RORC Transatlantic Race: trionfo di Maserati e Soldini - News - NAUTICA REPORT
News / RORC Transatlantic Race: trionfo di Maserati e Soldini
RORC Transatlantic Race: trionfo di Maserati e Soldini

RORC Transatlantic Race: trionfo di Maserati e Soldini

(ANSA) - ROMA, 15 GEN - Maserati Multi 70 ha tagliato per prima il traguardo dell'8/a RORC Transatlantic Race di vela.

 

Sull'imbarcazione, guidati dallo skipper Giovanni Soldini, hanno navigato Vittorio Bissaro, Oliver Herrera Perez, Thomas Joffrin, Francesco Pedol e Matteo Soldini.

 

In una corsa lanciata attraverso l'Atlantico, da Lanzarote a Grenada (2.995 miglia nautiche), l'equipaggio ha concluso la prova con il tempo reale di 6 giorni, 18h51'41".

 

Al termine della competizione, il trimarano si lascia alle spalle 3.476,5 miglia reali, con una velocità media di 21,4 nodi. In seconda posizione, a qualche miglia di distanza, PowerPlay di Peter Cunningham, con Ned Collier Wakefield skipper, e a bordo i velisti inglesi Giles Scott (tattico di Ineos Team UK in Coppa America, nonché vincitore di due ori olimpici nella classe Finn) e Miles Seddon (che, con Phaedo3 nel 2015, ha stabilito il record su questa tratta).

 

Terzo Argo di Jason Carroll, con Brian Thompson skipper. "E' stata una regata al cardiopalma! Il nostro equipaggio ha dato il massimo e Maserati Multi70 ha fatto davvero la differenza - esulta Soldini -. Sono molto soddisfatto. Il frutto del lavoro di questi anni è sotto i nostri occhi.

 

E' stato un percorso lunghissimo di ricerca e sviluppo: attraverso record, giri del mondo e competizioni, abbiamo continuato a cercare soluzioni e la barca è gradualmente giunta a una maturazione che le consente un volo stabile e in sicurezza, con performance nettamente superiori - almeno in queste condizioni -, a quelle dei suoi avversari che pure stanno seguendo da anni la stessa strada e viaggiano con le ultime generazioni di foil. I progressi aerodinamici e cinetici fatti nell'ultimo anno, grazie al contributo degli ingegneri del Maserati Innovation Lab e del progettista Guillaume Verdier, sono evidenti". (ANSA)

Titolo del:
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Canottieri Garda: Antonio Squizzato conquista l'argento al Campionato Tedesco 2.4 mR

A Berlino, ottimo secondo posto per l’atleta paralimpico della Canottieri Garda. ...

A Campione del Garda 60 equipaggi si contendono il titolo mondiale Nacra 15

Fra gli azzurri in regata Marianna Ruggiano e Manfredi Marioni puntano a migl...

Fantasea Blue. New to Sales Fleet

Camper & Nicholsons is delighted to announce its appointment as the Central Agent f...

Cannes Yachting Festival: Evo Yachts con l’anteprima europea del nuovo Evo R4 XT Walkaround

A un anno esatto dalla presentazione ufficiale dell’ammiraglia del cantiere al Ca...

Campionato del Mondo 29er, nella nuova avventura ''acrobatica'' Alex Demurtas č subito sul podio

Riva del Garda, 9 agosto 2022 - Dopo poco più di una settimana da...
Turismo e ormeggi
Il promontorio del Circeo (LT)
di Giulio Galassi
Il promontorio del Circeo, compreso nel Parco Nazionale omonimo, è lungo circa 7 chilometri e largo 2,  ha una altezza massima di 541 metri e costituisce una formazione unica nella piatta pianura pontina.
  Si tratta d
Fonte: Nautica Report
Titolo del: 12/08/2022 07:15

© Copyright 2011-2022 - Nautica Report - Reg. Tribunale di Roma n.314 - 27-12-2013 - Editore Carlo Alessandrelli - Un marchio Wave Promotion srls - P.Iva: 12411241008



iubenda

HOME - REDAZIONE - MEDIA KIT - LAVORA CON NOI Privacy Policy Cookie Policy