Polpettone genovese - Ricette in barca - NAUTICA REPORT
Ricette in barca / Polpettone genovese
Polpettone genovese

Polpettone genovese

Il polpettone genovese, famosissimo piatto ligure a base di patate e fagiolini profumato alla maggiorana, è considerato un piatto unico. Ottimo se accompagnato da un’insalatina di stagione. Lo si può consumare tiepido o addirittura freddo. La ricetta originale prevede l’aggiunta di funghi secchi reidratati, che in questa ricetta sono stati però omessi.

 

Ingredienti per 4 persone: 500 gr di patate a pasta gialla, 200 gr di fagiolini già spuntati, 1 cipolla bianca, 1 spicchio d’aglio, 1 uovo, 2 cucchiai di parmigiano, 1 rametto di maggiorana fresca, pangrattato, q.bsale e pep e,olio extravergine di oliva, pinoli tostati e basilico per servire.

 

Preparazione: lavate, pelate e tagliate in 4 parti le patate. Cuocetele al vapore o lessatele. A parte lessante anche i fagiolini. Quando le verdure saranno cotte, passate le patate con uno schiacciapatate e tritate grossolanamente al coltello i fagiolini.

 

A parte tritate e rosolate la cipolla assieme a un cucchiaio d’olio d’oliva e allo spicchio d’aglio. Aggiungete un po’ d’acqua per ammorbidirla. Aggiungete i fagiolini, salate e pepate e lasciate insaporire per 5 minuti.

 

Togliete l’aglio e aggiungete il tutto alle patate che avrete precedentemente riposto in una ciotola capiente. Lasciate raffreddare il tutto.

 

Scaldate il forno a 180 °C.

 

Aggiungete al composto di patate, fagiolini e cipolla rosolata, ormai raffreddato, le foglie di maggiorana, l’uovo, il parmigiano e mescolate il tutto.

 

Versate il composto in una teglia tonda rivestita di carta forno dal diametro di 22 – 24 cm. Livellate bene con una spatola. Spolverate poi la superficie con il pangrattato pressandolo leggermente con le mani, condite con olio e infornate.

 

Cuocete il polpettone genovese per 25 – 30 minuti fino a doratura. Servitelo tiepido o freddo decorandolo con pinoli tostati e basilico fresco.

 

Autore: Giulia Godeassi 

Titolo del:

Tags

Ricette della Liguria, Ricette vegetariane, Secondi piatti
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Spaghetti alla bottarga

Ingredienti per 4 persone: 250-300 gr di spaghetti, 2 spicchi di aglio, olio extra...

Tagliolini cacio e pepe con tartare di gamberi

Gustosa variazione del piatto tipico romano da cucinare facilmente a casa o in barca. ...

Spaghetti ai ricci di mare

Gli spaghetti “Chi’ Rizzi” (ai ricci di mare) sono un piatto tipico d...

Penne con vongole e San Marzano

Un classico della cucina di mare nostrana, in particolare di quella campana. Una versio...

Polpo alla frantoiana con purè di patate

Il polpo alla frantoiana con purè di patate è una versione diversa di un ...
Turismo e ormeggi
Messina, Porta della Sicilia
Messina, anticamente Zancle e Messana, sorge nei pressi dell'estrema punta nordorientale della Sicilia (Capo Peloro) sullo Stretto che ne porta il nome.   Il suo porto, scalo dei traghetti per il Continente, è il primo in I
Fonte: Wikipedia e Nautica Report
Titolo del: 15/07/2020 06:40

© Copyright 2011-2020 - Nautica Report - Reg. Tribunale di Roma n.314 - 27-12-2013 - Editore Carlo Alessandrelli - Conc. Pubb. Wave Promotion srls - P.Iva: 12411241008



iubenda

HOME - REDAZIONE - MEDIA KIT - LAVORA CON NOI