Simrad Yachting al fianco di Sergio Davì per la sua nuova avventura transoceanica in gommone - News - NAUTICA REPORT
News / Simrad Yachting al fianco di Sergio Davì per la sua nuova avventu...
Simrad Yachting al fianco di Sergio Davì per la sua nuova avventura transoceanica in gommone

Simrad Yachting al fianco di Sergio Davì per la sua nuova avventura transoceanica in gommone

La spedizione 2021 vedrà Sergio navigare da Palermo a Los Angeles e l'equipaggiamento Simrad® sarà di primaria importanza per il successo dell'impresa!

 

Egersund, Norvegia - Siamo lieti di annunciare la prosecuzione della nostra partnership con Sergio Davì, 65 anni, raider professionista e presidente di CiuriCiuriMare (CCM), azienda dedicata all'avventura estrema in gommone. Ieri, 2 ottobre 2020, all'inizio della sessantesima edizione del Salone Nautico di Genova, Sergio Davì ha annunciato la sua prossima avventura in un esclusivo evento stampa. La nuova sfida, l'Ocean to Ocean RIB Adventure, è prevista per l'autunno/inverno 2021/2022 e lo vedrà percorrere oltre 10.000 miglia nautiche da Palermo a Los Angeles, California.

 

Davì, esperto di navigazione oceanica, ha già completato diverse avventure negli oceani - l'ultima è stata la Ice RIB Challenge del 2019, che lo ha visto navigare per 7.000 miglia nautiche da Palermo a New York. "Sfide di questa portata richiedono una profonda forza mentale e fisica, ma dipendono anche dall'attrezzatura giusta a bordo", ha affermato Davì. "Non potrei nemmeno lontanamente pensare di affrontare queste sfide senza i miei partner".

 

  

 

Sergio Davì lo scorso anno nell'impresa  Palermo - New York in gommone

 

Sergio Davì si affiderà al suo kit Simrad® che lo aiuterà a superare questa sfida di 10.000 miglia nautiche in tutta sicurezza. "Siamo estremamente orgogliosi di poter consentire a persone straordinarie di affrontare sfide straordinarie come questa", ha dichiarato James Methven, Global Head of Brand di Simrad Yachting. ''Eravamo a bordo con Sergio durante la sua avventura nel 2019 e siamo lieti di essere di nuovo suoi partner per l'elettronica.”

 

Davì intraprenderà la Ocean to Ocean RIB Adventure con un gommone (RIB) Nuova Jolly da 10 m con due motori fuoribordo Suzuki. La rotta di questa ultima sfida ha alcune somiglianze con la Palermo-Brasile del 2017 e vedrà Davì affrontare un'altra impegnativa traversata dell'Oceano Atlantico. Con scali programmati in Venezuela e Colombia, Davì navigherà lungo il canale di Panama verso l'Oceano Pacifico, con un passaggio dall'Arcipelago delle Galapagos prima di proseguire verso il Messico e la California.

 

Davì e il suo team stimano che la Ocean to Ocean RIB Adventure richiederà circa 100 giorni, di cui circa 25 in mare. La tappa più lunga del viaggio sarà tra Capo Verde e le Barbados, oltre 2.000 miglia nautiche. Questa parte del viaggio sarà un record nel record! Siamo solo all'inizio di questa entusiasmante sfida e Simrad seguirà Sergio e il suo team nella preparazione per la Ocean to Ocean RIB Adventure.

 

Per ulteriori informazioni, visitare il sito Web www.simrad-yachting.com

 

Press Office Sculati & Partners

Titolo del:
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Vela: Guidi sale a bordo di un Class 40 con Andrea Fantini per il progetto ''nodoXnodo''

Prevista la partecipazione a una serie di regate e collaborazione sui prodotti. &nb...

Azimut Yachts vara la seconda unità di Azimut Grande Trideck

Mercoledì 16 giugno Azimut Yachts ha varato la seconda unità dello yacht ...

Dal 24 al 27 giugno Marciana Marina diventa il Villaggio della Vela

Dal 24 al 27 giugno Marciana Marina, l'affascinante borgo dell...

Vendée Globe - Vision 2024

Almost 6 months after the first skippers crossed the Vendée Globe finish line al...

Circolo Surf Torbole: iniziati i Mondiali IFCA Slalom giovanili

- Ottimo inizio azzurro ai Mondiali Slalom giovanili in programma al Circolo Surf Torbo...
Turismo e ormeggi
Area marina protetta di Capo Caccia - Isola Piana (SS)
Siamo nella costa ovest, vicino ad Alghero, nell’ampia insenatura di Porto Conte, che va dalla rocciosa penisola di Capo Caccia, sino a Capo Galera, di fronte ci sono le isole Piana e Foradada.    I fondali sono ricchi di c
Fonte: Nur on-line e Nautica Report
Titolo del: 21/06/2021 06:30

© Copyright 2011-2021 - Nautica Report - Reg. Tribunale di Roma n.314 - 27-12-2013 - Editore Carlo Alessandrelli - Conc. Pubb. Wave Promotion srls - P.Iva: 12411241008



iubenda

HOME - REDAZIONE - MEDIA KIT - LAVORA CON NOI