Cestini di mozzarella - Ricette in barca - NAUTICA REPORT
Ricette in barca / Cestini di mozzarella
Cestini di mozzarella

Cestini di mozzarella

Ingredienti per 2 persone: 1 confezione di sfoglia di mozzarella o 2 mozzarelle di bufala, 150 g di pomodorini Pachino, 100 g prosciutto (crudo o cotto a seconda dei gusti), basilico, sale e olio quanto basta. 

 

Preparazione: a seconda che si usi la mozzarella intera o la sfoglia

 

Se utilizzate le mozzarelle di bufala, tagliatene una fettina nella parte superiore, che, alla fine, userete a mo’ di coperchio. Svuotate delicatamente le mozzarelle, fino ad ottenere dei cestini. Tagliate a dadini la mozzarella estratta e unitela ai pomodorini, anch’essi tagliati a dadini. Aggiungete un pizzico di sale e un filo d’olio. Foderate l’interno della mozzarella con una fetta di prosciutto e riempitela con la mozzarella rimanente, i pomodorini e  il basilico spezzettato (meglio con le mani, piuttosto che col coltello, per mantenere inalterato l’aroma). Coprite il cestino con la fettina di mozzarella e mettetevi sopra, come decorazione, un paio di pezzetti di pomodorino fermati con uno stuzzicadenti.

 

Se, invece, preferite usare la sfoglia di mozzarella, distendetela lasciandola nella carta che trovate all’interno della confezione. Ponetevi sopra le fette di prosciutto, i pomodorini tagliati a tocchetti, sale, olio e basilico. Arrotolate la sfoglia nella carta, modellandola con le mani per compattare il ripieno. Mettete il rotolo in frigo per un’oretta, dopodiché tiratelo fuori, tagliatelo in quattro parti e disponetele su un piatto da portata.

 

In entrambe le versioni, potete servire i cestini su un letto d’insalata verde o direttamente sul piatto da portata, utilizzando foglie di basilico fresco, pomodorini interi e qualche goccia di glassa di aceto balsamico come decorazione.

Titolo del:

Tags

mozzarelle di bufala, pomodorini Pachino, prosciutto crudo, basilico, sale e olio
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Risotto alla crema di scampi

Il risotto alla crema di scampi è un classico della cucina italiana. Uno di quei...

Carpaccio di polpo

Ingredienti 4 persone: 1 polpo da un kg, 1 cipolla, 2 foglie d’alloro, 1 gamba di...

Il Salmorejo spagnolo

Salmorejo è una ricetta che viene da Cordoba, Andalusia. Si tratta di una zuppa ...

Crudo di Gambero Rosso, sedano al ghiaccio, yogurt salato

Nel pensare a questo piatto, come nella stragrande maggioranza di quelli che faccio, ho...

Nocette di nasello al prosecco

Ingredienti per 2 persone: 700 gr di filetto di nasello pulito, 600 gr di patate, 2 cuo...
Turismo e ormeggi
Santa Maria di Leuca (LE)
Tra muretti a secco, ville ottocentesche e scogliere da sogno
Il suo nome deriva dal greco: leucòs, ossia bianco. L'etimologia richiama il caratteristico biancore del suo ridente panorama.   Esposta a mezzogiorno, è racchiusa tra le ultime propaggini delle serre salentine term
Fonte: Porto di Leuca e Nautica Report
Titolo del: 23/09/2021 06:50

© Copyright 2011-2021 - Nautica Report - Reg. Tribunale di Roma n.314 - 27-12-2013 - Editore Carlo Alessandrelli - Conc. Pubb. Wave Promotion srls - P.Iva: 12411241008



iubenda

HOME - REDAZIONE - MEDIA KIT - LAVORA CON NOI