Team France vince il Sailing Arabia The Tour 2021 - News - NAUTICA REPORT
News / Team France vince il Sailing Arabia The Tour 2021
Team France vince il Sailing Arabia The Tour 2021

Team France vince il Sailing Arabia The Tour 2021

Team France ha conquistato il trofeo Sailing Arabia - The Tour 2021 aggiudicandosi l’ennesima vittoria nella tappa finale ad Al Mouj Muscat. L'equipaggio transalpino, alla sua prima esperienza nell’evento, ha condotto dall'inizio alla fine, vincendo su sette dei dieci giorni di regata.

 

La concorrenza per i posti di rincalzo, è stata feroce, ma la flotta non è stata in grado di colmare il divario da Team France. Il Tour si è disputato  a bordo dei trimarani monotipo DIAM 24già utilizzati da diversi anni in Francia per il Tour e anche in Italia per il Nastro Rosa, che hanno dato prova di affidabilità e versatilità.

 

 

DB Schenker, che rappresenta il partner logistico ufficiale del Tour e batte bandiera tedesca con un equipaggio misto maschile e femminile omanita, non si è mai arreso - vincendo due regate costiere e arrivando secondo in cinque occasioni - concludendo secondo assoluto.

 

I portacolori dell’organizzazione, Oman Sail hanno concluso il Tour al terzo posto, con Oman Investment Authority al quarto. Il team spagnolo Barceló Mussanah Resort è arrivato quinto e l'italiano Marina Militare Nastro Rosa ha concluso al sesto posto. 

 

  

 

L'ultima tappa del Tour è stata caratterizzata da due giorni di regate. Team France ha ottenuto un'altra vittoria il primo giorno con Oman Sail al secondo posto e DB Schenker al terzo, mettendo in carniere un vantaggio sufficiente per assicurarsi il titolo. Con il primo posto ormai certo, Team France nell'ultimo giorno ha “tirato i remi in barca”, permettendo a DB Schenker di vincere e confermare la sua seconda posizione.

 

Oman Sail è arrivato secondo nella giornata e si è assicurato il terzo posto assoluto. Barceló Mussanah Resort è arrivato terzo con Team France quarto, Oman Investment Authority quinto e Marina Militare Nastro Rosa sesto. 

 

 

 

Antoine Rucard, skipper di Team France, ha dichiarato: "Oggi è stato l'ultimo giorno di Sailing Arabia - The Tour. Siamo un po' tristi di tornare in Francia, perché lì ci sono 3-4 gradi e, qui, stiamo navigando in pantaloncini e maglietta! È stata una buona giornata per il team e un buon modo per finire, anche perchè avevamo degli ospiti a bordo. Una bella lotta sull'acqua con condizioni perfette. Siamo davvero felici di quest'ultimo giorno".

 

"Durante il Sailing Arabia - The Tour, è stato super bello vedere e visitare molti luoghi diversi in Oman. Ci siamo divertiti molto, e abbiamo scoperto molti bei posti. Wadi Shab, un posto davvero bello a Sur, suq e moschee, e la nostra guida ci ha portato nei posti migliori!"ha aggiunto il velista francese.

 


 

 

Akram Al Waihaibi, skipper di DB Schenker, ha detto: "Abbiamo spinto molto e puntavamo al podio. Abbiamo combattuto fino in fondo e siamo arrivati secondi grazie al lavoro di squadra, dei nostri Ibtisam Al Salmi, Nasser Al Mashari e Marwa Al Khaifi. Questa è stata una grande esperienza per noi e speriamo di fare ancora meglio il prossimo anno".

 

Gilles Chiorri, race director di Sailing Arabia - The Tour, ha detto: "Lo sport della vela utilizza la "potenza della vela e del vento" per spingere le barche. Richiede una combinazione di abilità, passione e un incredibile lavoro di squadra. Questo evento è organizzato da un team appassionato come Oman Sail, che non solo è stato in grado di coinvolgere velisti famosi, ma anche di diversificare le tappe in Oman, per mostrare uno scenario eccezionale di progresso e sviluppo. Viaggiando lungo la bellissima costa, si ha un assaggio della cultura omanita, si incontrano nuove persone e si viene a contatto con  punti di riferimento naturali e storici del paese. I velisti tornano a casa portando un messaggio di calore e ospitalità eccezionale". 

 

  

 

L'evento è stato sostenuto dal vettore nazionale Oman Air, OQ e il Barceló Mussanah Resort come partner ufficiali, e Be'ah come sostenitore ambientale. La compagnia nazionale di acqua minerale Salsabeel Water ha fornito tutte le forniture d'acqua essenziali per l'evento, mentre la Marina Reale dell'Oman ha fornito supporto medico durante tutto l'evento.

 

sailingarabiathetour.com

 

Carla Anselmi

Titolo del:
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Azimut Yachts - Magellano 30 metri: nasce l’ammiraglia della linea crossover

A Viareggio è stato varato il primo Magellano 30 Metri, espressione assoluta del...

Eleganza ricercata e stile contemporaneo per la nuova Navetta 30 M/Y WOLFPACK

Custom Line ha varato il primo yacht dell’anno presso la Ferretti Group Superyach...

Yamamay e RS21 Italian Class insieme per la stagione 2022

Non poteva passare inosservato il successo nella stagione di esordio della RS21 Cup di ...

Buona la prima per ''Meteorsharing Academy''

Debutto più che positivo per il nuovo progetto ideato da Alberto Tuchtan con la ...

Arriva Benetti Oasis 34m

Oasis 34M è il nuovo superyacht in vetroresina dal piglio vivace e intraprendent...
Turismo e ormeggi
Isola di Panarea - I. Eolie (ME)
Panarea è un'isola appartenente all'arcipelago delle isole Eolie, in Sicilia.   È l'isola più piccola e la meno elevata dell'arcipelago eoliano, nonché la più antica, e con gli isolot
Fonte: Wikipedia e Nautica Report
Titolo del: 28/01/2022 07:00

© Copyright 2011-2022 - Nautica Report - Reg. Tribunale di Roma n.314 - 27-12-2013 - Editore Carlo Alessandrelli - Un marchio Wave Promotion srls - P.Iva: 12411241008



iubenda

HOME - REDAZIONE - MEDIA KIT - LAVORA CON NOI