Il Bluebird di Donald Campbell - Report - NAUTICA REPORT
Report / Il Bluebird di Donald Campbell
Il Bluebird di Donald Campbell

Il Bluebird di Donald Campbell

Nel 1955, raggiunse le 276.33 mph (444.71 km/h) sull'acqua

Donald Malcolm Campbell (Kingston upon Thames, 23 marzo 1921 – Coniston Water, 4 gennaio 1967) è stato un pilota automobilistico britannico, che, fra gli anni cinquanta e anni sessanta conquistò otto record di velocità.

 

È l'unica persona ad essere riuscita a battere nello stesso anno sia il record di velocità a terra che quello sull'acqua (nel 1964).



 

Il Bluebird record velocità su terra nel 1964

 

Figlio dell'altrettanto famoso Malcolm Campbell, a sua volta specialista dei record di velocità, seguì le orme del genitore anche nella scelta del nome dei veicoli utilizzati, chiamati "Bluebird".
 

Il Bluebird-Proteus CN7
 

 

 

Bluebird-Proteus CN7 - Foto di Ann Jury da Pixabay 

 

Il primo suo record di velocità terrestre, relativo ai veicoli con quattro ruote, venne stabilito sulla pista del Lago Eyre in Australia il 17 luglio 1964, raggiungendo la velocità di 403.10 mph (648.73 km/h) a bordo del Bluebird-Proteus CN7.

 

Donald Campbell

Tale record ebbe peraltro vita piuttosto breve, essendo stato più volte migliorato da altri concorrenti sempre nel corso dello stesso anno.

 

Già dal 1955 Campbell aveva cominciato a migliorare anche i record di velocità sull'acqua, stabilendone 7 con il primo primato conseguito con 202,32 mp/h, fino all'ultimo tentativo vittorioso del 31 dicembre, sempre in Australia e a bordo del Bluebird K7, con cui raggiunse le 276.33 mph (444.71 km/h).

 

Non contento del risultato il pilota britannico tentò degli ulteriori miglioramenti all'imbarcazione ma, proprio in un nuovo tentativo di stabilire record, perse la vita il 4 gennaio 1967 in un incidente mentre viaggiava ad una velocità superiore ai 260 mn.

 

Titolo del:

Tags

Coniston Water, Bluebird-Proteus CN7,
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

La deriva, il primo approccio alla vela

Ufficialmente sono 39 le classi di derive

Nell'ambito velico, viene chiamato deriva (in inglese dinghy o ...

La Ferrovia Roma Ostia: ''Tutti ar mare''

di Fabrizio Fattori

Roma non è mai stata una città di mare anche se quest...

I Piombi di Venezia, prigione per i VIP della Serenissima

I detenuti godevano di molte facilitazioni

I Piombi sono un'antica prigione sita nel sottotetto del Palazz...

Sardegna: Isola di Mare, Natura e Cultura

Il Paradiso auspicato da Fabrizio De Andrč

Una terra antica al centro del Mediterraneo. Imperdibile d'esta...

Antonio Pigafetta, ''Reporter'' del primo viaggio intorno al mondo

Fece parte della spedizione di Magellano

Antonio Pigafetta, anche conosciuto come Antonio Lombardo (Vicenza,...
Turismo e ormeggi
Isola di Gavi - I. Ponziane (LT)
L'isola di Gavi è una piccola isola compresa nell'arcipelago Ponziano insieme a Ponza, Ventotene, Palmarola, Santo Stefano e Zannone.   Situata a soli 120 metri da Ponza, ha una lunghezza di circa 700 metri ed &egr
Fonte: Wikipedia e Nautica Report
Titolo del: 04/03/2021 07:10

© Copyright 2011-2020 - Nautica Report - Reg. Tribunale di Roma n.314 - 27-12-2013 - Editore Carlo Alessandrelli - Conc. Pubb. Wave Promotion srls - P.Iva: 12411241008



iubenda

HOME - REDAZIONE - MEDIA KIT - LAVORA CON NOI