Sailor.Tex e YachtIngBond a Palazzo Vecchio a Firenze per aiutare l’Etiopia - News - NAUTICA REPORT
News / Sailor.Tex e YachtIngBond a Palazzo Vecchio a Firenze per aiutare...
Sailor.Tex e YachtIngBond a Palazzo Vecchio a Firenze per aiutare l’Etiopia

Sailor.Tex e YachtIngBond a Palazzo Vecchio a Firenze per aiutare l’Etiopia

All’asta di beneficenza organizzata da Engera APC Onlus, un weekend in barca a vela battuto per 2.500 €.

 

Rosignano Solvay, 23 settembre 2019 – Si è svolta venerdì scorso, nello splendido Salone dei Cinquecento a Palazzo Vecchio a Firenze, una cena di gala su invito che è culminata in un’asta di beneficenza per aiutare l’Etiopia.
 


 

L’evento, organizzato da Engera APC Onlus (Africa Caring People), un’Associazione no-profit fondata e costituita da medici, infermieri e Volontari che a titolo personale sono impegnati nell’assistenza socio-sanitaria in Etiopia, ha visto fra i tanti sponsor illustri intervenuti donando oggetti di prestigio, soggiorni in location d’eccezione, ecc., anche la compagnia di charter Sailor.Tex, brand of Sailor.Service Srl, titolare anche del brand YachtIngBond, che ha messo all’asta un weekend in barca a vela battuto per ben 2.500 €.

 

Presenti all’evento oltre 450 invitati, fra cui la Vicesindaca e Assessora Protezione civile, servizi demografici, avvocatura e toponomastica di Firenze Cristina Giachi, la Società calcistica ACF Fiorentina e molti altri.

 

Engera APC Onlus, con sede a Firenze, nasce nel 2007 dall’avventura umana e professionale di un piccolo gruppo di medici e infermieri toscani che con volontà e tenacia negli ultimi anni ha coinvolto nei progetti oltre 400 medici, infermieri e personale volontario a fianco di medici e infermieri locali negli ospedali, nei distretti e nelle scuole del Gurage (Etiopia). Di fronte a tante necessità, hanno scelto di agire per promuovere e migliorare la salute materno-infantile. Dalla nascita di Engera, in circa 60 missioni, sono state visitate oltre 55.000 persone tra adulti e bambini, è stata prestata assistenza indiretta tramite costruzione e sostentamento di strutture a circa 100.000 persone, sono stati inviati più 450 cooperanti tra medici, infermieri e volontari provenienti da tutta Italia, sono stati utilizzati nell’attività di assistenza oltre 800.000 euro e sono stati consegnati personalmente vaccini, farmaci, materiale sanitario, cibo e oltre 700 quintali di vestiario. 

 

Paola Ribeiro Franci

Communication Manager

Titolo del:
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Zeelander Yachts has expanded its existing Dutch shipyard in response to growing demand

- First stage of expansion is completed   – Extra 450 square meters...

Neo Yachts & Composites lancia il Neo 430 Roma

È il Neo 430 Roma la novità del cantiere Neo Yachts & ...

Riva e Ferretti Group - Varata Riva 88’ Folgore: ritornata dal futuro

Il nuovo capolavoro Riva è sceso in mare presso il cantiere di La Spezia. Simbol...

Sanlorenzo riparte e vara il primo 44Alloy

Sanlorenzo sempre più protagonista del mondo dei grandi yacht con il varo d...

Entrano in Assonat Saromar Gestioni con i suoi Marina di Capitana, Perd’e Sali e Portoscuso

Importante ingresso in Assonat-Confcommercio – Associazione Nazionale Approdi e P...
Turismo e ormeggi
Manfredonia (FG) Porta del Gargano
Manfredonia è un comune della provincia di Foggia, in Puglia.   In fondo al Golfo omonimo, accarezzata dalle spumeggianti onde azzurre del Mare Adriatico, difesa dal Gargano, la Montagna
Fonte: comune.manfredonia.fg.it e Nautica report
Titolo del: 27/05/2020 06:50

© Copyright 2011-2020 - Nautica Report - Reg. Tribunale di Roma n.314 - 27-12-2013 - Editore Carlo Alessandrelli - Conc. Pubb. Wave Promotion srls - P.Iva: 12411241008



iubenda

HOME - REDAZIONE - MEDIA KIT - LAVORA CON NOI