Calamari ripieni - Ricette in barca - NAUTICA REPORT
Ricette in barca / Calamari ripieni
Calamari ripieni

Calamari ripieni

Ingredienti per 4 persone: 8 calamari da circa 100 gr. ciascuno, 100 gr di pangrattato, due o tre spicchi d’aglio, due ciuffetti di prezzemolo, circa 50 gr. di capperi sotto sale, un bicchiere di vino bianco secco, due acciughe sotto sale abbastanza grosse, olio extravergine d’oliva, sale e pepe

 

Preparazione: come primo lavoro bisogna pulire i calamari, lavoro lievemente tedioso. Andremo ad estrarre a ciascun calamaro la sua lisca, quindi elimineremo anche gli occhi e la bocca, infine svuoteremo la sacca dall’inchiostro e li risciacqueremo abbondantemente in acqua fredda.

 

Lasciati i calamari ben puliti a riposare passeremo a realizzare un tritato di prezzemolo, aglio, acciughe e capperi che verseremo in un recipiente abbastanza capace.

 

A questo battuto uniremo il pangrattato e un mezzo bicchiere di olio d’oliva, regolando di sale e di pepe. Quindi impasteremo bene il tutto fino a raggiungere un composto di una certa consistenza e omogeneità.

 

Una volta pronto il ripieno lo introdurremo nelle sacche svuotate di ogni calamaro avendo l’accortezza di non esagerare con la farcitura in modo da poter richiudere ciascuna vescica con uno o due stuzzicadenti.

 

Una volta riempiti tutti i calamari li spolvereremo di sale e pepe e li lasceremo a riposare qualche minuto. Intanto metteremo sul fuoco a soffriggere qualche fettina sottile di aglio in due o tre cucchiai di olio, e una volta imbiondito l’aglio verseremo i nostri calamari adagiandoli dolcemente sul fondo.

 

Cuoceremo a fuoco moderato e dopo qualche minuto irroreremo i calamari con il vino bianco versandolo molto lentamente ed attendendo che evapori completamente. Se necessario verseremo anche dell’acqua per prolungare la cottura.

 

Quando i calamari saranno abbastanza teneri e il sugo sufficientemente denso e cremoso possiamo spegnere e servirli in tavola. Una eccellente cottura alternativa potrebbe essere quella di cuocere i calamari sulla brace avendo però l’accortezza di intingere ogni calamaro in un composto a base di pangrattato, olio, sale, pepe e prezzemolo.

Titolo del:

Tags

calamari, pangrattato, aglio, prezzemolo, vino bianco, acciughe sotto sale, olio evo
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Risotto alla crema di scampi

Il risotto alla crema di scampi è un classico della cucina italiana. Uno di quei...

Carpaccio di polpo

Ingredienti 4 persone: 1 polpo da un kg, 1 cipolla, 2 foglie d’alloro, 1 gamba di...

Il Salmorejo spagnolo

Salmorejo è una ricetta che viene da Cordoba, Andalusia. Si tratta di una zuppa ...

Crudo di Gambero Rosso, sedano al ghiaccio, yogurt salato

Nel pensare a questo piatto, come nella stragrande maggioranza di quelli che faccio, ho...

Nocette di nasello al prosecco

Ingredienti per 2 persone: 700 gr di filetto di nasello pulito, 600 gr di patate, 2 cuo...
Turismo e ormeggi
Sapri (SA)
Sapri, il paese più grande del Golfo di Policastro, si trova in provincia di Salerno, all'estremo sud della Campania e a pochi chilometri dalla Basilicata, sul mar Tirreno.   Sorge su una piccola pianura della costa ch
Fonte: Nautica Report
Titolo del: 21/10/2021 07:10

© Copyright 2011-2021 - Nautica Report - Reg. Tribunale di Roma n.314 - 27-12-2013 - Editore Carlo Alessandrelli - Un marchio Wave Promotion srls - P.Iva: 12411241008



iubenda

HOME - REDAZIONE - MEDIA KIT - LAVORA CON NOI