Galata - Museo del Mare di Genova - Report - NAUTICA REPORT
Report / Galata - Museo del Mare di Genova
Galata - Museo del Mare di Genova

Galata - Museo del Mare di Genova

Il museo dedicato al mare il pi grande dell'area del Mediterraneo

Il Galata - Museo del Mare di Genova è il museo dedicato al mare è il più grande dell'area del mar Mediterraneo e anche uno dei più moderni d'Italia.

 

Galata è uno storico quartiere di Istambul, e, fino al XV secolo, sede di una delle più importanti comunità genovesi nel Mediterraneo. Perciò alla fine dell’Ottocento, quando il Comune di Genova costruì un quartiere di docks commerciali, al più antico di questi venne dato il nome dell’antica colonia.
 


 

L'area della Darsena con i pescherecci e l'edificio del Galata - Museo del mare.

 

Nell’Ottocento, “il Galata” aveva già una storia lunga quasi tre secoli: nella sua parte inferiore, infatti, venivano costruite le galee della Repubblica di Genova e l’edificio faceva parte dell’Arsenale, il complesso militare e marittimo più importante della città. Nel Novecento, “il Galata” perse la sua funzione commerciale e venne abbandonato. Alla fine degli anni ’90, il Comune decise di stabilire qui la sede del futuro museo marittimo di Genova.

 

Inaugurato nel 2004, in occasione di Genova capitale europea della cultura 2004, il museo sorge nel Palazzo Galata, la cui ristrutturazione è stata studiata dall'architetto spagnolo Guillermo Vázquez Consuegra.
 


 

Genova - Il Museo del Mare

 

Il museo ospita, oltre a una riproduzione in scala naturale di una galea genovese, parecchie sale interattive in cui capire che cosa voleva dire, in diverse epoche, andar per mare. Una di queste è la mostra "La Merica" che mostra il viaggio dei nostri antenati verso l'America.

 

Numerose sono le sale dedicate al commercio marittimo e all'andar per mare ai tempi della repubblica marinara di Genova.

 

Il museo espone anche una sezione dedicata ai transatlantici con carte nautiche e una simulazione di tempesta al largo di Capo Horn.
 


 

Museo Galata di Genova - La Sala della Tempesta in 4 D

 

Il Galata - Museo del Mare offre anche una sala per mostre, libreria, caffetteria con terrazza. È sede di attività con scuole, favorite anche dalla vicinanza del polo museale con la stazione di Genova Principe e la prossimità della fermata della metropolitana "Darsena".

 

Nel 1978 al largo delle isole Falkland nel Sud dell'Oceano Atlantico l'imbarcazione di Ambrogio Fogar viene probabilmente colpita da un'orca oppure da un'onda anomala e affonda in breve tempo. 
 


 

Museo Galata - La zattera di Ambrogio Fogar donata dall moglie e dall figlia dell'esploratore

 

Ambrogio e il compagno di viaggio Mauro Mancini riescono a portarsi in salvo su una zattera dove furono salvati 74 giorni dopo, purtroppo Mancini non sopravvisse. Nel 2010, a 32 anni di distanza, la famiglia Fogar decide di donare la zattera al Galata - Museo del mare di Genova; la donazione è stata fatta direttamente dalla figlia Francesca Fogar.

 

Un sommergibile come museo galleggiante

 

Dal 26 settembre 2009 davanti alla darsena antistante il Museo del Mare è ormeggiato il sommergibile "Nazario Sauro (S 518)", che prende il nome da celebre patriota italiano, varato nel 1976 dai cantieri della Fincantieri di Monfalcone.
 


 

Il sommergibile Nazario Sauro (S 518)

 

Destinato dalla Marina Militare italiana alla municipalità di Genova, è utilizzato dal 29 maggio 2010 come appendice galleggiante del museo Galata.

 

www.galatamuseodelmare.it

 

Leggi anche: 59° Salone Nautico: le iniziative del Galata Museo del Mare in occasione della fiera di Genova
 

Titolo del:

Tags

Genova, Palazzo Galata, musei del mare, quartiere di Instambul,Repubblica di Genova, Arsenale, Guillermo Vzquez Consuegra
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

The Maltese Falcon, il capolavoro di Ken Freivokh costruito dalla Perini Navi

Si chiama Maltese Falcon. E’ un clipper di 88 metri, costruito nei...

La Quebrada: il ''Rito'' di Acapulco

Il rito dei tuffi ebbe inizio nel 1934

La Quebrada (letteralmente in italiano il crepaccio) è un al...

Alla scoperta della Cornovaglia

di Rosamunde Pilcher

Rosamunde Pilcher è senza dubbio un’amante della Corno...

Thomas Harrison Butler, designer dilettante, teorico del ''Metacentro''

Thomas Harrison Butler, DM , FRCS (Eng) (19 mar 1871 - 29 Gennaio 1945) è stato ...

La deriva, il primo approccio alla vela

Ufficialmente sono 39 le classi di derive.

Nell'ambito velico, viene chiamato deriva (in inglese dinghy o ...
Turismo e ormeggi
Isola di Caprera - La Maddalena (OT)
L'isola di Caprera nell''arcipelago della Maddalena appartiene al comune di La Maddalena nella costa nord-orientale della Sardegna.   La cima più alta, Monte Teialone raggiunge i 212 metri
Fonte: Wikipedia e Nautica Report
Titolo del: 18/02/2020 06:55

© Copyright 2011-2020 - Nautica Report - Reg. Tribunale di Roma n.314 - 27-12-2013 - Editore Carlo Alessandrelli - Conc. Pubb. Wave Promotion srls - P.Iva: 12411241008



iubenda

HOME - REDAZIONE - MEDIA KIT - LAVORA CON NOI