UCINA: pubblicato in Gazzetta Ufficiale il Registro Telematico - Normative, Assicurazioni e Fisco - NAUTICA REPORT
Normative, Assicurazioni e Fisco / UCINA: pubblicato in Gazzetta Ufficiale il Registro Telematico
UCINA: pubblicato in Gazzetta Ufficiale il Registro Telematico

UCINA: pubblicato in Gazzetta Ufficiale il Registro Telematico

Genova, 28 febbraio 2019

E’ stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana, il Decreto Legislativo 14 dicembre 2018, n.152 di regolamento per l’attuazione del Sistema telematico centrale della nautica da diporto che entrerà in vigore il 14 marzo prossimo.
Lo schema di decreto era stato previsto dalla riforma del Codice della nautica - in vigore dal 13 febbraio 2018 - che ha disposto l’implementazione del Sistema telematico centrale della nautica da diporto, che include l’Archivio telematico centrale – contenente le informazioni di carattere tecnico, giuridico, amministrativo e di conservatoria riguardanti le navi e le imbarcazioni da diporto – e lo Sportello telematico del diportista.
Il regolamento pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale, disciplina l’organizzazione e il funzionamento del Sistema telematico centrale della nautica da diporto regolamentando le modalità.
Obiettivo raggiunto per UCINA Confindustria Nautica
“Dopo tre anni impegnativi, accogliamo con soddisfazione la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del decreto attuativo del Sistema Telematico Centrale, un successo del lavoro che abbiamo svolto in sinergia con Assilea, Associazione italiana leasing, e Confarca che si farà sentire in termini di semplificazione alla burocrazia e alla duplicazione dei controlli in mare – ha dichiarato Carla Demaria, Presidente di UCINA Confindustria Nautica -. Un risultato importante, anche se dobbiamo registrare che le perplessità espresse dagli istituti finanziari, le agenzie nautiche e la stessa Amministrazione in ordine ad alcuni aspetti organizzativi non abbiano trovato ascolto”.
Cosa introduce il Sistema telematico centrale
Il testo regolamenta le modalità di funzionamento del SISTE, disciplinando la progressiva informatizzazione della tenuta dei registri di iscrizione delle unità da diporto e la digitalizzazione del rilascio dei documenti di navigazione, che per le unità nuove sarà operativa da gennaio 2020.
In particolare, introduce una radicale semplificazione e razionalizzazione in relazione alla modalità di tenuta dei registri di iscrizione delle unità da diporto, attualmente gestiti in formato cartaceo in ciascun circondario marittimo e che saranno completamente informatizzati.
Il testo prevede, inoltre, la devoluzione delle competenze di conservatoria a un’unica autorità centrale competente su tutto il territorio nazionale, e l’istituzione di sportelli telematici del diportista (STED) – vere e proprie agenzie dislocate su tutto il territorio nazionale e in collegamento telematico con la banca dati centrale – al servizio degli utenti per tutte le operazioni di iscrizione e cancellazione delle unità da diporto nei relativi registri e il rilascio dei documenti di navigazione.
Al contempo, prevede la dematerializzazione dei contrassegni relativi ai contratti di assicurazione per la responsabilità civile verso i terzi per i danni derivanti dalla navigazione delle unità da diporto e la loro sostituzione con la comunicazione telematica dei relativi dati all’ATCN (Archivio telematico centrale delle unità da diporto del Dipartimento per i trasporti, la navigazione, gli affari generali ed il personale del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti), in parziale analogia con quanto previsto per il settore delle assicurazioni RCA.
 
Ufficio stampa UCINA Confindustria Nautica
Titolo del:
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Sicurezza in mare, ecco il decalogo del diportista nell’estate del Covid 19

Come comportarsi in barca nell’estate del Covid-19? La stagione estiva 2020 sar&a...

Cosa significa ''Battere bandiera'' per una nave

Con l'espressione Stato di bandiera viene indicato lo Stato che attribuisce la prop...

Le 10 principali sanzioni per le unità da diporto

Elenchiamo le principali sanzioni amministrative previste per le Unità da diport...

Confindustria Nautica: il Vice Presidente Maurizio Balducci incontra la Direzione delle Dogane

Fino al 31.12.2020 le regole per le operazioni che interessano bandiere UK rimangono quelle attuali

Si è svolto a Roma, presso la sede dell’Agenzia delle ...

UCINA: operativa la proroga per guida motori fuoribordo 40 cavalli 2 tempi iniezione con cilindrata superiore a 750 cc

Dallo scorso 3 agosto è operativa, perché pubblicata in Gazzetta ufficial...
Turismo e ormeggi
Marina di Santa Maria Navarrese, l'approdo nella bellezza della costa di Baunei
La porta per l'incanto, la via di accesso per un paradiso terrestre unico, lastricato da oltre 40 chilometri di costa senza strade, senza un grammo di cemento, senza il fastidio dei colori artificiali. Solo natura, solo il bianco del calcare e
Fonte: Nautica Report
Titolo del: 07/08/2020 07:10

© Copyright 2011-2020 - Nautica Report - Reg. Tribunale di Roma n.314 - 27-12-2013 - Editore Carlo Alessandrelli - Conc. Pubb. Wave Promotion srls - P.Iva: 12411241008



iubenda

HOME - REDAZIONE - MEDIA KIT - LAVORA CON NOI