute.

 

Per raggiungere la quota massima di animali da cacciare, fissata come lo scorso anno a 333, le flotte giapponesi potrebbero aver bisogno di meno tempo e, quindi, tornare presto in patria.

 

Oltre alla nuova Ocean Warrior, i volontari di Sea Shepherd saranno coadiuvati nella missione dalla nave Steve Irwin, oltre che da gommoni e un elicottero.

 

Dubbi sul programma scientifico

 

Il programma giapponese di ricerca scientifica desta forti dubbi per la Corte Internazionale di Giustizia ma anche per la Commissione Baleniera Internazionale e la Corte Federale Australiana.

 

Tuttavia, dopo l’imposizione di un anno di stop per la caccia alle balene, la flotta baleniera giapponese è ritornata la scorsa stagione in Antartide uccidendo 333 balenottere minori, più della metà delle quali erano femmine in gravidanza.

 

Articolo tratto da www.rivistanatura.com

Titolo del:
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Via la plastica dall'acqua: dal mare ai fiumi. L'esempio di Ferrara

di Gian Basilio Nieddu

Quando si parla di plastica il riferimento è quasi esclusiva...

La corsa per una Dichiarazione Universale dei Diritti dell'Oceano parte da Genova

The Ocean Race ha dato il via a una serie di workshop con l'ambizioso obiettivo di ...

The Ocean Race Summit Seychelles invita il mondo a unirsi per proteggere l'oceano

L'evento, tenutosi ieri lunedì 21 marzo, ha visto la partecipazione di Wavel...

22 marzo: World Water Day

di Fabrizio Fattori

Siamo fatti d’acqua per un buon 75 %, e dell’acqua non ...

Mare responsabile: riciclare i gusci dei crostacei per la bioplastica

di Gian Basilio Nieddu

Non si butta nulla, non solo dal maiale, come dice il detto, ma pur...
Turismo e ormeggi
Isola di Dino (CS) - L'isola che c'è
L'isola di Dino è la maggiore delle due isole calabresi; l'altra è l'Isola di Cirella. Sorge sulla costa nord occidentale del Tirreno calabrese, di fronte l'abitato di Praia a Mare in Provincia di Cosenza, davanti Cap
Fonte: Wikipedia e Nautica Report
Titolo del: 22/05/2022 07:30

© Copyright 2011-2022 - Nautica Report - Reg. Tribunale di Roma n.314 - 27-12-2013 - Editore Carlo Alessandrelli - Un marchio Wave Promotion srls - P.Iva: 12411241008



iubenda

HOME - REDAZIONE - MEDIA KIT - LAVORA CON NOI