Paella - Ricette in barca - NAUTICA REPORT
Paella

Paella

La paella è il piatto più famoso della cucina spagnola, può esser mista, di carne o di pesce. Piatto super estivo per antonomasia, cucinatelo e servitelo nell’apposita la paellera, la tipica padella bassa e larga spagnola. Per un tocco in più, oltre allo zafferano, utilizzate un pizzico di paprika per insaporire il piatto.

 

Ingredienti per 4 persone: 250 gr di riso tipo “Bomba”, “Baldo” o “Arborio”, 1 piccolo peperone giallo,1 piccolo peperone rosso, 1 piccola cipolla bianca, 200 gr di piselli, 500 gr di pesce fresco misto (gamberi, calamari, cozze…), 2 bustine di zafferano, 1 cucchiaino colmo di paprika dolce, 800 ml di brodo vegetale, 1 bicchiere di vino bianco, un mazzetto di prezzemolo fresco tritato, limone, sale e pepe.

 

Preparazione: lessate i piselli in acqua bollente, poi scolateli. Tagliate i peperoni a falde e tritate la cipolla. Scaldate 4 cucchiai d’olio in una paellera (oppure utilizzate una padella larga antiaderente) e versate le verdure. Soffriggetele a fuoco bassissimo per almeno 20 minuti. Scaldate il brodo.

 

Nel frattempo, lavate il pesce: eliminate le impurità delle conchiglie delle cozze, pulite i calamari e tagliateli a rondelle. Eliminate il budellino nero dei gamberi e, se volete, eliminate il carapace.

 

Una volta che le verdure si saranno appassite, versate il riso e tostatelo. Spolveratelo con la paprika e sfumatelo con il vino bianco. Sciogliete la polvere di zafferano in un bicchiere di brodo e versatelo sul riso. Proseguite la cottura per 10 minuti aggiungendo brodo ogni qualvolta sarà necessario.

 

Disponete le cozze sul riso, aggiungete un mestolo di brodo e coprite. Lasciate che le cozze di aprano. Negli ultimi 5 minuti di cottura aggiungete il resto del pesce. Coprite con un coperchio in modo che si cucini anche con il vapore. Mescolate.

 

Quando il riso sarà cotto, spegnete il fuoco e copritelo. Lasciatelo riposare per 3 minuti. Prima si servire la paella, spolveratela con prezzemolo tritato e fette di limone.

 

Autore: Giulia Godeassi

 

Titolo del:

Tags

calamari, gamberetti, melanzane, peperoni, piselli, pollo, polpo, riso, seppie, zafferano, zucchine
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Polpettone genovese

Il polpettone genovese, famosissimo piatto ligure a base di patate e fagiolini profumat...

Orecchiette con asparagi e speck

Un primo leggero e delicato, dove le orecchiette, tipica pasta pugliese di semola di gr...

Moscardini del pescatore

Secondo piatto a base di molluschi semplice e veloce da realizzare. La ricetta è...

Rosamunda Spritz, per celebrare l’estate che non finisce mai !

Il gusto deciso e dalle note dolci rende questo cocktail ideale per il momento del...

Cestini di mozzarella

Ingredienti per 2 persone: 1 confezione di sfoglia di mozzarella o ...
Turismo e ormeggi
Sapri (SA)
Sapri, il paese più grande del Golfo di Policastro, si trova in provincia di Salerno, all'estremo sud della Campania e a pochi chilometri dalla Basilicata, sul mar Tirreno.   Sorge su una piccola pianura della costa ch
Fonte: Nautica Report
Titolo del: 08/12/2019 07:30

© COPYRIGHT 2011-2019 - NAUTICA REPORT - REG. TRIBUNALE DI ROMA N.314 - 27-12-2013 - WAVE PROMOTION SRLS - P.IVA e C.F.12411241008 - REA: RM - 1372808



iubenda

HOME - REDAZIONE - MEDIA KIT - LAVORA CON NOI