XENTA e Garmin a bordo di Anvera E-LAB per il Solar & Energy Boat Challenge - News - NAUTICA REPORT
News / XENTA e Garmin a bordo di Anvera E-LAB per il Solar & Energy Boat...
XENTA e Garmin a bordo di Anvera E-LAB per il Solar & Energy Boat Challenge

XENTA e Garmin a bordo di Anvera E-LAB per il Solar & Energy Boat Challenge

Dal 2 al 6 luglio 2019, ANVERA partecipa, in collaborazione con Tecno Elettra, alla sesta edizione del Solar & Energy Boat Challenge, organizzato dallo Yacht Club di Monaco, evento nato per sviluppare sistemi di propulsione alternativi, utilizzando solo fonti di energia pulita per alimentare la navigazione da diporto di domani.

 

Un challenge, ovvero una vera e propria sfida tecnologica fra progettisti, per rispondere alle esigenze energetiche delle imbarcazioni da diporto e delle industrie navali, nel rispetto delle prerogative ambientali.

 

La sfida di Anvera è Anvera E-LAB, prototipo di un’imbarcazione planante mono carena, costruita interamente in fibra di carbonio e con propulsione interamente elettrica. Chiave del progetto, in collaborazione con TecnoElettra, è stato concepire un prodotto in cui tutte le sue parti fossero ideate per il raggiungimento dell’obiettivo finale della massima efficienza. I punti chiave da progettare e realizzare in modo sistematico sono stati:

  • Ricerca della massima leggerezza mediante l’utilizzo di materiali compositi evoluti.

  • Studio delle strutture e dei baricentri in modo tale da raggiungere la massima efficienza ed il minor spreco di energie.

  • Un contributo importante al progetto è stato fornito anche dalle aziende partner di Anvera in questa sfida.

XENTA per Anvera E-LAB
 


 

Un progetto così estremo come quello del prototipo Anvera E-LAB, che nasce per andare oltre i limiti, affinché possa essere reso vincente implica lo sviluppo di nuove soluzioni tecnologiche di ogni particolare installato a bordo, anche per ciò che sembra convenzionale.

 

La manetta elettronica che XENTA, leader nell’ambito dei sistemi di governo integrati per yachts e superyachts, ha appositamente realizzato per lo scafo, pur basandosi su una leva del gas esteticamente uguale alla propria produzione standard, in realtà è uno strumento specificamente progettato per consentire al pilota di gestire l’erogazione del motore elettrico installato sull’Anvera: tanta potenza ma soprattutto un’enorme coppia completamente disponibile non appena s’ingrana la marcia.

 

Rispetto a un’imbarcazione con motore endotermico, dove nel sistema di propulsione per dare marcia avanti o marcia indietro, è necessaria la presenza di un invertitore meccanico, col motore elettrico la connessione della leva è diretta e il moto e la potenza vengono gestiti attraverso un driver e un inverter elettronici, senza alcun tipo di riduzione fra motore ed eliche, che sull’Anvera sono di superficie.

 

La customizzazione del sistema di gestione dell’energia erogata dal motore, per fare in modo che sia facilmente governabile dal pilota, ha necessitato lo sviluppo di un software ad hoc in grado di garantire la parzializzazione fine di ogni kW disponibile in navigazione ma anche quando la barca deve manovrare in acque ristrette. A questo scopo XENTA ha realizzato una funzione “Easy Maneuvering” che riduce il numero massimo di giri erogato dal motore, in modo da renderlo più docile e facilmente gestibile in manovra.

 

Garmin per Anvera E-LAB

 

Garmin ha deciso di appoggiare il progetto di Anvera poiché crede nella coerenza di valori tra i due brand: l’interesse comune verso il mondo green, poiché ormai il tema della sostenibilità ambientale è divenuto negli ultimi 10 anni un caposaldo per lo sviluppo delle aziende, la sperimentazione e la voglia di mettersi in gioco sono le caratteristiche ed i motivi portanti grazie ai quali Garmin sarà presente a bordo.

 

Ci sarà il GPSMAP® 8412, uno strumento meravigliosamente potente, integrato a 360°, racchiuso in uno schermo touch full HD ultra nitido da 12". Verrà installata la Bussola 9 assi stato solido, innovativa bussola che riduce al minimo gli errori di deviazione e di rotta, limitando così il movimento del timone e il consumo energetico dell’imbarcazione.

 

Ci sarà il GMI20, nuovo display multifunzione dotato della migliore visibilità notturna possibile e perfettamente visibile alla luce del sole grazie all’elevato contrasto del suo LCD di ultima generazione. Permette inoltre la visualizzazione di oltre 100 dati di navigazione, tra cui: velocità profondità, vento, GPS, dati motore e tanto altro ancora.

 

Infine, dulcis in fundo, sarà installata una VIRB360, l’action camera a 360 gradi robusta e impermeabile che garantirà una ripresa video perfetta della sfida di Anvera E-Lab, indipendentemente dalle sollecitazioni cui sarà sottoposta la camera durante la navigazione.

 

Xenta

Titolo del:
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Occhilupo Yacht & Carbon: Superbia 28, progetto “Spaziale”

Descrivere un nuovo modello proposto sul mercato non è mai semplice, specialment...

Admiral Geco yacht più silenzioso del 2020

Geco, Admiral di 55 metri, è stato insignito dal RINA del riconoscimento di supe...

Addio a Giandomenico Soldi motonauta gentiluomo

di Carlo Enrico Bazzani

E' venuto recentemente a mancare Giandomenico Soldi, 77 anni, i...

Cantiere delle Marche vara il Darwin 106 Uptight

Si chiama Uptight il nuovo Darwin 106 varato da Cantiere delle...

Due J24 della Marina Militare al comando delle regate nel Golfo di Anzio Nettuno

La Superba guida la classifica del 47° Campionato Invernale del Golfo di Anzio Nett...
Turismo e ormeggi
Isola del Tinetto - Porto Venere (SP)
L’isola del Tinetto si trova nel Mar Ligure, all’estremità occidentale del Golfo della Spezia; il suo territorio fa parte del comune di Porto Venere.   Dal 1997 l'isola del Tinetto, insieme alle altre isole Palm
Fonte: Wikipedia e Nautica Report
Titolo del: 19/01/2022 07:15

© Copyright 2011-2022 - Nautica Report - Reg. Tribunale di Roma n.314 - 27-12-2013 - Editore Carlo Alessandrelli - Un marchio Wave Promotion srls - P.Iva: 12411241008



iubenda

HOME - REDAZIONE - MEDIA KIT - LAVORA CON NOI