Colombia, storica sentenza a favore dell’ambiente - Scienza, Natura e Ambiente - NAUTICA REPORT
Scienza, Natura e Ambiente / Colombia, storica sentenza a favore dell’ambiente
Colombia, storica sentenza a favore dell’ambiente

Colombia, storica sentenza a favore dell’ambiente

Di Marta Frigerio

E' una sentenza storica quella che arriva dalla Colombia e destinata – si spera – a fare giurisprudenza.

 

La Corte Suprema di Giustizia, il massimo organo giudiziario del Paese sudamericano, ha emesso una sentenza nella quale si sancisce che i beni naturali sono titolari di diritti così come le persone e che dunque, proprio in virtù di questo, devono essere oggetto di protezione sia da parte del governo che delle autorità locali.

 

La storica decisione della Corte Suprema arriva a seguito della richiesta di tutela dell’ambiente che è stata presentata da 25 bambini e giovani di età compresa tra i 7 e i 26 anni, avanzata con il sostegno dell’organizzazione Dejusticia.

Preservare la foresta per il futuro
 

La Corte Suprema di Giustizia ha sottolineato come la distruzione della foresta causi un danno immediato alla vita delle generazioni attuali e a quelle future. In Colombia, tra il 2015 e il 2016, si è registrato un aumento del 44% nella deforestazione nella regione, portando da 56.952 a 70.074 gli ettari disboscati.

 

Alla luce di questo, la Corte ha rimarcato come le autorità del Paese non stino facendo abbastanza per proteggere l’area dalla deforestazione e abbiamo stimato in modo del tutto inadeguato gli effetti che la deforestazione ha sul cambiamento climatico.

Agire subito
 

Secondo il massimo organo giudiziario colombiano le misure a favore dell’ambiente devono essere incisive e rapide: la Corte ha, infatti, ordinato alle autorità governative colombiane la formulazione entro 5 mesi di un patto intergenerazionale per la vita dell’Amazzonia colombiana, documento all’interno del quale dovranno essere adottate misure per azzerare sia le emissioni di gas serra che la deforestazione.

 

Inoltre, entro quattro mesi dovrà essere formulato un piano d’azione di breve, medio e lungo termine per contrastare il tasso di deforestazione in Amazzonia; il documento dovrà essere redatto tenendo conto dell’importanza della foresta per la mitigazione degli effetti dei cambiamenti climatici.

 

Infine, tutti i comuni dell’Amazzonia Colombiana avranno 5 mesi di tempo per aggiornare e attuare i nuovi Piani di gestione del territorio.

 

Marta Frigerio

 

Articolo tratto da rivistanatura.com

 

Foto: César David Martínez/WWF

Titolo del:
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Eolie, le isole del fuoco

di Andrea Di PIazza

Le Isole Eolie sono la porzione emersa di sette edifici vulcanici s...

Squali sentinelle informano i ricercatori sulla salute dei mari

di Marta Frigerio

Squali come sentinelle dei mari, impiegati dai ricercatori per comp...

La vitamina ''C'' e il suo contributo all'esplorazione geografica

di Fabrizio Fattori

Mano a mano che la navigazione costiera dava spazio a viaggi pi&ugr...

Che paura un mare senza squali

Oltre la metà delle 86 specie di squali, razze e chimere che popolano il Mar Med...

A Stromboli l’esplosione più forte dal 2007: cosa sta succedendo?

di Andrea Di PIazza

Fortissima esplosione nel pomeriggio del 3 luglio a Stromboli,...
Turismo e ormeggi
Isola di Cretaccio - I. Tremiti (FG)
Il Cretaccio è un'isola dell'arcipelago delle Isole Tremiti (o Diomedee) nel mar Adriatico.   È per superficie la più piccola isola dell'arcipelago tremitese. Per la sua modesta estensione non di rado
Fonte: Wikipedia e Nautica Report
Titolo del: 18/09/2019 06:30

© COPYRIGHT 2011-2019 - NAUTICA REPORT - REG. TRIBUNALE DI ROMA N.314 - 27-12-2013 - WAVE PROMOTION SRLS - P.IVA e C.F.12411241008 - REA: RM - 1372808



iubenda

HOME - REDAZIONE - MEDIA KIT - LAVORA CON NOI